Come stringere un maglione di lana

Tramite: O2O 25/02/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se hai un maglione di lana che ti va piuttosto grande o magari perché si è allargato a seguito di un lavaggio mal effettuato, anziché buttarlo via, puoi rimediare adottando delle tecniche sartoriali ben precise, oppure altre che consistono in alcune tipologie di trattamento. A tale proposito ecco una guida con alcuni consigli su come stringere un maglione di lana.

26

Occorrente

  • Acqua tiepida
  • Maglione di lana
  • Lavatrice a carico dall'alto
  • Asciugamano di spugna
  • Borsa per biancheria
  • Asciugacapelli
  • Bottiglia con spruzzino
  • Ago e filo dello stesso colore del tessuto
36

Usa la lavatrice

Il primo metodo consiste nel restringere un maglione allargato, riponendole in lavatrice. Posiziona il maglione in una borsa per biancheria e mettilo in una lavatrice a carico dall'alto riempita di acqua calda e detersivo per capi in lana senza risciacquo. Le lavatrici a carico frontale non vanno bene per questo metodo.

46

Fai asciugare

Spingi la borsa per biancheria sott'acqua e fai partire la lavatrice a ciclo di lavaggio delicato per trenta secondi. Questo passaggio servirà per assicurati di bagnare completamente il maglione. Interrompi il ciclo e lascia il capo a mollo per trenta minuti. Cambia il ciclo di lavaggio e attiva la centrifuga per un minuto, assicurandoti che la maggior parte dell'acqua sia stata eliminata. Comprimi la borsa per biancheria con delicatezza in modo da poterla tenere tutta tra le mani quando la togli dalla lavatrice. Non devi farla afflosciare e far allargare ulteriormente il maglione. Posiziona un asciugamano di spugna pesante su una superficie piatta e adagiaci sopra il maglione. Facendo attenzione dai la forma desiderata al maglione, lisciando eventuali pieghe. Fallo asciugare completamente. Il processo di asciugatura durerà più o meno due giorni e dovrai cambiare più volte l'asciugamano. Quando lo cambi approfittane per capovolgere il maglione e ridargli la forma desiderata.

Continua la lettura
56

Usa uno spruzzino con acqua tiepida

Il secondo metodo anch'esso molto funzionale consiste nel restringere le parti allargate di un maglione. Riempi una bottiglia con spruzzino di acqua tiepida e spruzzala sulle parti allargate finché non sono completamente bagnate. Stendi le parti bagnate su un asciugamano di spugna e modellale con delicatezza per ricreare la loro forma iniziale. Usa un asciugacapelli regolato a temperatura bassa per asciugarle, ridando loro la forma desiderata durante il processo. Questo metodo funziona bene per polsini e tasche che si sono deformate. Infine se proprio non ti riescono facili le due operazioni sin qui descritte, allora puoi restringerlo usando ago e filo facendo però attenzione ad applicare dei punti punto stretti che non si aprano una volta indossato, e sopratutto utilizzando del filo dello steso colore cercando possibimente di mantenere dritte le linee delle parti che andrai a cucire.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come stringere un cappello di lana

I cappelli di lana sono accessori indispensabili nelle fredde giornate invernali. Negli ultimi anni sono tornati di nuovo in voga, soprattutto tra i più giovani. Ci permettono di tenere la testa al caldo, senza però rinunciare alla classe. Il più delle...
Cucito

Come stringere un cappello

Stringere un cappello non è mai semplice, visto che bisogna in molti casi ricreare completamente il cilindro interno per poter dare una forma più piccola al nuovo. Nel mercato dell'abbigliamento, esistono diverse forme e tipi di cappelli, tutti diversi...
Cucito

Come decorare un maglione

Specialmente durante il cambio di stagione, quando si passa dall'inverno all'estate, ci capita di dover riporre gli indumenti che abbiamo utilizzato fino a quel momento e decidere di gettare via un maglione che, a nostro parere, è diventato obsoleto,...
Cucito

Come realizzare un paio di calzini da un vecchio maglione

Con il tempo e i numerosi lavaggi i maglioni possono infeltrirsi e formare quei fastidiosissimi "pallini" che ne rovinano il tessuto. Spesso però siamo molto affezionati ai nostri indumenti e ci dispiace privarcene buttandoli via. A tutto questo c'è...
Cucito

Come ricavare un cappello da un vecchio maglione

All'interno di questa guida, parleremo di abbigliamento. Nello specifico, in questo caso, ci occuperemo di maglioni e cappelli. Andremo a dare una risposta a questo semplice interrogativo: come si fa a ricavare un cappello da un vecchio maglione?Buona...
Cucito

Come realizzare un maglione da uomo ai ferri

Ecco una bella ed interessante guida, mediante il cui aiuto poter essere finalmente in grado di imparare come e cosa fare per imparare come realizzare un maglione da uomo ai ferri, evitando errori e sbagli, che finirebbero con il compromettere la realizzazione...
Cucito

Come Realizzare Un Maglione Da Uomo A Punto Cacciatore

Il maglione a punto cacciatore era molto diffuso negli anni '60 ed ha visto un suo ritorno negli '80. In questo ultimo periodo è tornato ad essere un vestito stile vintage, ed in seguito è stato rinnovato. Non a caso, possiamo affermare che al giorno...
Cucito

Come stringere dei jeans in vita

Indossare l'abito che soddisfa le proprie esigenze, è un grande obiettivo. Che si tratti di uomini, donne o bambini, non importa. L'importante è che si stia comodamente nei propri panni. Purtroppo, soprattutto in periodi di crisi, le sartorie possono...