Come stimolare la fioritura delle orchidee

Tramite: O2O 05/04/2016
Difficoltà: media
18

Introduzione

Una delle caratteristiche principali dell'orchidea, è la sua fioritura, che per molti è il motivo e la fonte stimolante per acquisirle. Il loro fiore sboccia per settimane, ma pur essendo una pianta delicata, seguendo dei semplici consigli possiamo farla fiorire ogni anno e stimolare la crescita, con una durata superiore alla media.
Vediamo dunque, con questa guida, come stimolare la fioritura delle orchidee.

28

Occorrente

  • Orchidea
  • Vaso
  • Posto a contatto diretto con la luce del sole
38

Per stimolare la fioritura delle orchidee è importante capire il tipo di orchidea così da poterne analizzare la specifica manutenzione. Quando abbiamo selezionato l'orchidea, acquistiamo in un vivaio l'articolo desiderato. Ci sono tante specie di orchidee e ognuna delle quali ha bisogno di particolari accorgimenti per fiorire al meglio. Durante l'acquisto, controlliamo che la pianta sia matura che abbia quindi, un gambo robusto e che presenti già dei boccioli pronti a fiorire; assicuriamoci che sia sana, che le foglie non hanno subito delle lacerazioni e che anche il gambo sia ben integro.

48

Ogni tipo di orchidea per la fioritura ha bisogno di più o meno luce: in base alla misura la nostra pianta deve ricevere una specifica quantità di luce. Collochiamola dunque in una stanza della casa o in una zona esterna che ha la luce diretta del sole, meglio se il calore lo riceve la mattina. Annaffiamola regolarmente una volta al giorno, oppure ogni qualvolta il terriccio che la contiene, è asciutto. Ripuliamo l'orchidea ogni volta che ha qualche residuo di foglia ingiallita o morta, rimuoviamola anche dal terriccio, senza farla assorbire dal terreno. Quando nasce una foglia nuova, concimiamo con dei fertilizzanti specifici per l' orchidee e continuiamo a farlo, anche quando i fiori si sono ormai appassiti.

Continua la lettura
58

In inverno o nelle stagioni più fredde, collochiamo le orchidee in una zona di casa che non abbia la temperatura inferiore a 18°C, favoriamogli la luce per almeno 8 ore e vediamo come i fiori continuano a germogliare; in inverno la luce del sole è inferiore, quindi possiamo garantire ugualmente la luminosità, servendoci di lampade artificiali.
Importantissima è anche la temperatura notturna, che non deve essere inferiore ai 10/12°C. Alcuni valori possono variare in base alla tipologia dell'orchidea posseduta, adeguiamo quindi la giusta temperatura in base al tipo che abbiamo acquistato. Per risalire a quale tipo di orchidea possediamo, la rintracciamo tramite il nome riportato sull'etichetta, posto solitamente sulla base.

68

Infine quando osserviamo che i fiori sono ingialliti o sciupati, rimuoviamoli dalla pianta, anche se ancora attaccati al gambo. Non demoralizziamoci se la nostra orchidea non esterna i suoi fiori, è noto che per germogliare, l'orchidea deve essere ben matura e deve passare qualche anno prima di vederla al suo massimo splendore.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come stimolare la fioritura delle calle

Le calle sono dei fiori che si sviluppano su una pianta di tipo perenne, che cresce rigogliosa in piena terra e che è presente nelle regioni d'Italia più miti. Le calle gradiscono inoltre aree in penombra, e alla base possiedono tante foglie di colore...
Giardinaggio

Come stimolare la fioritura delle piante da giardino

Nella guida che seguirà andremo a occuparci piante. Più specificatamente, presteremo la nostra attenzione alla fioritura delle piante. Ci porremo nel particolare questa domanda: come si fa a stimolare la fioritura delle piante da giardino? La risposta...
Giardinaggio

Come stimolare la fioritura dei crisantemi

I crisantemi sono fiori originari dell'Asia e dell'Europa. Esistono tante varietà di crisantemi e pur essendo dei fiori ornamentali belli e colorati, in Italia non sono molto apprezzati perché per abitudine, si portano al cimitero ai defunti. Ciò succede...
Giardinaggio

Come stimolare la fioritura delle ortensie

Tutte le ortensie amano l'acqua. Il loro nome inglese (hydrangea) deriva dal greco "hydra", che significa "acqua", e "angeon", che significa "nave". Le ortensie si abbassano quando la pianta è troppo secca; tuttavia, la maggior parte di esse non ha bisogno...
Giardinaggio

Come stimolare la fioritura delle bouganville

Solitamente, la pianta bouganville viene utilizzare per ricoprire interi muri e per realizzare dei pergolati, grazie soprattutto al suo rapido sviluppo ed ai circa 10 metri di altezza che può raggiungere. Tuttavia, per coltivare questi eleganti e coloratissimi...
Giardinaggio

Come stimolare la fioritura delle peonie

In molti sognano di avere un terrazzo od un giardino ricco di piante rigogliose. Ogni singolo arbusto, necessita di cure particolari e differenti a seconda delle caratteristiche e qualità che possiede. In questa guida, tratteremo nello specifico delle...
Giardinaggio

10 tipi di orchidee da coltivare in casa

Non conosco persone che non restano stupefatte ogni volta dalla bellezza eterea delle orchidee, dai loro colori e la forma plastica, tanto che spesso tutti toccano questi fiori, pensando siano finti in quanto quasi perfetti. Fiori estremamente delicati,...
Giardinaggio

Come coltivare le orchidee in vaso

In questa semplice guida vi aiuteremo a sapere come coltivare le orchidee in vaso.Questo fiore è molto antico ed è di una bellezza veramente particolare. Se poi si pensa che in natura esistono ben 189 specie, si capisce al volo di quanta bellezza ci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.