Come stuccare i marmi di un terrazzo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se siete abili nell'arte del fai da te, potete anche stuccare i marmi di un terrazzo in quanto è un lavoro piuttosto facile e veloce; infatti, sono necessari pochi materiali ed un po' di tempo a disposizione per ottenere un ottimo risultato. A tale proposito ecco una guida con alcuni consigli, su come stuccare i marmi di un terrazzo senza rovinarli e mantenendo intatto il loro splendore originale.

25

Occorrente

  • Stucco per marmi
  • Carta abrasiva
  • Indurente
  • Spatola
35

Acquistare lo stucco per marmi

Innanzitutto vedete se il vostro marmo presenta dei difetti di venature e fessure, per cui in tal caso con la stuccatura otterrete degli ottimi risultati. L'importante è usare lo stucco ideale per i materiali fatti con il marmo, e quando andate ad acquistarlo assicuratevi che vi forniscano il prodotto giusto. Premesso ciò iniziate il lavoro, ma per prima cosa bisogna scaldare lo stucco ad una temperatura superiore ai 60° per farlo diventare fluido e facile da usare. Esistono in commercio anche stucchi colorati, oppure in tinte neutre ed altri trasparenti, logicamente scegliete quello più adatto al vostro tipo di marmo.

45

Mescolare lo stucco con l'indurente

Un consiglio è di usare lo stucco molto velocemente perché quando si raffredda diventa duro, e quindi impossibile da stendere. Prima di usarlo, preparate le superfici sulle quali dovrà essere applicato, grattando i pavimenti con della tela abrasiva a grana doppia prima e poi con quella sottile. Una volta terminata questa operazione, lavate i marmi usando un prodotto sgrassante, dopodichè risciacquateli a fondo e quindi rilavateli un'altra volta per ottenere una pulizia perfetta. Quando le superfici di marmo sono pronte, mescolate bene e per alcuni minuti lo stucco con l'indurente. Una volta applicato dovete aspettare che sia completamente asciutto, ed in genere deve trascorrere almeno un'ora. Passato tale tempo, potete levigarlo e poi lucidarlo con un panno di lana.

Continua la lettura
55

Usare guanti protettivi

Lo stucco può essere lavato allo stesso modo di come si procede con il marmo, e da questo punto di vista è molto pratico, ma l'unico inconveniente è che deve essere usato con molta attenzione per non commettere errori che ne pregiudicherebbero l'uso corretto, oltre che una volta asciugato è abbastanza duro da carteggiare. Un ulteriore consiglio è di tenere sempre le finestre aperte quando fate questo lavoro, poiché le inalazioni di stucco possono essere nocive per la salute, ed inoltre usate dei guanti protettivi per le mani. Terminato finalmente il lavoro, i marmi del vostro terrazzo torneranno lucidi e splendenti come se fossero appena acquistati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come stuccare le pareti del bagno

Avete deciso di ammodernare il bagno e di togliere le vecchie piastrelle? Sicuramente sarete alle prese col carteggio e lo stucco, prima di posizionare i nuovi elementi scelti per l'occasione. Benché non si tratti di un lavoro molto complesso, bisogna...
Casa

Come stuccare un soffitto in cartongesso

Per chiunque si trovi alle prese con la ristrutturazione della propria casa o semplicemente abbia deciso di imbiancare le proprie stanze, dovrà anche occuparsi di stuccare pareti e soffitti. Questa guida è dedicata alla stuccatura del soffitto in cartongesso....
Casa

Come stuccare mobili di legno

A volte in casa nostra ci sono vecchi mobili in legno che necessitano di restauro. Non tutti lo sanno fare perché la colorazione è difficile da riprodurre. A volte lo stucco per legno non funziona perché il tassello potrebbe risaltare sul disegno del...
Casa

Come fissare grigliati di legno sul terrazzo

Se amiamo il bricolage e il fai da te, ed intendiamo arredare il terrazzo della nostra casa, e nel contempo ristrutturare l'ambiente in modo ottimale, possiamo fissare ad esempio dei grigliati di legno sulle mura di cinta perimetrali. In riferimento...
Casa

Come realizzare un terrazzo in stile bohemien

Lo stile bohemien oggi occupa un importante campo nel settore dell’arredamento, e in poche parole, si tratta di un miscuglio di arredi moderni con svariati colori, talvolta bizzarri. Quest'ultimo è, infatti, il principio su cui si basa tale stile,...
Casa

Come impermealizzare un terrazzo

Impermeabilizzare un terrazzo è molto importante per evitare che la pioggia invernale, quando cade copiosa, possa causare allagamenti all'appartamento sottostante, mettendo anche a rischio l'incolumità delle persone che ci vivono. Le soluzioni con...
Casa

Come stuccare le fessure del muro

I danni al muro possono variare da piccole crepe a fori grandi, ma la maggior parte delle riparazioni sono poco costose e facili da eseguire. Inoltre, ci sono modi diversi per fare la riparazione a seconda della dimensione, del tipo ed il luogo del danno....
Casa

Come rimuovere i graffi dal marmo

Il marmo è una roccia metamorfica, composta prevalentemente da carbonato di calcio. Ha origini molto antiche, ed il nome attribuitogli significa pietra splendente. Generalmente si presenta come una pietra dura ma al contempo è molto delicata. È porosa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.