Come sverniciare i mobili con la soda caustica

Tramite: O2O 11/06/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Rinnovare un mobile, significa togliere le vernici chimiche, come i smalti colorati e riportarlo alla liscia e naturale superficie del legno originario; bisogna, per compiere questo lavoro al meglio, saper scegliere sempre il metodo giusto con cui pulire i nostri mobili, in base anche al materiale da trattare.
La soda caustica si usa sui mobili veramente disastrati e di scarso valore, e solo quando ogni altro mezzo provato non ha portato risultati proficui. In questa guida sarà illustrato come sverniciare i mobili, con la soda caustica. Gli smacchiatori caustici funzionano in modo leggermente diverso, poiché gli ingredienti lavorano per abbattere le sostanze chimiche nella vernice. Hanno un pH molto alto e l'ingrediente attivo è solitamente idrossido di sodio. È l'idrossido di sodio che reagisce agli ingredienti oleosi con la vernice e inizia a scomporlo. Si dovrebbe prestare attenzione quando si lavora con un solvente caustico per la vernice, in quanto può causare ustioni cutanee, ad esempio. Ecco dunque come sverniciare i mobili con la soda caustica.

27

Occorrente

  • acido acetico o aceto
  • soda caustica
  • 1/2 kg di fiocchi di patata (se necessario)
  • bacinella
  • guanti
  • manico di scopa
  • mascherina
  • occhiali con protezione laterale
  • spago
  • spazzola di saggina
  • stivali di gomma
  • stracci
37

Adottare le misure di sicurezza

Quando si utilizza qualsiasi tipo di sverniciatore, è importante essere a conoscenza di alcune considerazioni basilari in materia di salute e sicurezza. Gli svernicianti contengono sostanze chimiche e quindi ci sono pericoli intrinseci quando si utilizzano. L'inalazione di questi fumi chimici può essere dannosa per la salute. Quando lavoriamo in ambienti chiusi, assicuriamoci di essere sempre in aree ben ventilate e, se è necessario, indossiamo un respiratore. Compiere questa delicata operazione con la soda caustica non è una cosa da trattare con leggerezza. La soda è infatti uno degli alcali più potenti, ed è quindi altamente corrosiva.
Avere a che fare con questa sostanza significa lavorare in sicurezza e fare molta attenzione alla prevenzione. Bisogna anche ricordare che è un preparato molto pericoloso da maneggiare, dobbiamo per questo mostrare grande accuratezza, stando attenti ad usarlo pur in un luogo adatto, in quanto viene richiesto un grande apporto di acqua, che sarà necessaria all'operazione in quanto dobbiamo bagnare il mobile.

47

Preparare il composto

Mettiamo dunque dell'acqua calda a 40 °C in una bacinella e versiamo con delicatezza e a piccole dosi la soda (tenendo conto che per 1 kg di soda servono 5 l di acqua); mescoliamo lentamente, ed eventualmente aggiungiamo dell'acqua.
Facciamo attenzione a girare il liquido con un bastone di legno. Se vogliamo inoltre addensare il prodotto, aggiungiamo 1/2 kg di fiocchi di patata.

Continua la lettura
57

Applicare il solvente

Teniamo a portata di mano dell' acqua corrente e una spazzola di saggina, che possono servire per fermare l'effetto corrosivo della soda.
Applichiamo il prodotto con cautela e un po' per volta. Dopo averlo asportato, catalizziamo subito con acqua e aceto o acido acetico. Facciamo in modo di lasciarlo asciugare perfettamente.
Dopo il trattamento passiamo della carta vetrata per lisciare il legno, che a seguito dell'applicazione della soda presenterà un po' la superficie ruvida.
Bisogna tener in considerazione che la soda sbianca considerevolmente il legno, quindi se vogliamo fermarne l'effetto, qualora si presenti, sciacquiamo sempre con abbondante acqua.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fare attenzione per evitare il contatto con la pelle, gli svernicianti possono irritare la pelle e occasionalmente causare più di una semplice eruzione cutanea. Indossare guanti adatti e altri indumenti protettivi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come effettuare la sverniciatura

La vernice può essere rimossa utilizzando dei metodi molto differenti tra loro, anche in base al materiale da sverniciare. Due sono i materiali che più comunemente necessitano di sverniciatura nel fai da te: il legno e il ferro. Il legno a sua volta...
Casa

Come sverniciare una finestra in legno

Una manutenzione corretta e costante è necessaria ad ogni casa che si rispetti, per conservarla in un ottimo stato. È davvero importantissimo, a tal proposito, mantenere sotto stretto controllo e osservazione gli infissi e le finestre annesse. Gli infissi,...
Casa

Come sverniciare una porta in legno

In molte abitazioni non moderne le porte sono di legno verniciate. Per far rimanere le porte in buono stato vengono verniciate e rese così lucide e più attuali. Per chi volesse far tornare le porte al loro stato originale basta seguire questa...
Casa

Come riverniciare i mobili in legno

Ognuno di noi possederà sicuramente dei vecchi mobili di legno in cantina, ormai usurati dal tempo. Tuttavia, è un vero peccato sprecare così pezzi di arredamento che comunque possono essere di un certo pregio, quindi perché non recuperarli? In questa...
Casa

Come verniciare le porte in legno

Verniciare le porte in legno è un passaggio fondamentale e spesso insidioso nel processo di ristrutturazione di una casa, un'impresa che potrebbe apparire difficile senza l'intervento di un esperto. Se volete scoprire come fare, non vi resta che continuare...
Casa

Come spostare i mobili pesanti da soli

Lo spostamento dei mobili è un compito necessario che tutti dovranno affrontare prima o poi. Sia che bisogna spostare i mobili all'interno della propria casa, sia da un appartamento all'altro durante un trasloco, si tratta in ogni caso di un lavoro pesante...
Casa

5 consigli per verniciare i mobili

Se avete appena costruito alcuni mobili, è importante sapere che per verniciarli ci sono svariati modi tutti in grado di ottimizzare il risultato, e nel contempo renderli consoni al vostro gusto personale. Si tratta tra l'altro di un lavoro non difficile,...
Casa

Come fare la manutenzione dei mobili antichi

Se siete degli amanti dell'antiquariato, soprattutto dei mobili antichi, sapete bene che nel tempo questi preziosi e cari oggetti possono andare incontro a usura e danneggiamento, pregiudicandone la bellezza. Tuttavia, con un po' d'attenzione e di pazienza,...