Come Sostituire Un Monocomando

Tramite: O2O 11/12/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ormai i bagni non sono più semplici luoghi dove espletare i propri bisogni, lavarsi o svolgere qualsiasi altra attività, ma sono diventati dei veri e propri luoghi dove il design la fa da padrone. Infatti negli ultimi anni i bagni sono diventati oggetto di nuovi design e progettati nei minimi dettagli per poter essere più accoglienti. Tra gli elementi di design e anche tecnologici che compongono i sanitari di un bagno, ci sono i miscelatori, che grazie al loro disegno definiscono uno stile ben preciso. I miscelatori monocomando, sia per doccia che per lavabo, sono sempre più diffusi. Questo perché all'eleganza, che senza dubbio tale rubinetteria ha, si unisce la praticità e la durevolezza. Dal punto di vista estetico poi, i miscelatori monocomando si adattano a qualsiasi tipo di arredamento scegliamo per il nostro bagno, sia esso prettamente moderno o dal gusto più classico. Benché tali miscelatori siano piuttosto resistenti non sono di certo indistruttibili. Può succedere quindi che vi sia la necessità di doverlo sostituire. Se abbiamo qualche abilità in questo tipo di lavori, possiamo benissimo intervenire da soli. Leggiamo la guida che segue ed impariamo come fare se vogliamo sostituire la rubinetteria con manopole con il monocomando, in un lavabo. Attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili consigli.

26

Occorrente

  • rubinetto miscelatore
  • due tappi cromati
  • anticalcare
36

Dobbiamo sapere che sostituire un normale rubinetto a tre fori con un miscelatore a monocomando, non presenta particolari difficoltà. Per prima cosa occorrerà ovviamente procurarsi un rubinetto nuovo, possiamo rivolgerci in un negozio specializzato, ma ultimamente è facilmente reperibile nei centri commerciali.
Iniziamo il lavoro allentando la ghiera del vecchio rubinetto, posta sotto il lavabo, quindi a questo punto togliamo il corpo del rubinetto. Usando lo stesso metodo, togliamo le vecchie manopole ed eliminiamo accuratamente le incrostazioni di calcare dal lavabo.

46

A questo punto dovremo chiudere i fori laterali. Per far ciò useremo apposite placche cromate studiate apposta per questo scopo, avvitiamole da sotto così da non vedere alcuna vite o bullonatura esternamente. Di solito il monocomando si presenta già assemblato, ma, se così non fosse, sarà sufficiente montarlo seguendo le istruzioni allegate nella confezione. Con ogni probabilità dovremo inserire la cartuccia all'interno del corpo dell'erogatore. Fatto tutto ciò potremo montare la leva di comando.

Continua la lettura
56

A questo punto dovremo inserire, nel foro centrale del lavabo, i tubi di alimentazione dell'acqua fredda e calda del monocomando. Tra il corpo di monocomando e il lavabo, dovremo interporre una guarnizione gommata. Infine dovremo collegare i tubi del monocomando a quelli di alimentazione dell'impianto idraulico del bagno. Ci serviranno raccordi (tubi) flessibili e li allacceremo lavorando a sotto il lavabo. Come visto non è molto difficile sostituire un rubinetto monocomando, anche con mai poco esperte potremo fare un discreto lavoro e allo stesso tempo risparmiare un po' di denaro.
Sostituire un miscelatore monologando è un'operazione piuttosto semplice e veloce che richiede pochi minuti, e un minimo di praticità. È un lavoro che può benissimo essere fatto da soli seguendo le istruzioni di questa guida, oppure con un'esperto che sappia guidarvi nelle operazioni necessarie. Vi auguro quindi buon lavoro.
Alla prossima.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • prima di iniziare il lavoro, ricordiamoci di chiudere il rubinetto generale dell'acqua e svuotare i tubi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riparare la cartuccia di un rubinetto monocomando

Il rubinetto monocomando è quello che è composto da un gruppo unico piuttosto che dalle due manopole dell'acqua calda e fredda. Se siete negati per i lavori di idraulica e il rubinetto in cucina gocciola ormai da giorni, potete imparare con questa guida...
Casa

Come installare un miscelatore monocomando

Ci sarà sicuramente capitato, di dover effettuare dei piccoli lavoretti che riguardano l'impianto idrico della nostra abitazione e generalmente in questi casi, preferiamo affidarci alle mani di esperti idraulici, per essere sicuri di ottenere un risultato...
Casa

Come sostituire i piedini del divano

La maggior parte delle persone nella propria abitazione possiede un divano. A volte ci si ritrova nel caso di avere l'esigenza di sostituire i piedini del divano per essere più adatto all'arredamento della propria abitazione. Si può sostituire i piedini...
Casa

Come sostituire il sedile del WC

Se il vostro sedile del WC è ormai rovinato, graffiato e le cerniere sono arrugginite, è giunto il momento di cambiarlo. Sostituire il sedile del WC è un'operazione semplice, che richiede solo una decina di minuti. Se è la prima volta che effettuate...
Casa

Come sostituire la serratura della porta blindata

Se la vostra porta blindata ha già un po' di anni di vita, dovrete prima o poi sostituire la serratura. Primi segni di allarme si hanno quando la chiave si inceppa all'interno della serratura stessa, e dopo diverse mandate non si riesce ad aprire o chiudere...
Casa

Come sostituire la serratura a cilindro della porta

Se avete da poco ultimato dei lavori in casa e necessariamente, per precauzione, volete sostituire il cilindro, per cambiare la chiave del vostro portone di casa, potete farlo anche da soli, in quanto è un lavoro che richiede poco tempo ed inoltre non...
Casa

Come sostituire le manopole del piano cottura

La nostra casa ha continuamente bisogno di essere sottoposta a dei controlli e alla manutenzione. Non bisogna trascurare alcuna stanza della casa, perché tutte svolgono una funzione importante per chi ci vive. In particolare, la cucina è il luogo dove...
Casa

Come sostituire un interruttore della luce

Col tempo, anche i migliori interruttori della luce possono andare in tilt, e quando ciò accade si pensa subito di chiamare l'elettricista per farli sostituire. Tuttavia, questa non risulta essere un'operazione particolarmente complicata, e come vi mostreremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.