DonnaModerna

Come sturare il lavandino di casa

Di: Team O2O
Tramite: O2O 27/06/2022
Difficoltà:media
15

Introduzione

È capitato tutti alla mattina, mentre ci si prepara per andare al lavoro, di rendersi conto di avere il lavandino otturato. Quando capita è sempre molto spiacevole e, spesso, non si sa come fare per sturarlo in maniera efficace. Alcuni infatti tentano l'utilizzo del bicarbonato, ma questo, essendo poco basico, non riesce a sgorgare efficacemente il lavandino. Scopriamo dunque quali sono i rimedi più efficaci per risolvere questo problema.

25

Come sturare il lavandino di casa?

Il lavandino si ottura frequentemente poiché tendiamo a rovesciarci dentro qualsiasi cosa: dai capelli che rimangono sulla spazzola, alle unghie, ai resti di cibo nel caso del lavandino della cucina. Insomma, abbiamo poca cura di questa componente. In alcuni paesi, al di sotto dello scarico della cucina, è presente una particolare tipologia di trituratore che è in grado di omogenizzare tutti gli scarti alimentari. In questo modo dunque è possibile ridurre quanto più possibile la possibilità che alcuni frammenti possono ostruire il condotto. Ma come fare per rimuovere con velocità e con poca fatica l'ingorgo?

35

Sturalavandino

Potrebbe sembrare un anacronismo nel 2022 da utilizzare uno strumento così vetusto per rimuovere gli ingorghi dei lavandini ma in realtà è uno dei più efficaci. Lo sturalavandino infatti agisce grazie a un meccanismo fisico ed è in grado di creare una depressione d'aria nel condotto di scarico sufficiente a rimuovere buona parte degli ingorghi più comuni. Non rilascia sostanze tossiche nell'acqua ed è molto semplice e veloce da utilizzare.

Continua la lettura
45

Soda caustica

Nel caso di lavandini particolarmente intasati soprattutto da sostanze grasse, la soda caustica può essere la soluzione migliore per sgorgare lavandino. In questo caso è necessario versare tre cucchiai di soda direttamente nello scarico otturato e versare circa 1 l di acqua bollente. Dopo circa mezz'ora il lavandino dovrebbe essere completamente sgorgato. Essendo un prodotto particolarmente corrosivo, quando si utilizza la soda caustica è consigliabile essere particolarmente attenti ed indossare i dispositivi di protezione individuali quali guanti e occhiali protettivi.

55

Come prevenire il ripresentarsi del problema?

Per evitare dunque di incorrere nuovamente in queste misure di emergenza, è consigliabile provvedere a controllare il più accuratamente possibile tutto quello che viene rovesciato nel lavandino: è infatti inopportuno gettare capelli, unghie, e resti di cibo; in questo modo si eviterà di rovinare appunto o di ingorgare anche in maniera irreparabile il proprio lavandino.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come si utilizza la molla sturalavandini

Le molle sturalavandini sono dei dispositivi che racchiudono una molla all'interno di una capsula filettata. Gli idraulici, ma non solo, le utilizzano al fine di risparmiare tempo e lavoro, in quanto garantiscono una tensione positiva e controllata quando...
Materiali e Attrezzi

Come sbloccare una bomboletta spray

Se abbiamo una bomboletta spray e non possiamo utilizzarla poiché ci appare bloccata, invece di buttarla, possiamo adottare alcuni accorgimenti che nella maggior parte dei casi ci consentono di recuperarla in pieno. In riferimento a ciò, ecco una guida...
Materiali e Attrezzi

Come collegare due tubi flessibili

Il tubo flessibile, per intenderci quello che viene utilizzato nelle condutture d’acqua, sotto il lavello, nella doccia, nei sanitari, è posto in pressione dal passaggio del fluido ed è perciò soggetto a usura. Si deve preventivare una sostituzione periodica,...
Materiali e Attrezzi

Come Fare Il Feltro

Le donne sono sempre molto attente alla moda, alla particolarità degli oggetti che comprano, ma soprattutto alla qualità con cui sono realizzati e alle rifiniture. Tra i materiali più apprezzati ed utilizzati possiamo annoverare il feltro. Il feltro rappresenta...
Materiali e Attrezzi

5 attrezzi da avere sempre in casa

Ci sono molti strumenti che ci aiutano a riparare rapidamente eventuali danni in casa. Molte persone ancora non sanno quali strumenti sono necessari a casa. In questa lista a seguire saranno illustrati i 5 attrezzi da avere sempre in casa e altri 5 che...
Materiali e Attrezzi

I 10 attrezzi da avere in casa per le riparazioni

Anche chi non è un vero e proprio esperto di bricolage o appassionato al fai da te, ha bisogno di tenere in casa una piccola cassetta degli attrezzi. A tutti infatti sarà capitato, o capiterà, di avere la necessità di fare delle piccole riparazioni che...
Materiali e Attrezzi

10 regole per ammorbidire il fimo

Il fimo è un materiale utilizzato prevalentemente per la creazione di oggetti decorativi, anche se nasce in origine come pasta per scolpire. Questo è possibile per via della sua consistenza, facilmente plasmabile. Purtroppo, però, può capitare che il...
Materiali e Attrezzi

Come sostituire valvola e detentore dei termosifoni

I termosifoni ad acqua calda o a vapore utilizzano un flusso costante di liquido riscaldato, per fornire alla stanza il calore radiante. I termosifoni normalmente operano per mezzo di un unico tubo che scorre in una valvola che si apre al radiatore. La...