Come sostituire una presa elettrica a muro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Al giorno d'oggi avere un'impianto elettrico a norma è piuttosto importante, sia per la sicurezza che per quanto riguarda la normativa. Alle volte è necessario rinnovare le prese elettriche a muro. Le prese elettriche a muro sono presenti in tutte le case, esse permettono di collegare elettrodomestici, e qualsiasi altro congegno elettronico, in modo da prendere corrente elettrica e funzionare. Queste prese con il tempo sono cambiate, infatti anticamente i buchi erano più stretti e di conseguenza non è possibile collegare un apparecchio moderno ad una presa vecchia. Può capitare anche che queste prese necessitano di essere sostituite, o perché appunto sono vecchie, o magari perché si sono rotte o danneggiate, ma come fare? È necessario chiamare un elettricista? Certamente no, si tratta di un lavoro che possiamo eseguire anche noi stessi. Con questa guida spiegherò come sostituire una presa elettrica a muro, attraverso pochi e semplici passaggi daremo dei consigli piuttosto utili. Mettiamoci quindi all'opera.

26

Occorrente

  • Giravite
36

Prima di cominciare il lavoro, dobbiamo staccare la corrente della casa, questa operazione ci permetterà di lavorare in completa sicurezza. Adesso possiamo iniziare il lavoro, dobbiamo prima di tutto rimuovere la mascherina protettiva, per farlo è necessario svitare le due viti laterali, rimuovendo queste, la mascherina verrà via da sola. Se non sono presenti viti, vuol dire che la mascherina è ad incastro, quindi basterà inserire un giravite a taglio in una delle estremità della mascherina e tirare verso l' esterno, facendo attenzione a non rovinare né il muro né la mascherina, è fondamentale prestare molta attenzione ed essere delicati.

46

A questo punto sarà ben visibile il blocco della presa, ed è quello il pezzo da sostituire. Possiamo notare che è fissata con due viti, svitiamole ed estraiamo il blocco, ma attenzione, perché ancora sono collegati fili d' alimentazione. Dobbiamo scollegarli, per farlo è necessario allentare le viti che tengono fermi i fili di rame, successivamente tiriamo i fili. Mettiamo da parte la vecchia presa e prendiamo la nuova che dovremo montare al posto della vecchia.

Continua la lettura
56

Prima di montarla dobbiamo allentare le viti che fisseranno i fili, è anche opportuno controllare i fili stessi, per verificare che siano in ottime condizioni, se così non fosse, tagliamo l' estremità e sgusciamo nuovamente il rame. Colleghiamo quindi la nuova presa ai fili e stringiamo accuratamente le viti. Fissiamo quindi la nuova presa al muro con le apposite viti. Adesso riattachiamo la corrente e verifichiamo che tutto funzioni a dovere; stacchiamo nuovamente la corrente e montiamo la mascherina protettiva, proprio come era in precedenza. A questo punto riattacchiamo definitivamente la corrente elettrica ed il lavoro è concluso.
Cambiare una presa elettrica è un lavoro che richiede una certa conoscenza e pratica, e per essere eseguito è sempre meglio affidarsi ad uno specialista. Ma se decidete di fare per conto vostro, allora questa guida è ciò che fa per voi per iniziare a capirci qualcosa e realizzare il lavoro in pochissimo tempo. Non mi resta quindi che augurare buon lavoro.
Alla prossima.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Assicurarsi che la corrente elettrica sia staccata durante il lavoro

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come sostituire una presa telefonica a muro

Fino a pochissimi anni fa venivano utilizzate, come potete ricordarvi, le vecchie prese del telefono. Stiamo proprio parlando di quelle con l'uscita a tre, le quali per tanti anni ci hanno servito in maniera degna ed efficace. Ancora oggi ci sono molte...
Casa

Come aggiungere una presa elettrica

A volte può succedere che le prese elettriche a muro presenti nelle vecchie abitazioni non sono sufficienti o non si trovano nella stanza di cui se ne ha bisogno oppure hanno attacchi differenti dalle proprie esigenze. Infatti, le prese possono essere...
Casa

Come riparare una presa elettrica

Molto spesso capita di inserire la spina di un elettrodomestico o altro dispositivo in una presa senza ricevere però nessuna accensione, pensando di conseguenza che siano rotti. In realtà, nella maggior parte dei casi è la presa elettrica ad avere...
Casa

Come sostituire la resistenza di una stufa elettrica

La stufa elettrica è un elettrodomestico (solitamente di dimensioni contenute per agevolarne il trasporto e l'utilizzo), più che altro usato per riscaldare piccoli ambienti domestici dove non c'è la possibilità di avere un comune impianto di riscaldamento...
Casa

Come sostituire il portalampade di una plafoniera a muro

L'illuminazione di una casa è una delle cose più importanti che si possano avere per poter vedere durante le ore notturne. Esistono diversi tipi di illuminazione che fanno al caso nostro, e quella spesso più usata è costituita dalle plafoniere a muro....
Casa

Come sostituire la resistenza elettrica alla macchina da caffè espresso

Se la resistenza elettrica che scalda l'acqua nella macchina da caffè espresso si è guastata e la devi sostituire, devi sapere che non occorre necessariamente portare la macchina al centro assistenza: così facendo, infatti, spenderesti davvero una...
Casa

Come aggiungere una presa schuco a quella normale

Al giorno d'oggi la moderna tecnologia ci concede degli agi che un tempo erano davvero impensabili e inimmaginabili. Gli elettrodomestici infatti ci permettono di compiere operazioni che un tempo rubavano tantissimi tempo alle nostre giornate. Ovviamente...
Casa

Come installare una presa in una parete a incannucciata

Nella guida che segue vi sarà spiegato come fare per installare una presa ad incasso nel caso abbiate la parete costruita con una intelaiatura incannucciata. Nelle pareti con scheletro in legno, dovrete posizionare le prese in corrispondenza dei montanti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.