Come sostituire un lampadario

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Dovete fare la sostituzione di un lampadario ma non sapete come dovrete fare, soprattutto perché non sapete dove mettere le mani? Se continuate a leggere tale tutorial potrete trovare tutte le procedure che vi guideranno passo per passo nelle operazioni di sostituzione di quello vecchio, compreso l'installazione di quello nuovo che avrete appena comprato. Per lavorare in totale sicurezza, prima di cominciare però vi dovrete ricordare di staccare l'interruttore generale del contatore di casa vostra, o del luogo dove dovrete sostituire il lampadario. Continuate la lettura per vedere come dovrete fare. Buona lettura e buon lavoro!

26

Occorrente

  • Lampadario nuovo
  • Forbici da elettricista
  • Tronchesina da elettricista
  • Giravite a testa di diverse misure
  • Cercafase
  • mammut/cappucci copri fili di diametro appropriato
  • Pinza
  • Trapano con punte da 6mm o 8mm
  • Molletta con lama da taglio per il ferro
  • Tasselli e viti da 6mm o 8mm
36

Se volete essere più tranquilli, non dovrete fare la sostituzione quando siete da soli in casa, ma è sempre meglio farsi aiutare da un parente, conoscente, o amico, e specialmente vi dovrete assicurare che la scala che andrete ad usare sie posizionata bene ed anche ferma bene. Quindi dovrete prendere un giravite, poi dovrete svitare la placca che copre i fili, che si troverà in alto adiacente al soffitto, poi la dovrete fare scivolare verso il basso. A questo punto dovrete vedere subito come è collegato il lampadario vecchio: se c'è presente un mammut/coprifilo, cioè un morsetto con delle viti, quindi poggiate la punta del cercafase nei fili singoli, assicurandovi che non ci sia la tensione. Se i fili risultano coperti col nastro, lo dovrete togliere, poi continuate a controllare con il cercafase tensioni eventuali. Quando siete sicuri che potrete procedere, iniziate a smontare tutto quanto.

46

Nella rimozione dovrete controllare che il lampadario sia attaccato al soffitto con un gancio di ferro. Se non fosse in questa maniera, dovrete fare attenzione estrema, in quanto è tenuto su soltanto mediante il collegamento elettrico. Prima di proseguire col distacco completo, dovrete essere perciò sicuri di tenerlo stretto bene con la mano. Ora dovrete tagliare i fili, lasciando la lunghezza giusta per poterci riattaccare quello nuovo, poi proseguite svitando le viti. Se dovete provvedere a montarvi un faretto, dovrete tagliare il gancio usando una molletta che abbia la lama da taglio per il ferro.

Continua la lettura
56

A questo punto dovrete prendere il vostro nuovo lampadario, poi dovrete smontare il basamento posteriore, centralmente troverete un foro dove dovranno passare i cavi che provengono dall'impianto vostro. Una volta che lo avrete posizionato, potrete segnare con una matita i punti dove fare i fori. Prendete quindi il vostro trapano, con la punta 6 o 8 millimetri, poi dovrete fare i fori sui segni che avrete precedentemente fatto, ma dovrete prestare attenzione a non prendere i cavi che sono sotto l'intonaco del soffitto ed anche delle pareti. Procedete quindi inserendo i tasselli, riprendendo i tasselli del lampadario. Quando lo sostenete dovrete avvitare le viti nei tasselli fortemente. Una volta che avrete terminato, potrete prendete il lampadario e poi potrete collegare i suoi fili a quelli che arrivano dall'impianto elettrico, mediante mammut o cappucci coprifilo, infine inserite il cavo e chiudete le viti per bene. Appena avrete avvitato tutto quanto, dovrete soltanto riaccendere il contatore generale e controllate il lavoro che avete svolto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Collegare Alla Corrente Un Lampadario

Durante i lavori di restauro di un'abitazione o di una qualunque stanza con illuminazione, capita di trovarsi a sostituire o collegare un lampadario. Questo tipo di procedura si utilizza per sostituire una luminaria danneggiata oppure per dare una svecchiata...
Casa

Come montare un lampadario a cinque bracci

Generalmente, quando si acquista un lampadario, ci si preoccupa anche di montare insieme i vari pezzi che lo compongono. Solitamente dal suo braccio finale, cioè quello che viene precisamente montato sul tetto del proprio appartamento, fuoriescono proprio...
Casa

Come Spostare Un Lampadario A Prolunga

I lavori di fai da te domestico possono essere, a volte, molto pesanti e spesso richiedono l'intervento di un tecnico o di uno specialista. Chiamare un operatore specializzato per spostare un lampadario ed un punto luce della casa, ad esempio, può essere...
Casa

Come restaurare lampadario in ferro battuto

Siamo ben propensi ad utilizzare in questo articolo, il metodo del fai da te, attraverso il quale poter essere in grado d'imparare come e cosa fare per poter restaurare un vecchio lampadario in ferro battuto. Ora mai in casa, specie se è moderna, questo...
Casa

Come installare un lampadario a sospensione

Per risparmiare denaro e non dover commissionare ogni lavoretto ad un professionista, si può ricorrere al bricolage o al fai da te. Oggi sono pratiche estremamente diffuse nelle case di tutti. In tal modo per piccole operazioni in casa si riesce a fare...
Casa

Come fare un lampadario di legno

Se in casa intendete costruire un lampadario che si adatti al design impostato, potete procedere con alcune tecniche del fai da te ed in particolare con il bricolage del legno. Con quest'ultimo è possibile infatti, crearne uno che sia funzionale e nel...
Casa

Come creare un lampadario con lo spago

Creare un lampadario con le proprie mani non è poi un'impresa impossibile. Con una spesa davvero contenuta, un pizzico di pazienza e un minimo di manualità per i lavori fai da te, potrete fabbricare da soli lampadari di varie dimensioni e colori. Se...
Casa

Come fissare un lampadario al cartongesso

L'arredamento di una casa richiede di avere le idee molto chiare in fatto di mobilio, pavimentazione, infissi e illuminazione. Quest'ultima dipende essenzialmente dalla singola tipologia di stanza e di parete in cui si posizionerà l'impianto illuminante....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.