Come stampare su una maglietta

Tramite: O2O 20/10/2017
Difficoltà: media
16
Introduzione
Come stampare su una maglietta

Conferire un tocco di personalità al proprio abbigliamento può risultare fondamentale. Numerosi strumenti vi consentono di trasformare i vostri indumenti mediante metodi semplici ed immediati. Nella guida seguente, vi illustriamo rapidamente come stampare su una maglietta. Vi mostreremo una serie di sistemi estremamente ingegnosi. In questo modo, potrete raggiungere il vostro obiettivo finale in maniera molto precisa ed efficace. Non vi resta altro da fare che scoprire i nostri passaggi. E vedrete che nel giro di pochi minuti potrete avere a vostra disposizione una maglietta diversa dal solito.

26

Scegliete l'immagine

Per stampare su una maglietta il vostro simbolo preferito, dovete prima di tutto sceglierne uno da voi prediletto. Che si tratti di una fotografia, un disegno, un logo o una semplice scritta, deve essere ad alta risoluzione. Dovete disporre di un semplice computer e di un software per l'elaborazione digitale dei file immagini. Scegliete la T-shirt sulla quale effettuare la stampa. Quindi, procuratevi un foglio di carta transfer per tessuto. Vi suggeriamo di recarvi presso un semplice negozio di carte fotografiche, ma in alternativa andrebbe bene anche una cartoleria ben fornita. Selezionate la carta adatta a tessuti scuri o chiari in base alla colorazione della maglietta sulla quale stamperete.

36

Stampate il logo

Scoprite ancora come stampare su una maglietta. Effettuate il lavoro in maniera speculare, aiutandovi con una stampante a getto d'inchiostro. Appoggiate la vostra maglietta su una base liscia e ben salda. Vi consigliamo di utilizzare una tavola di legno. Immettetela nella maglia in modo da distinguere il fronte dal retro. In questo modo, il colore non si proietterà anche sul lato opposto. Evitate l'utilizzo di superfici morbide che potrebbero deformare il disegno. Sarebbe molto meglio affidarvi ad una lastra di compensato o di cartone pressato. Aggiustate al meglio la superficie della maglietta, rimuovendo ogni genere di piega. Tenete la T-shirt ben ferma e aiutatevi con dei pesi in corrispondenza del suo contorno. Continuate a stampare su una maglietta col vostro metodo.

Continua la lettura
46

Stirate e terminate il lavoro

Aiutatevi con la carta transfer. Per il suo utilizzo, date un'occhiata alle istruzioni sulla confezione. Poi prendete il foglio dalla parte del disegno e ponetelo dove volete stampare la vostra foto. Intanto, iniziate a riscaldare il ferro da stiro. Poco dopo, passatelo sulla superficie partendo dal centro e arrivando fino all'esterno a raggi. Non servitevi mai del vapore e limitate sempre la temperatura del ferro ad un massimo di 190°C. Alla fine della vostra opera, lasciate raffreddare tutto. A quel punto, potete rimuovere il foglio dalla vostra T-shirt. E in pochi minuti finirete di stampare su una maglietta ogni vostro lavoro!

56
Guarda il video
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare una ingannevole libreria

All'interno di questa semplice ma utilissima guida, troverete utili consigli e suggerimenti su come realizzare una ingannevole libreria tipo quelle che si vedono nei film dove, all'apparenza sembra di vedere delle librerie mentre, se spostate rilevano...
Casa

Come costruire un muretto in giardino

Quante volte vi è venuto in mente di creare nel vostro giardino un muretto? Avete mai pensato di fingervi muratore per un giorno e provare a rendere il tutto realtà? Grazie a questa guida, vedremo insieme come costruire un muretto in giardino, analizzando...
Casa

Come fare un tappetino da bagno

Con una semplice macchina da cucire, un vecchio asciugamano e un pezzo di stoffa si possono creare moltissime cose nuove: infatti i vecchi asciugamani sono perfetti per essere trasformati in pratici tappetini da bagno; utili per essere posizionati davanti...
Casa

Come fare degli gnomi da giardino

Se avete un giardino ed intendete arricchirlo con degli gnomi coinvolgendo magari i vostri bambini, potete realizzarli in diversi modi e persino riciclando del legno e nello specifico delle mollette per stendere il bucato. Il lavoro non è difficile,...
Casa

Come fare un paraspifferi con vecchi collant

Quante volte mentre stiamo mettendo in ordine troviamo oggetti di cui ignoravamo l'esistenza. Convinti di averli buttati ce li ritroviamo lì. Se ci fermiamo un attimo a pensare, potremo cercare di riutilizzarli in qualche modo. Fra questi oggetti spunteranno...
Casa

Come decorare gli abiti

In questo articolo abbiamo pensato di proporre come argomento da analizzare, quello del fai da te, che permette a tutti, lettori e lettrici, di realizzare tantissime cose, comodamente in casa propria, mediante l'impiego di elementi facili da reperire....
Casa

Come decorare una camera giovane con poca spesa

Le camere da letto dei nostri ragazzi sono spesso poco colorate e molto seriose. Ma con poca spesa e tanta fantasia, è possibile decorare la loro camera rendendola giovane, allegra ed accogliente, un posto speciale dove riunirsi con i propri amici. Sono...
Casa

Come realizzare dei segnalibri di feltro

I segnalibri sono accessori carini ed estremamente versatili. Si possono regalare come piccolo pensierino ad una persona che ama molto leggere, ad esempio. Rendono più bello esteticamente il libro, nel momento in cui non lo si sta leggendo. Diventa quasi...