Come sverniciare il ferro

Tramite: O2O 22/10/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quest'oggi vi illustrerò la procedura per sverniciare il ferro.
Il ferro è un elemento che ritroviamo in oggetti utilizzati quotidianamente (posate od utensili vari, o ancora, cancelli, ringhiere, passamani per le scale, alcuni manufatti come portachiavi e tante altre cose ancora). Ma può accadere che, con il passar del tempo e a causa delle intemperie, la vernice utilizzata per ricoprire il ferro possa logorarsi. Per questo motivo occorre passare un'altra verniciatura. Per fare ciò, bisogna togliere lo strato della vernice per poterlo trattare nuovamente. È un'operazione che si può eseguire con l'utilizzo di uno sverniciatore chimico, carta vetrata (o spazzola metallica), sverniciante termico o pistola termica.

26

Usare un solvente

Se lo strato di vernice da eliminare è in superficie, basterà usare un solvente da stendere con un pennello, rimuovendo così la vernice vecchia. MI raccomando, fate attenzione nell'aprire il barattolo di sverniciante chimico e applicate il prodotto sull'area da trattare, lasciandolo agire per tutto il tempo inecessario. Quando vedrete la vernice gonfiarsi e screpolarsi, è il momento di rimuoverla con una spatola, pulendo prima la superficie con uno straccio imbevuto d?alcool, poi, levare tutta la vernice, carteggiando leggermente la superficie lavorata. Infine, si andrà a stendere una mano di antiruggine e l'oggetto che stiamo trattando sarà pronto per essere verniciato.

36

Spazzolare la parte di ferro da sverniciare

Procedendo con un metodo tradizionale, ci troveremo a dover rimuovere la vernice ed eventuali tracce di ruggine usando la spazzola metallica e la carta vetrata. È un'operazione, questa, molto semplice ed efficace, ma piuttosto faticosa. Per prima cosa, bisognerà spazzolare energicamente la parte di ferro da sverniciare, poi, con un raschietto, si andrà ad eliminare le tracce di vernice e le parti intaccate dalla ruggine. A questo punto sarà necessario trattare la zona con la carta vetrata (o con la levigatrice), sverniciando completamente il ferro.

Continua la lettura
46

Utilizzare la pistola termica

Un altro metodo possibile è quello di utilizzare la pistola termica, che assomiglia ad un asciugacapelli: occorrerà solo stabilire la velocità di trattamento e la vernice sottoposta al getto d?aria calda si gonfierà. Dopodichè, con un semplice raschietto, sarà più facile toglierla.

56

Usare le pagliette di tipo abrasivo

Se l'area da trattare è piccola e lo strato di vernice da togliere è lieve, potrete servirvi di una o più pagliette di tipo abrasivo, su cui metterete un po' di prodotto sverniciante ultimando il lavoro con carta vetrata.
Come ultimo passaggio potrete riverniciare il vostro oggetto sottoposto a questo trattamento.
Il risultato, a questo punto, vi stupirà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come sverniciare una ringhiera di ferro

Con l'avvicinarsi della Primavera, l'attenzione degli appassionati del fai da te si sposta verso l'esterno della casa. Infatti le belle giornate sono favorevoli per l'esecuzioni di alcuni lavori che vanno svolti all'aperto e che necessitano di un clima...
Bricolage

Come Sverniciare Un Mobile Di Legno

Con il passare del tempo anche un mobile può invecchiare e deteriorarsi. Il legno è un materiale naturale, quindi un mobile di questo tipo risente maggiormente del trascorrere degli anni. Per prima cosa dovremo togliere lo strato superficiale deteriorato...
Bricolage

Come sverniciare il legno

Capita spesso di voler dare un nuovo aspetto ad un mobile, quando magari non si intona più al nuovo arredamento, si è rovinato con l'usura oppure semplicemente quando siamo stanchi di vederlo così e vogliamo dargli un nuovo colore! La sverniciatura...
Bricolage

Come sverniciare il legno con la soda caustica

Sverniciare il legno significa togliere le vernici chimiche, come smalti o coloranti per riportare il materiale alla liscia e naturale superficie originaria. Per non rovinare il legno, bisogna compiere questo lavoro al meglio, scegliendo il giusto metodo...
Bricolage

Come sverniciare il metallo

Quando si ha a che fare con dei materiali in metallo precedentemente verniciati e si ha intenzione di cambiare il loro colore, prima di procedere è opportuno sverniciarli. La rimozione della vernice è fondamentale sia per evitare antiestetici spessori...
Bricolage

Come pulire e proteggere piccoli oggetti in ferro

Il ferro rappresenta il metallo più comune e la sua lavorazione è abbastanza variegata, in quanto si tratta di un materiale lavorabile. L'elevata resistenza del ferro ed il suo costo non proprio elevato ci permettono di adoperarlo per fabbricare grandi...
Bricolage

Come costruire un mobiletto in ferro

Realizzare qualcosa per la propria abitazione in totale autonomia può portare a delle grandi soddisfazioni. Arredare con dei mobili costruiti, può essere un ottimo passatempo ed un metodo per sviluppare la propria creatività. In questa semplice ed...
Bricolage

Come Eseguire Il Taglio E La Saldatura Per La Costruzione Di Un Telaio Di Ferro

Capita molto frequentemente che i telai e le griglie realizzate in ferro vengano utilizzati per la realizzazione di alcune parti fondamentali della nostra casa, poiché la loro struttura risulta essere piuttosto resistente. Per poter realizzare al meglio...