Come stare in piedi sul tagadà

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Il tagadà è una delle giostre più frequentemente presenti nei luna park itineranti di tutta Europa. Questo si compone di un supporto discoidale sul quale sono fissati dei divanetti e di un fulcro attorno cui ruotare. Il suo movimento è ondulatorio e molto veloce. Spesso questo gioco meccanico interrompe bruscamente il suo percorso per inclinarsi o variare senso di marcia. È possibile scegliere se affrontare le sue rivoluzioni da seduti oppure in piedi. Bisogna fare attenzione però perché esistono casi documentati di infortuni abbastanza gravi occorsi a persone che hanno scelto di fare questo gioco meccanico in posizione eretta; a volte ciò è successo per improvvise perdite di equilibrio, altre volte perché qualcuno li ha urtati, altre volte ancora per i cambi di posizione eccessivamente repentini per cui questa si caratterizza. Ecco come fare a stare in posizione eretta su un tagadà in funzione.

26

Occorrente

  • Scarpe antiscivolo
  • Equilibrio
  • Attenzione a ciò che avviene intorno
36

Posizionarsi più vicini al centro

La prima è quella di individuare un punto nell'orizzonte e fissarlo intensamente senza mai distogliere lo sguardo. Più si è al centro meno si percepisce il moto della giostra e, conseguentemente più è facile rimanere in piedi. Divaricando le gambe sarà più facile conservare una certa stabilità dato che si abbasserà il proprio baricentro. Altri sostengono che, una volta raggiunta la zona centrale, basterà saltare nei momenti giusti per conservare la propria stabilità.

46

Mantenere la distanza dagli altri

Chi salta però, involontariamente, finisce per urtare e far perdere l'equilibrio alle persone vicine; ecco perché sarebbe bene mantenere delle distanze di sicurezza. Altri ancora consigliano di tenere le ginocchia morbide e leggermente flesse in modo da non irrigidirsi e poter assecondare il moto del gioco meccanico. In ogni caso, sia che si stia fermi, sia che si salti, tutti concordano sull'opportunità di lasciare lo sguardo fisso su un punto dell'orizzonte.

Continua la lettura
56

Indossare scarpe antiscivolo

Un altro valido elemento che aiuti a stare in piedi sul tagadà sono sicuramente le scarpe antiscivolo, avendo la suola in gomma fanno più aderenza al suolo permettendo una maggiore stabilità. Va comunque detto che chi non è mai salito su questa giostra non dovrebbe azzardarsi a stare in piedi senza prima aver preso almeno un po' di confidenza con la stessa. Inoltre quando si decide di stare in piedi si può scegliere di partire già in questa posizione fin dall'inizio del giro oppure stare dapprima seduti e poi alzarsi nel momento la sua velocità non è molto alta e non assai inclinato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Persone che soffrono di vertigini, portano gli occhiali e comunque hanno determinati disturbi fisici non dovrebbero nemmeno tentare di stare in piedi sul tagadà.
  • Si consiglia comunque di godere della giostra da seduti, esperienza sicuramente altrettanto piacevole. Il tagadà è una delle giostre più frequentemente presenti nei luna park itineranti di tutta Europa. Questo si compone di un supporto discoidale sul quale sono fissati dei divanetti e di un fulcro attorno cui ruotare. Il suo movimento è ondulatorio e molto veloce. Spesso questo gioco meccanico interrompe bruscamente il suo percorso per inclinarsi o variare senso di marcia. È possibile scegliere se affrontare le sue rivoluzioni da seduti oppure in piedi. Bisogna fare attenzione però per chè esistono casi documentati di infortuni abbastanza gravi occorsi a persone che hanno scelto di fare questo gioco meccanico in posizione eretta; a volte ciò è successo per improvvise perdite di equilibrio, altre volte perché qualcuno li ha urtati, altre volte ancora per i cambi di posizione eccessivamente repentini per cui questa si caratterizza. Ecco come fare a stare in posizione eretta su un tagadà in funzione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come piegare le magliette con il metodo Konmari

Stirare e piegare i panni sono da sempre tra le faccende domestiche più noiose e scoccianti che possano esserci, oltre ad essere a volte neanche tanto facili, specialmente quando si tratta di piegare capi asimmetrici o particolari. Per fortuna, almeno...
Altri Hobby

Come fare un porta bottiglie con i pallet

Il pallet è una pedana solitamente utilizzata per il carico ed il trasporto delle merci sino agli scaffali dei magazzini. Vengono chiamate comunemente "pedane in legno", ma il loro nome specifico riporta ad un oggetto ben preciso. Questo materiale,...
Altri Hobby

Come pulire le scarpe da ciclismo

I piedi sono il mezzo attraverso il quale ci spostiamo nel mondo. La loro salute è fondamentale, così come la loro igiene. Indossare delle scarpe è quindi essenziale per proteggere i piedi da infortuni e infezioni. Diventa estremamente importante per...
Altri Hobby

Come creare un paesaggio natalizio in un barattolo di vetro

Come ogni anno, la magia del Natale tinge di mille colori il grigio cuore dell'inverno. Un tocco leggero che di colpo illumina le strade, fa scintillare le vetrine dei negozi e rende le nostre case più accoglienti. Perché allora non lasciarci ispirare...
Altri Hobby

Come identificare le monete antiche cinesi

Se siete degli appassionati di storia antica o se semplicemente avete ritrovato una vecchia moneta e volete sapere a che periodo appartiene allora siete capitati sulla guida giusta. Oggi infatti vi parleremo delle antiche monete cinesi. In particolare...
Altri Hobby

5 modi per realizzare una renna

La renna è considerato l'animale tipico per il periodo natalizio, perché è quella che guida il caro babbo natale per portare i regali ai bambini, scendendo giù dal camino. Questa storiella è raccontata ai bambini che ne sono entusiasti, ed è per...
Altri Hobby

Come realizzare un sacco natalizio

Il Natale è la festività religiosa più importante in assoluto, ma è anche la ricorrenza che stimola la fantasia e la creatività di adulti e bambini. Tra i tanti oggetti più utilizzati durante le festività natalizie troviamo sicuramente i sacchi,...
Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.