Come Stampare Sullo Scotch

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ecco qui una guida davvero ingegnosa per imparare a stampare direttamente su uno scotch di plastica trasparente. Si tratta di un metodo che ti consente di stampare su di un qualsiasi scotch e che potrai utilizzare anche per le carte da regalo e per tutti i tipi di foglio che sono fatti di plastica leggera. Ti servirà soltanto un ferro da bricolage, ossia uno strumento che si può trovare facilmente in tutti i negozi di bricolage, e della carta stampata, di quella che usano i fioristi. Impariamo ora come stampare sullo scotch: è un gioco da ragazzi!

26

Occorrente

  • ferro da bricolage
  • carta da fiorista
  • scotch
  • carta da forno
  • vaselina da bricolage (facoltativo)
36

Per prima cosa devi prendere il tuo scotch o un qualsiasi nastro adesivo di plastica: mi raccomando, non deve essere di carta. Non fa alcuna differenza se si tratta di uno scotch colorato oppure no. Ora devi tagliare il pezzo di scotch, della lunghezza giusta, su cui vuoi riuscire a stampare. Devi quindi Incollarlo su della normale carta da forno, che puoi trovare in qualsiasi supermercato. Ti consiglio, per essere più sicuro, prima di attaccare il nastro adesivo alla carta da forno, di spalmare quest'ultima con la vaselina da bricolage: ciò ti permetterà di staccare, in seguito, più facilmente lo scotch. Devi quindi assicurarti che il piano sul quale vuoi lavorare sia perfettamente piano e liscio, per poter ottenere una stampa che sia precisa e chiara.

46

Ora devi prendere un pezzo di carta di quella che usano i fioristi: puoi anche riciclarla da un mazzo di fiori che hai ricevuto da poco oppure comprarla direttamente da un fiorista: questa carta è stampata con degli inchiostri speciali. Devi ora tagliarla leggermente più grande dello scotch, al fine di non lasciare degli spazi vuoti e, senza pressare troppo sullo scotch, devi appoggiare la carta da fiorista, dalla parte stampata, sul nastro adesivo e poi devi passaci sopra il ferro da bricolage. In questa operazione non devi pressare molto sullo scotch perché a volte tende a incollarsi e poi a non staccarsi più.

Continua la lettura
56

Il ferro da bricolage è quasi come un ferro da stiro, ma è soltanto più piccolo e meno pericoloso in quanto è sempre protetto dalla plastica e sopratutto brucia molto meno di quello normale per stirare. Il caldo a questo punto riuscirà a sciogliere l'inchiostro dalla carta da fiorista e lo comprimerà sullo scotch. Ecco fatto! Il tuo nastro sarà pronto a decorare tutte le tue creazioni! Inoltre può essere questo scotch stesso a costituire una bella decorazione da applicare ai tuoi pacchi regalo! Che aspetti? Si tratta di un sistema facile e originale!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • tutto il materiale necessario lo puoi trovare nei supermercati e negozi di bricolage
  • una volta fatta la stampa puoi lasciare lo scotch attaccato alla carta forno e usarlo direttamente quando ne avrai bisogno

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come creare un mobiletto fai da te con i cartoni del latte

Il fai da te è uno degli hobby più diffusi nei giorni nostri. Aiuta a salvare l'ambiente con il riciclo, ed essendo un metodo economico per arredare una stanza, ad esempio, invoglia sempre più persone a provare. È anche bello poi veder prendere forma...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un cardboard

Gli appassionati di tecnologia e internet conosceranno sicuramente il Google I/O. Si tratta di una conferenza che il colosso americano tiene ogni anno per gli sviluppatori. In questo grande evento non mancano mai le sorprese e le novità da sperimentare....
Materiali e Attrezzi

Come creare dei piolini per il cribbage

I giochi di società, sono delle particolari tipologie di gioco, che prevedono la partecipazione di due o più persone. Esistono moltissimi tipi di giochi differenti e ognuno di questi è costituito da appositi strumenti per il gioco, come ad esempio:...
Materiali e Attrezzi

Come riparare un elettrocardiografo

L'elettrocardiografo è uno strumento che si utilizza in medicina diagnostica e ha la prerogativa di eseguire un elettrocardiogramma. Tale strumento consente di registrare e stampare l'attività del cuore ai fini di valutarne il funzionamento e le eventuali...
Materiali e Attrezzi

Calcestruzzo stampato: pro e contro

Il calcestruzzo stampato è sempre più apprezzato ed usato per installazioni esterne, dovuto ad una serie di ragioni. Nello specifico si tratta di un pavimento di cemento sul quale è possibile stampare il disegno o la trama preferita prima che asciughi....
Materiali e Attrezzi

Come dipingere i tubi in carbonio

Da alcuni anni a questa parte, il carbonio è un materiale che incontra sempre più consensi. Il suo successo si deve ad una notevole robustezza nonostante la sua relativa leggerezza. È sempre più frequente l'uso di carbonio, in particolare nel settore...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un vaso di dewar

Sicuramente molti di voi, leggendo il titolo di questa guida, avranno tentato di capire cosa fosse un vaso di Dewar, non trovando risposte: eppure un vaso di Dewar è uno strumento che si utilizza molto più di quanto si creda, l'unica differenza è che...
Materiali e Attrezzi

Come testare un fusibile

I fusibili sono dei piccoli dispositivi che vengono utilizzati per fornire una protezione ai circuiti elettrici. Essi includono un filo molto sottile, che si fonde o si vaporizza quando il flusso di corrente che passa attraverso è superiore rispetto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.