Come stringere un vestito in vita

Di: Anna M.
Tramite: O2O 13/05/2019
Difficoltà: media
18
Introduzione

Può capitare di comperare un vestito e, poi, arrivati a casa, accorgersi che questo veste in maniera grande. Oppure, può succedere di perdere qualche chilogrammo a seguito di una dieta dimagrante e non avere la possibilità di rinnovare tutto il guardaroba. In questi casi, la soluzione è davvero alla portata di tutti: infatti, senza ricorrere all'aiuto di una sarta, è possibile stringere un vestito in vita seguendo pochi e semplici passaggi a casa. Per venirvi incontro, vogliamo spiegarvi in maniera chiara e dettagliata come procedere correttamente e avere, in pochissimo tempo e senza costi, un vestito nuovo. Buona lettura!

28
Occorrente
  • Ago
  • Filo
  • Forbici
  • Gesso da sarta
  • Spilli
  • Macchina da cucire
  • Ferro da stiro
  • Telo di stoffa
38

Puntare il vestito con gli spilli

La prima cosa da fare è sicuramente quella di puntare il vestito con degli spilli. Per fare ciò, dovrete indossare il vestito da stringere. Con questo addosso, dovrete intervenire all'altezza della vita per ridurlo, puntando gli spilli, e prestando attenzione a non pungervi. Punterete sia il lato sinistro che il lato destro dell'abito, su entrambi i lati. In proporzioni uguali, quel poco che basta per dare la forma perfetta al vestito.

48

Imbastire il vestito

Stando attenti a essere molto delicati, vi toglierete il vestito e lo rivolterete al rovescio. Con altri spilli, cercherete di sostituire quelli rimasti al diritto del vestito. A questo punto, avrete un primo chiaro riferimento su dove andrete a imbastire. Potete anche aiutarvi con il gessetto da sarta per dare le linee giuste ed eliminare eventualmente gli spilli. Quindi, con il vestito ben appoggiato a un piano, disteso, assicuratevi che i due strati di stoffa di entrambi i fianchi siano combacianti alla perfezione. Seguendo la linea del gessetto da sarta o degli spilli, dovrete cominciare a imbastire entrambi i lati dei fianchi ed, eventualmente, gli altri punti che avete puntato e segnato con gli spilli.

Continua la lettura
58

Correggere l'imbastitura

Per essere certi di poter cucire il vestito, a questo punto dobbiamo verificare i progressi, misurandolo. Dunque, indossatelo con delicatezza, facendo ben attenzione a non strappare l'imbastitura appena realizzata: così facendo, avrete già un'idea di come verrà il restringimento finale. Ora, se ci sono modifiche da fare (cioè, se tenerci morbidi o stretti con la cucitura finale), ne dovrete tenere conto e correggere, eventualmente, l'imbastitura. Utilizzando il filo dello stesso colore dell'abito, andrete a cucire seguendo la vostra imbastitura.

68

Rifinire il vestito

Arrivati a questo punto, dovrete misurare nuovamente il vestito, il quale dovrà risultare un lavoro perfetto. In caso contrario, scucite e ricucite il tutto a mano. Una volta sicuri delle misure, potete terminare le cuciture a macchina, andando a eliminare anche l'eccedenza della stoffa del vestito. Tenetevi sempre almeno di 1 cm abbondante dopo la cucitura. Passate, adesso, a praticare lo zig-zag su entrambi i lati di stoffa di ogni cucitura fatta. Rifinite in modo accurato con ago e filo, facendo rientrare nel rovescio del vestito tutti i fili delle cuciture. Concludete il tutto con una bella stiratura, appoggiando un telo di stoffa sulle cuciture.

78
Guarda il video
88
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Quando finite di imbastire, assicuratevi che la nuova cucitura scompaia su entrambe le estremità della modifica.
  • Fate attenzione a non pungervi con gli spilli quando vi togliete il vestito. Se dovesse succedere, assicuratevi di applicare un antisettico sulla zona interessata e copritela con un batuffolo di cotone, cercando di non macchiare il vestito.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come stringere dei jeans in vita

Indossare l'abito che soddisfa le proprie esigenze, è un grande obiettivo. Che si tratti di uomini, donne o bambini, non importa. L'importante è che si stia comodamente nei propri panni. Purtroppo, soprattutto in periodi di crisi, le sartorie possono...
Cucito

Come allargare un vestito in vita

A volte si ha l'armadio pieno di vestiti, ma non si possono utilizzare in quanto sono diventati troppo stretti. Quando non si riesce ad entrare in un vestito bisogna guadagnare dei centimetri per avere la possibilità di indossarlo. Se il tempo, la voglia...
Cucito

Come stringere la vita dei pantaloni

Durante le varie fasi della vita, il nostro corpo subisce le naturali modifiche con l'avanzare dell'età; nella maggior parte dei casi invecchiando si diventa più pigri e si tende ad ingrassare. Per salute e per divertimento se pratichiamo dello sport...
Cucito

Come stringere l'elastico dei pantaloni

Il pantalone è uno dei capi base sempre presente nel guardaroba. Un passepartout per ogni occasione e sopratutto semplice da indossare. Ne esistono di vari modelli e alcuni di essi sono provvisti di elastico in vita. Questo elemento permette un'ottima...
Cucito

Come stringere dei pantaloni da donna

Capita, nel corso degli anni, o da una stagione all'altra, che il corpo subisca delle modifiche dovute ad un aumento o ad una diminuzione di peso, più o meno sostenuta, ed ecco che giunge la necessità di rivedere il proprio guardaroba, acquistando nuovi...
Cucito

Come stringere i pantaloni senza scucirli

È tempo di shopping e spesso si fanno acquisti affrettati, magari senza provare i capi. Stai facendo una dieta e non ti vanno più bene i jeans di qualche mese fa. Se sei in una di queste situazioni, il nostro tutorial ti sarà particolarmente utile....
Cucito

Come stringere un cappello

Stringere un cappello non è mai semplice, visto che bisogna in molti casi ricreare completamente il cilindro interno per poter dare una forma più piccola al nuovo. Nel mercato dell'abbigliamento, esistono diverse forme e tipi di cappelli, tutti diversi...
Cucito

Come stringere una salopette

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di acquistare un capo di abbigliamento che ci piace molto, ma di doverlo modificare in modo che ci vada alla perfezione. Generalmente in questi casi preferiamo affidarci alle mani di sarte esperte in modo...