Come sostituire un flessibile dello scaldabagno

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Capita spesso che il flessibile che allaccia lo scaldabagno elettrico all'impianto idraulico di casa si buchi e quindi occorre sostituirlo. Certo chiamare un idraulico comporta una spesa anche se non eccessiva. Se vi siete precedentemente cimentati in piccoli lavori domestici di idraulica, potreste provare voi stessi a portare a termine questo lavoro. Basterà seguire attentamente i passi di questa guida che vi spiegheranno come sostituire un flessibile dello scaldabagno.

27

Occorrente

  • Un flessibile in genere da mezzo pollice della lunghezza che ti serve.
  • Una chiave inglese 21-23.
  • Rotolo in teflon o filo a canapa per idraulica.
  • Guarnizioni per il flessibile.
  • Spazzola a setole in ferro.
37

La procedura di sostituzione di un flessibile è molto semplice e veloce. Ciò che bisogna fare è spegnere lo scaldabagno dall'apposito interruttore e, successivamente, chiudere la valvola a farfalla della mandata dell'acqua fredda. Localizzato il tubo da sostituire, individua i dadi esagonali ai capi del flessibile da sostituire. Quest'ultimo puoi comprarlo in un negozio di idraulica o in ferramenta. Normalmente l'attacco del flessibile è mezzo pollice, quindi occorrerà acquistare un paio di guarnizioni e un rotolino in teflon, o, in alternativa del filo di canapa.

47

Per cominciare, posiziona una bacinella o un secchio sotto lo scaldabagno, poiché durante l'operazione di sostituzione del flessibile sicuramente uscirà un po' d'acqua. Con una chiave inglese allenta, in prima battuta il dado del flessibile avvitato sul manicotto nel muro. Vedrai uscire dell'acqua, per cui attendi che tutta l'acqua sia stata evacuata. Ora svita completamente il dado. Svita ora il dado avvitato sul manicotto dello scaldabagno con la chiave inglese apposita. Prima di installare il tubo nuovo, con una spazzola a setole in ferro, pulisci sia la filettatura sul manicotto dello scaldabagno e sia su quella presente sul muro. Questa operazione ti consente di rimuovere il teflon vecchio per poterlo rimpiazzare con uno nuovo. Avvolgi ben stretto sulle filettature del teflon per almeno tre giri.

Continua la lettura
57

Ora, prendi un capo del flessibile, inserisci la guarnizione nuova all'interno del dado e avvitalo bene sul manicotto presente sulla parete. Stringi verso destra con la chiave da 21. Successivamente prendi l'altra estremità del flessibile, togli la vecchia guarnizione e inserisci quella nuova. Avvita ora per bene il dado girevole sulla filettatura del manicotto dello scaldabagno, stringendo per bene verso destra con la chiave da 23. Ora, apri l'acqua e controlla se ci sono piccole perdite, e se ce ne dovessero essere, stringi meglio il dado del flessibile. A questo punto inserisci la spina e lo scaldabagno ritornerà funzionante.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Sostituire Il Diffusore E Il Flessibile Della Doccia

La vita di un bagno è strettamente legata alla durezza del suo impianto idraulico. In questo campo sono quasi scomparse le tubazioni di scarico di piombo a favore dei tubi moderni in Pvc. Mentre per l'adduzione, alle tradizionali tubazioni in acciaio,...
Casa

Come sostituire la resistenza dello scaldabagno

Lo scaldabagno rappresenta un elettrodomestico fondamentale per la nostra abitazione. Spesso però si creano diversi problemi all'interno di quest'ultimo elettrodomestico, soprattutto in un punto particolare, stiamo parlando della sua resistenza. Se questo...
Casa

Come Sostituire Gli Anodi Di Magnesio Dello Scaldabagno

Ogni componente di arredo della casa dopo un certo tempo ha bisogno di una rivisitazione oppure di una sostituzione per non intaccarne l'equilibrio, Tra gli elementi soggetti ad usura ci sono gli anodi di magnesio, cioè delle sottili sbarre che sono...
Casa

Come pulire l'interno di uno scaldabagno elettrico

Nel corso degli anni e soprattutto nelle zone in cui è in uso dell'acqua molto ricca di calcio, il calcare tende ad accumularsi all'interno dello scaldabagno dando vita a delle incrostazioni anche di rilievo. Per rendere lo scaldabagno efficiente, ed...
Casa

Come scolare l'acqua da uno scaldabagno elettrico

Gli scaldabagni elettrici hanno due elementi riscaldanti, uno nella parte superiore del serbatoio e uno in prossimità del fondo. Il serbatoio deve essere drenato se si presenta la necessità di sostituire questi elementi o di ripulire l'interno del serbatoio....
Casa

Come Cambiare Il Flessibile Della Tua Doccia In Caso di Rottura

Il più delle volte, ci troviamo nelle nostre case a fare i conti con piccole scocciature che, in quel momento, ci sembrano davvero insormontabili, soprattutto per il fatto che molti di noi non hanno grande dimestichezza con il fai-da-te. In particolare,...
Casa

Come installare uno scaldabagno elettrico

Lo scaldabagno è quell'elettrodomestico che ha la funzione di riscaldare l'acqua dell'impianto idrico domestico. Ne esistono di due tipi: a gas oppure elettrico. In questa guida ci occuperemo di quello elettrico, il cui funzionamento avviene appunto...
Casa

Come pulire lo scaldabagno

Non tutti utilizzano la caldaia elettrica in casa, c'è chi ancora preferisce lo scaldagagno, che però molto spesso richiede una manutenzione più attenta ed accurata. Difatti non è infrequente la formazione di calcare, che spesso incide sul buon funzionamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.