Come spostare un ventilatore a soffitto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Durante la stagione estiva, per lenire gli effetti della calura, molti di noi si servono di vari metodi per rinfrescare l'ambiente. Chi ha la fortuna di avere un condizionatore, può godersi lunghe ore di fresco a temperature programmate. Un buon ventilatore dona un sollievo più immediato ma meno efficace. I ventilatori più comuni sono quelli a terra. Ne possiamo acquistare uno in ogni negozio di elettronica ed elettrodomestici. C'è anche chi preferisce montarne uno a soffitto, collegandolo all'impianto di illuminazione. Solitamente si acquista il set completo con ventole e paralumi. Ma se volessimo spostare un ventilatore a soffitto e collegarlo a un altro punto luce, come dovremmo fare? Lo vedremo nei prossimi passaggi.

26

Occorrente

  • Scala
  • Cacciaviti
  • Caschetto da lavoro per sicurezza
36

Rimuovere lampadine e paralumi

Per spostare un ventilatore a soffitto dovremmo innanzitutto smontarlo. I ventilatori a soffitto si collegano ai cavi per l'illuminazione. Dovremo quindi lavorare a contatto con i cavi dell'impianto elettrico. Perciò, prima di metterci all'opera, stacchiamo il contatore per tutto il tempo del lavoro. Per prima cosa rimuoveremo le lampadine e i paralumi. Rimuovere le prime è molto semplice, poiché basterà svitarle senza alcun utensile. Rimuoviamo anche i paralumi, se presenti, usando un cacciavite in caso di presenza di viti. Dopo questa prima fase, potremo passare alla struttura vera e propria del ventilatore.

46

Smontare pale e struttura centrale

Rimuoviamo quindi le ventole/pale singolarmente, usando un cacciavite. Queste si collegano solitamente al meccanismo di rotazione tramite viti e/o piccoli bulloni. Riponiamo le pale da parte, magari nella loro confezione originale. Ora sarà molto più facile concentrarci sul corpo del ventilatore a soffitto. Estraiamo tutte le viti che connettono il corpo del ventilatore al soffitto. Ricordiamo di raccogliere ogni vite in piccoli contenitori, separandole per dimensione e tipologia. Rimuoviamo delicatamente la struttura principale, separandola dal soffitto e scoprendo quindi i cavi.

Continua la lettura
56

Spostare e rimontare il ventilatore

Stacchiamo delicatamente i fili dal ventilatore, in modo da separarlo dal quadro elettrico. Se è presente una corda di sicurezza, togliamola per liberare il ventilatore. Copriamo i fili elettrici scoperti con dei morsetti, quindi svitiamo l'apparato metallico che teneva il ventilatore. A questo punto possiamo spostare l'apparecchio su un altro punto luce. Se necessario, pratichiamo sul soffitto i fori necessari per il fissaggio del ventilatore. Al termine di ogni collegamento potremo testare il funzionamento riavviando il contatore.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non mettiamoci mai al lavoro su simili apparecchi se siamo inesperti. Il rischio di incidenti domestici è sempre molto alto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come lubrificare un ventilatore a soffitto

Se state sdraiati sotto il vostro ventilatore a soffitto per rilassarvi e, la ventola inizia a fare un suono stridulo e a rallentare, è sintomo che ha bisogno di lubrificazione. Ci sono due tipi di ventilatori a soffitto: uno che ha bisogno di lubrificazione...
Casa

Come sostituire l'interruttore del ventilatore a soffitto

Soprattutto nel periodo estivo, il corretto funzionamento di un ventilatore risulta senza dubbio fondamentale per alleviare l'afa e il calore della stagione calda. I ventilatori posti sul soffitto sono provvisti di un piccolo interruttore che funziona...
Casa

Come Trasformare Un Ventilatore Da Soffitto In Un Piccolo Condizionatore

Con l'arrivo dell'estate si corre generalmente a trovare un po' di refrigerio. Per far "respirare" un po' madre natura e fare una scelta consapevole ed ecologica, un ottimo rimedio sono i ventilatori da soffitto. Questi ultimi risultano essere meno dispendiosi...
Casa

Come montare un ventilatore da soffitto

Le caldissime giornate estive sono un problema davvero per tutti! I costi ancora un po' elevati degli impianti di condizionamento fanno sì che molta gente ricorra, per trovare un po' di refrigerio, all'utilizzo dei ventilatori. Di certo non si rinfresca...
Casa

Come costruire un ventilatore da soffitto in legno

I ventilatori sono sicuramente una vera e valida soluzione per riuscire a sopportare il gran caldo che si verifica durante l'estate. Grazie alle pale che possiedono essi consentono degli spostamenti di aria e danno la possibilità di rinfrescarsi. Se...
Casa

Come installare un ventilatore a parete

Con l'arrivo dell'estate e del gran caldo, risulta spesso necessario installare un ventilatore in stanza. Esistono diversi tipi di ventilatore, ma alcuni di essi possono essere fissati alle mura e vengono detti ventilatore a parete e ventilatore a soffitto....
Casa

Come costruire un ventilatore in casa

L'estate ormai è vicina e le alte temperature iniziano a farsi sentire quindi ritorna come ogni anno l'esigenza di trovare un po' di refrigerio con i dispositivi rinfrescanti per la casa o sul posto di lavoro. In effetti ci si deve attivare per trovare...
Casa

Come Spostare Un Lampadario A Prolunga

I lavori di fai da te domestico possono essere, a volte, molto pesanti e spesso richiedono l'intervento di un tecnico o di uno specialista. Chiamare un operatore specializzato per spostare un lampadario ed un punto luce della casa, ad esempio, può essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.