Come stagionare la legna da ardere

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Un ottimo metodo per ridurre il costo della bolletta durante l'inverno, è sicuramente quello di tornare ad utilizzare il camino o la stufa, non solo per riscaldare gli ambienti, ma anche per cucinare. A tal fine, è fondamentale possedere della legna asciutta per ottenere la massima efficienza dal fuoco. Nei successivi passi, troverete degli utili consigli su come stagionare la legna da ardere. Iniziamo!

26

Occorrente

  • legna da ardere
  • pallet, mattoni o pezzi di legno
  • luce solare
  • telo di plastica
36

Per prima cosa, la legna appena tagliata non è assolutamente utile, in quanto è molto umida, brucia male e non scalda (infatti, tende a produrre più fumo che calore). Inoltre, produce creosoto, che col tempo si accumula nella canna fumaria e potrebbe provocare del fumo o persino incendiarsi. Il periodo migliore per stagionare la legna è in estate, così da sfruttare a pieno il calore. Per farla seccare nella maniera più adeguata occorre, tagliare la legna prima di accatastarla: così facendo, andrete a rompere la corteccia e favorirete l'evaporazione della linfa. Tagliatela in piccoli ciocchi, della dimensione che preferite.

46

Successivamente, evitate di appoggiare la legna direttamente sul suolo per favorire l'areazione. Potete utilizzare un pallet, dei mattoni o anche dei pezzi di legno un po' più lunghi, da incrociare per creare una base. Oltre a ciò, evitate di superare i due metri di altezza. Aggiungete dei supporti laterali alla catasta, come ad esempio dei tronchi lunghi, un'alternativa è disporre la legna alternata di 90°, in modo da dare più stabilità. Evitare anche di addossarla alle pareti: il legno è un rifugio perfetto per gli insetti, che così potrebbero facilmente invadervi la casa. Tenete la legna all'aperto, esposta alla luce del sole, poiché i raggi solari permetteranno una seccatura molto più rapida e completa.

Continua la lettura
56

Potreste anche metterla all'ombra, ma i tempi di stagionatura si allungherebbero sensibilmente. Per quanto riguarda la pioggia, a primo impatto potreste pensare che vada ad aumentare l'umidità del legno ma, invece, è molto utile, poiché esposta a pioggia e vento, la legna si spacca e si indurisce ed, inoltre, l'acqua andrà a sostituire la linfa ed evaporerà molto prima. In alternativa, potete ricoprire la cima della catasta con un telo di plastica, stando attenti a lasciare aperti i lati. Per capire se la legna è pronta, il metodo più semplice è quello di osservarla: se presenta delle crepe, la stagionatura può dirsi conclusa. Adesso potete spostare la catasta in un luogo coperto, ma sempre arieggiato.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come accendere lo scaldabagno a legna

Riuscire a risparmiare su luce e gas, senza però dovere rinunciare ai comfort, sembra impossibile. Eppure una soluzione ingegnosa esiste ed arriva dal passato! Probabilmente non molti conoscono le virtù di uno scaldabagno a legna e forse non sanno neppure...
Casa

Come disporre la legna nel camino per accenderlo facilmente

Quando l'inverno avanza, e fuori fa freddo oppure piove, non c'è niente di meglio che rilassarsi sul proprio divano di casa o sulla poltrona, di fianco al focolare. La prima cosa che bisogna sapere, ovviamente, riguarda come si accende un camino. Innanzitutto...
Giardinaggio

Come sistemare la legna per l'inverno

Per sistemare come si deve la legna per l'inverno risulta essere utile disporre di uno spazio, possibilmente esteriore alla vostra abitazione, in cui collocare l'occorrente per riscaldare le rigide giornate invernali. Affinché si eviti che la legna si...
Casa

Come gestire il fuoco nel camino

Si sa, in inverno si desidera stare calmi e sereni nel tepore della propria casa, magari dinanzi ad un bel camino. Proprio quest'ultimo infatti è un'ottima compagnia oltre che un buon modo per riscaldare se stessi e tutta la propria abitazione. Molti...
Casa

Come Limitare La Formazione Di Fuliggine Nel Proprio Camino

Tutti coloro i quali possiedono un caminetto, sanno bene che la fuliggine è un problema per niente irrilevante, poiché, molto spesso, si forma in quantità davvero eccessive. La fuliggine, detta anche particolato carbonioso, non è altro che un pericoloso...
Casa

Come accendere camino e stufa senza accendifuoco

Alcune volte riuscire ad accendere la legna da ardere si rivela un compito abbastanza noioso e poco simpatico, specialmente nel caso in cui non si ha a disposizione un particolare prodotto accendifuoco e se il legname è particolarmente umido. In questa...
Casa

Come Scegliere La Legna Per Il Camino

Il camino contribuisce senza dubbio a rendere l'ambiente casalingo più caldo ed accogliente. Esso infatti è molto apprezzato da chi lo possiede e desiderato da chi invece non ce l'ha. Affinché però il camino sia ottimale, bisogna scegliere la legna...
Casa

Come costruire una sauna

È ormai risaputo che la sauna è un elemento essenziale per chi desidera rilassarsi. Purtroppo, non tutti hanno la possibilità di acquistare una sauna o spendere elevate somme di denaro ogni week-end per recarsi presso un centro benessere. Per ovviare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.