Come stimolare la fioritura delle viole

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le viole sono uno dei fiori utilizzati soprattutto per abbellire le finestre, ma forniscono delle belledecorazioni anche per tavoli e mensole. La particolarità di questa pianta sta nel fatto che una singola foglia può produrre più fiori; ma per mantenere le piante in costante fioritura, bisogna dedicare loro abbastanza attenzione: in particolare, le viole hanno bisogno di luce abbondante per fiorire. Come regola generale, occorre dare loro pieno sole in inverno e abbastanza luce in estate. Ma ora vediamo più ne dettaglio come stimolare la fioritura delle viole.

27

Occorrente

  • Terriccio per piante da fiori.
37

Prenderci cura delle viole non è poi così complicato, ma sicuramente è un tipo di pianta che necessita delle attenzioni specifiche. Per questo motivo, bisognerà conoscere alcune sue caratteristiche. Innanzitutto, essendo una pianta mediterranea e tropicale, richiede una certa condizione climatica. Per questo, se intendiamo stimolare la sua fioritura bisognerà tenere conto di alcuni aspetti fondamentali. Le viole tendono infatti a fiorire di primavera, mentre in estate tenderà a formare i semi. I fiori avranno dei colori molto vivaci che spazieranno dal viola, al lilla, al giallo.

47

Quindi, per stimolare la fioritura dovremmo tenere conto di uno dei suo fattori principali: l'esposizione al sole. Per una buona fioritura, dovremmo stabilire un'esposizione in pieno sole o a mezz'ombra. Sono perfette sia le temperature elevate che quelle più basse. Ma sicuramente l'esposizione più prolungata al sole ci garantirà una stimolazione più diretta e proficua. Il calore dei raggi solari ci garantirà non solo una maggiore fioritura, ma anche una varietà di colori più assortita. Da ottobre ad aprile, esponiamo la pianta ad est; da maggio a settembre, lasciamola in esposizione a nord. In caso contrario, il forte sole estivo potrebbe bruciare le foglie.

Continua la lettura
57

Infine, ricordiamoci di occuparci della scelta del giusto terriccio. Le viole, infatti, prediligono i terreni leggeri e soffici, che possano risultare ben drenati. La combinazione perfetta sarà quella composta da sabbia con l'apporto di torba, che dovrà essere il doppio della sabbia utilizzata. Ma in questo caso possiamo anche utilizzare del semplice terriccio per delle piante a fiori. Un altro elemento da non trascurare per una buona stimolazione della fioritura, è l'innaffiatura. Quest'ultima va eseguita regolarmente, stando quindi attendi a non inzuppare troppo d'acqua le radici e il terriccio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Facciamo attenzione che il terreno sia asciutto tra una innaffiatura e l'altra.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come stimolare la fioritura delle azalee

Le azalee sono piante cespugliose di grandezza diversa, a fioritura imponente e fiori vistosi, e con foglie generalmente persistenti, originarie in gran parte delle zone montagnose dell'Asia. Ideali per abbellire giardini e terrazzi, hanno dei graziosi...
Giardinaggio

Come stimolare la fioritura delle calle

Le calle sono dei fiori che si sviluppano su una pianta di tipo perenne, che cresce rigogliosa in piena terra e che è presente nelle regioni d'Italia più miti. Le calle gradiscono inoltre aree in penombra, e alla base possiedono tante foglie di colore...
Giardinaggio

Come stimolare la fioritura delle piante da giardino

Nella guida che seguirà andremo a occuparci piante. Più specificatamente, presteremo la nostra attenzione alla fioritura delle piante. Ci porremo nel particolare questa domanda: come si fa a stimolare la fioritura delle piante da giardino? La risposta...
Giardinaggio

Come stimolare la fioritura dei crisantemi

I crisantemi sono fiori originari dell'Asia e dell'Europa. Esistono tante varietà di crisantemi e pur essendo dei fiori ornamentali belli e colorati, in Italia non sono molto apprezzati perché per abitudine, si portano al cimitero ai defunti. Ciò succede...
Giardinaggio

Come stimolare la fioritura delle ortensie

Tutte le ortensie amano l'acqua. Il loro nome inglese (hydrangea) deriva dal greco "hydra", che significa "acqua", e "angeon", che significa "nave". Le ortensie si abbassano quando la pianta è troppo secca; tuttavia, la maggior parte di esse non ha bisogno...
Giardinaggio

Come stimolare la fioritura delle bouganville

Solitamente, la pianta bouganville viene utilizzare per ricoprire interi muri e per realizzare dei pergolati, grazie soprattutto al suo rapido sviluppo ed ai circa 10 metri di altezza che può raggiungere. Tuttavia, per coltivare questi eleganti e coloratissimi...
Giardinaggio

Come stimolare la fioritura delle peonie

In molti sognano di avere un terrazzo od un giardino ricco di piante rigogliose. Ogni singolo arbusto, necessita di cure particolari e differenti a seconda delle caratteristiche e qualità che possiede. In questa guida, tratteremo nello specifico delle...
Giardinaggio

Come stimolare la fioritura delle camelie

Se siete amanti dei fiori e delle piante in generale sicuramente conoscerete la camelia. Noi la conosciamo come una pianta ornamentale con fiori ma, principalmente, la camelia è un arbusto che può arrivare anche a dieci metri di altezza. Il fiore, che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.