Come Staccare Le Stampe Dai Vecchi Supporti

Tramite: O2O 13/07/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Qualche tempo fa era molto diffusa l'abitudine di incollare le stampe su diversi supporti come: la tela, il cartone, il cartoncino, il legno, il vetro. Era un modo per dare più protezione alle opere delicate e per consentire la loro consultazione. Però, i materiali che venivano utilizzati arrecavano danni; infatti, le stampe si deterioravano, si ingiallivano e si facevano delle stropicciature. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile staccare le stampe da vecchi supporti, senza recare danno all'immagine.

26

Occorrente

  • 1 bisturi
  • 1 soluzione di Metilcellulosa
  • acqua e aceto
  • nebulizzatore
36

Un primo metodo che si può utilizzare è del distacco filo per filo. Si deve cercare di staccare la tela in un punto marginale; se il distacco è netto e preciso si può girare la stampa. In questo caso l'illustrazione deve stare verso il piano di lavoro, poi si afferra e si tira la stoffa tenendo ferma la stampa. La forza dello strappo deve essere uniforme, cioè non bisogna fare movimenti improvvisi. Dopo che è stato ultimato questo procedimento, il retro della stampa rivela antichi rattoppi che sono stati realizzati con carta grossa. Per fare un lavoro preciso e duraturo nel tempo, bisogna togliere i rattoppi utilizzando una soluzione di metilcellulosa e poi sostituirli con quelli nuovi.

46

Un altro metodo è quello di sfoderare la stampa a secco. Questo procedimento consiste nell?asportare il supporto con un bisturi; bisogna assottigliarlo fino a quando non si arriva allo strato della colla. Questa metodologia è utilizzata raramente; infatti, è consigliabile il procedimento filo per filo. Se si nota che il supporto è abbastanza delicato è opportuno optare per i metodi semi-umidi: l?umidificazione a freddo e l?uso degli enzimi

Continua la lettura
56

L?umidificazione a freddo avviene con nebulizzazione, utilizzando gli ultrasuoni nel verso dell?opera. Se la colla è sensibile al calore si può usare l?umidificazione a caldo. L?utilizzo degli enzimi, invece, avviene tramite lo spargimento di un gel di metilcellulosa; esso consente di staccare il supporto molto lentamente. Se si sceglie questo metodo bisogna prestare molta attenzione; infatti, alla fine del procedimento si deve sciacquare la stampa oppure fare impacchi di acqua e aceto. Se il risciacquo non è fatto correttamente gli enzimi possono rovinare l?oggetto. Dopo il risciacquo si deve spianare la stampa per evitare la formazione di onde o grinze e poi farla asciugare. Adesso la stampa è pronta per essere inserita in un nuovo supporto.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Pulire Stampe E Xerigrafie

Le stampe che molte volte decorano le pareti della nostra casa, purtroppo tendono ad attirare polvere e sporco in generale, che si viene così ad accumulare negli anni. In particolar modo se abbiamo un camino in casa, i quadri possono tendere ancor di...
Bricolage

Come pulire Vecchie Stampe Ingiallite

Può capitarti anche di voler leggere un libro che hai ricevuto da bambino ma ti ritrovi le pagine gialle e/o macchiate. Se l'ingiallimento è eccessivo o la carta è segnata da quelle caratteristiche macchie brune a forma di stella (che gli specialisti...
Bricolage

Come montare e fissare un bastone da tende con i relativi supporti

Tende o tendine hanno bisogno di un bastone per essere fissate alla finestra; mentre le tendine vanno applicate al vetro con semplici bacchette che si incastrano nell'intelaiatura dell'infisso, le tende vanno fissate a bastoni che possono essere a vista...
Bricolage

Come staccare figurine da un album

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, a capire come poter staccare, senza doverle necessariamente rovinare, le figurine da un semplice album. Gli album delle figurine sono molto diffusi sia tra i grandi che tra i bambini, in particolar...
Bricolage

Come conferire un effetto antico alle stampe

Molti professionisti amano appendere alle pareti molte vecchie stampe; capita spesso, infatti, di vederle abbellire gli studi professionali e, grazie al loro effetto, di creare un ambiente d'altri tempi. Particolarmente adatte ad essere rappresentate...
Bricolage

Come riciclare i peluche vecchi

A tutti sarà capitato di trovarsi sommersi da vecchi oggetti dei quali non si sa cosa farne perché ormai rovinati e trasandati. Spesso capita che durante le pulizie di primavera, negli scatoloni si ritrovano vecchi vestiti, vecchi giocattoli o anche...
Bricolage

Come Riciclare Vecchi Cuscini

Per combattere la crisi economica o per puro divertimento, molte persone cercano di creare qualcosa con oggetti già vissuti, ovvero riciclare vecchie cose presenti già in casa. In effetti dare vita a nuovi oggetti rappresenta una grande soddisfazione...
Bricolage

5 idee per riciclare vecchi bicchieri di vetro

Spesso in casa vengono conservati accessori di cui non si fa più uso. I vecchi bicchieri di vetro sono quelli più archiviati. Tanto che, delle volte affollano in modo sconsiderato i pensili della cucina. Occupando così, spazio che potrebbe risultare...