Come svitare una vite spanata

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La vite, è un oggetto metallico utilizzato per fissare gli oggetti tra di loro, ma quando capita che bisogna staccare i due elementi, come accade per un mobile che non ci serve più, o semplicemente perché dovete apportare qualche modifica o siete in procinto di un trasloco, potreste incappare in qualche vita spanata che è lo spauracchio di chi si appresta a smontare i mobili. Svitare questa vite difettosa è un pochino arduo ma ci sono dei metodi per riuscire a risolvere la situazione. In questa semplice guida parleremo di come svitare una vite spanata.

27

Occorrente

  • trapano con punta in acciaio
  • svitol o WD-40
  • cacciaviti di diverse dimensioni
  • pinza
  • dremel
  • estrattore sinistroso
37

La prima cosa da dire, è che le principali cause di viti spanate, sono i cacciavite o viti di cattiva qualità, e bisogna trovare il cacciavite che deve essere adatto al particolare tipo di vite che andiamo ad avvitare o viceversa, a rimuovere dalla sede in cui è collocata. Anche il legno nel quale la vite andrà a posizionarsi è responsabile di questo problema: se il legno è di buona qualità la vite riuscirà a entrare senza problemi, e anche ad uscirne, ma se il legno è scadente (capita soprattutto nelle ante e nelle mensole di truciolato), allora questa ipotesi si presenterà con buone probabilità. Fate attenzione anche quando usate gli avvitatori elettrici, che sono molto pratici e utili, ma non avendo una diretta percezione dello sforzo che si esercita sulla vite è più facile rovinarla e rovinare il legno.

47

La vite può spanarsi anche perché può incorrere nella ruggine, soprattutto se il mobile si trova in un ambiente umido come il bagno o in cantina. In questo caso, bisogna rimuovere la ruggine che si trova intorno ad essa, poi spruzzatela con Svitol o WD-40 e attendere pochi secondi, in modo che il prodotto penetri di più in profondità intorno alla filettatura della vite, per facilitarne lo scorrimento. Ma fate attenzione, perché se la vite è conficcata nel legno, questi prodotti potrebbero rovinare il legno se non si rispettano i tempi di posa. Una volta passato il tempo necessario, sgrassate e ripulite il taglio della vite, altrimenti il cacciavite avrà poca presa e tenderà a scivolare.
Se questo primo metodo non funziona, e la testa sporge dal pezzo in cui è avvitata potete prendere un dremel o un seghetto e provare ad effettuare un taglio dritto e abbastanza profondo (quello che basta per inserire un cacciavite a taglio), poi provate a rimuoverere la vite, aiutandovi anche con una pinza, se necessario.

Continua la lettura
57

Se la vite ha la testa completamente all'interno del pezzo, i primi metodi risulteranno inefficaci. Quindi provate a usare un trapano con molta cautela, basta scendere con la punta fine d'acciaio di 2\3 mm, poi utilizzate un estrattore sinistrorso conico (della misura giusta) che avvitandolo svita la vite.

67

Se le precedenti indicazioni dovessero rivelarsi vane, esistono in commercio, dei prodotti per aumentare la frizione tra la superficie metallica della vite e la punta del cacciavite, evitando che l'utensile scivoli. Sono prodotti molto potenti e ne bastano poche gocce, una o al massimo due, e la forza di rotazione che andrete ad esercitare sulla vite si moltiplicherà.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • usate la massima attenzione e non distraetevi mai.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come rimuovere una vite spanata

Molte volte capita che quando si vuole smontare qualche oggetto si incontrano dei problemi a causa di una vite spanata che anzichè fuoriuscire, gira all'interno, il che ne rende difficile l'asportazione. Per rimediare a ciò ci sono comunque dei metodi...
Bricolage

Come svitare una vite bloccata

Uno dei problemi più comuni, per chi pratica molto spesso il bricolage o anche dei lavori in casa fai date, è quello di trovarsi di fronte a svitare una vecchia vita. Quando ci si trova ad affrontare questo problema, molto spesso, non si è coscienti...
Bricolage

Come svitare una vite ossidata

Molto spesso ci capita di dover eseguire alcuni semplici lavoretti ma di essere costretti a rivolgerci a tecnici esperti poiché non siamo degli esperti di fai da te. Questa operazione potrebbe essere abbastanza costosa per cui se volessimo provare a...
Bricolage

Come rimuovere una vite bloccata

Quante volte vi sarà capitato di voler svitare una vite a tutti i costi senza riuscire neanche a smuoverla di un millimetro? Questo problema si può presentare in caso di viti arrugginite o incastrate; questa situazione si verifica soprattutto a causa...
Bricolage

Come svitare un bullone arrugginito

Che sia di una cancellata o di un tappo di un tubo idraulico svitare un bullone arrugginito potrebbe diventare una impresa ardua se non si conoscono alcune tecniche elementari per riuscire facilmente nell'impresa.Quando si pratica il fai da te bisogna...
Bricolage

Come svitare i tappi di plastica induriti

A volte, anche un'operazione facile come svitare un tappo di plastica o ferro, può risultare particolarmente difficile da compiere. Cerchiamo di vedere come svitare i tappi che si sono ossidati, induriti o semplicemente ancorati all'involucro. Attraverso...
Bricolage

Come rifare la filettatura dell'alloggiamento di una vite nel legno

La vite di quel tavolo antico non prende più e scivola fuori? Il foro si è molto allargato e non è possibile usare una vite di diametro più grande perché le dimensioni o per altri motivi, anche di natura estetica, non lo permettono? Niente paura!...
Bricolage

Come svitare vasetti chiusi ermeticamente

La tradizione culinaria italiana (e, a dir la verità, anche quella di altri paesi europei) prevede la preparazione e la conservazione di prodotti fatti in casa. Marmellate, passate di pomodori, alimenti sott'olio e sotto aceto o qualsiasi altro prodotto,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.