Come spostare un acquario pieno

Tramite: O2O 28/09/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si possiede un acquario ma si ha necessità di traslocare, la sola idea di dover spostare questo oggetto così prezioso ci rende inquieti e nervosi. Soprattutto quando è pieno e si teme dunque di arrecare un danno notevole ai pesci. Senza farsi prendere dal panico, è tuttavia possibile modificare la posizione di un acquario, seguendo poche, semplici regole. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come spostare un acquario pieno.

27

Occorrente

  • Contenitore termico
  • Involucro monouso portapesci
  • Aspira rifiuti
  • Guanti di protezione
37

Interrompete l'alimentazione dei pesci

La prima cosa da fare è quella di interrompere l'alimentazione dei pesci, almeno un giorno o due prima dello spostamento dell'acquario. Ciò si rende necessario per impedire ai nostri amici pesci di effettuare le loro deiezioni, le quali possono assorbire ossigeno che rischia quindi di essere sottratto ai pesci durante lo spostamento dell'acquario. Potrete tornare ad alimentare i pesci dopo aver terminato lo spostamento dell'acquario.

47

Usate una borsa termica per i pesci

La seconda cosa che si dovrà fare sarà quella di svuotare l'acquario dell'acqua e di usare una borsa termica dentro la quale poter collocare provvisoriamente i pesci. Molte persone trasferiscono il proprio acquario lasciando i pesci al suo interno, svuotandolo solo per metà dell'acqua di cui è provvisto: questa soluzione, tuttavia, può causare traumi eccessivi ad alcune specie di pesci, soprattutto le più fragili. Ogni esemplare dovrà essere invece posto all'interno di un sacchetto termico, che dovrà essere accuratamente sigillato e riempito di acqua, in modo che il pesce risulti totalmente immerso. In questa fase, evitate che i pesci possano entrare a contatto fra loro, perché eventuali contatti o movimenti troppo bruschi potrebbero danneggiare i sacchetti stessi.

Continua la lettura
57

Prelevate il filtro dell'ossigeno

Dopo aver sistemato in questo modo i pesci, eliminate gli eventuali rifiuti e pulite accuratamente l'acquario. Prelevate dall'acquario anche il filtro dell'ossigeno e collocatelo all'interno di una borsa che possa contenere anche il liquido dell'acquario. Questo dovrà essere svuotato per intero e dovrà essere mantenuta una temperatura costante. All'interno della borsa andranno poste anche tutte le decorazioni, come piante o pietre. Riempite la borsa di aria e chiudetela. In questo modo tutti i batteri verranno eliminati.

67

Spostate l'acquario

Ora il vostro acquario sarà pronto per essere trasportato, come un normale oggetto. Ovviamente, durante il trasporto, occorrerà evitare al massimo urti o contatti che possano danneggiarlo. Una volta giunti a destinazione, impostatelo nel giusto modo e accendetelo. Versate un po' di nuova acqua all'interno della borsa termica che contiene i pesci, in modo da farli acclimatare. Successivamente potrete di nuovo collocare i pesci all'interno dell'acquario, inserendo prima tutte le decorazioni, le piante e le pietre. Non dimenticate a questo punto di tornare a dare del cibo ai pesci e a controllare il loro comportamento per notare che tutto sia a posto. Avrete così effettuato con successo uno spostamento dell'acquario in totale sicurezza e senza causare traumi ai vostri pesci.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fertilizzare le piante dell'acquario

Chi non vorrebbe un bell'acquario pieno di pesci tropicali? Per molti rappresenta un sogno! Ancora meglio, un acquario pieno di pesci e piante rigogliose. Mica vorrete usare delle orribili piante finte, vero? Come per le piante da terra, però, anche...
Altri Hobby

Come potare le piante d'acquario

In questa guida, abbiamo deciso di parlare ed appronfondire, un argomento, molto amato dagi appassionati di acquario. Sono infatti veramente in tanti, coloro i quali, amanzo e desiderano avere in casa propria, un acquario, con piante e pesci al suo interno....
Altri Hobby

Come scegliere il fondo per un acquario

Un acquario può diventare un meraviglioso e sorprendente elemento di arredo per un appartamento moderno ed affascinante. Curare un acquario con tanti pesci colorati è rilassante ed interessante, e di certo un acquario curato e ben decorato può veramente...
Altri Hobby

Come montare il filtro interno dell'acquario

Chiunque ha la passione per gli acquari, conosce bene, che questo ha bisogno sempre di molta manutenzione e soprattutto di un'accurata progettazione. Difatti, per poter scegliere tutto il "contenuto" del nostro futuro acquario, dovremo fare una scrupolosa...
Altri Hobby

5 accessori indispensabili per l'acquario

Il mondo acquatico ha, da sempre, attirato e affascinato l'uomo. Qualcuno ha provato a ricrearlo e così sono nati gli acquari. Contrariamente a quello che si può pensare, allestire un acquario degno di essere chiamato con questo nome, non è così facile...
Altri Hobby

Acquario: manutenzione e pulizia

L'acquario è l'habitat naturale per i pesci che vivono in cattività. I pesci rossi sono piuttosto semplici da curare, non richiedono particolari manutenzioni, per cui la pulizia si può limitare al solo cambio dell'acqua. L'acquario tropicale, invece,...
Altri Hobby

Come misurare il PH in un acquario

Un acquario grande e ricco di pesci presuppone una grande cura da parte del suo proprietario. Egli dovrà infatti, necessariamente, tenere sotto controllo la temperatura, la limpidezza dell'acqua, il suo livello di acidità/basicità, per far sì che...
Altri Hobby

Come trasformare un terrario in acquario

Se in casa avete un terrario ed intendete trasformarlo in acquario, potete farlo purché le misure siano adeguate; infatti, è importante sottolineare che specie per i pesci tropicali, deve essere di almeno 60X50X50 riferite rispettivamente ad altezza,...