Come tagliare i mattoni pieni e forati

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Spesso capita che durante dei lavoretti artigianali. Dove è richiesto l'uso dei mattoni pieni o forati, occorre che siano tagliati a metà, o addirittura a piccoli pezzi. Tagliare i mattoni non è cosi difficile come può risultare a primo acchito, tuttavia l'operazione deve essere svolta bene e con la massima attenzione e concentrazione per ottenere dei risultati soddisfacenti. Vediamo quindi di seguito passo dopo passo come tagliare i mattoni pieni e forati, precisando subito che il procedimento è uguale sia per uno che per l'altro.

27

Occorrente

  • Guanti da lavoro
  • Occhiali in plastica da lavoro
  • Metro
  • Matita
  • Martello e scalpello oppure una sega da banco
37

La prima operazione da fare è indossare le protezioni, perciò munitevi di guanti a lavoro e degli occhiali di plastica per evitare che qualche scheggia vagante vada negli occhi. Ora, servendovi di una matita e del metro, iniziate a tracciare la linea precisa nel punto nel quale dovrete tagliare. Quindi successivamente, poggiate il mattone a terra, in posizione orizzontale, e di seguito posizionate la punta del vostro scalpello nel segno che avete appena tracciato, tenetelo saldo, e date del colpi ben assestati con un martello finché il mattone non sarà completamente diviso. Evitate di poggiare il mattone su una superficie dura, si consiglia di effettuare l'operazione su della sabbia posata prima sul terreno e simili.

47

Mettendo il mattone su una superficie non particolarmente dura, eviterete che durante il taglio si rompa in altri punti. Una volta tagliato il mattone, prima di essere utilizzato, va assolutamente lavato con dell'acqua fredda per eliminare tutte le polveri prodotte durante le operazioni di taglio.
Se il metodo descritto precedentemente non vi convince, un'alternativa è usare una sega da banco. Vediamo quindi come tagliare il mattone utilizzando una sega da banco: come prima dovrete tracciare una linea dove andrà effettuato il taglio, quindi, prima di iniziare a tagliare, inumidire il mattone con dell'acqua. Anche in questo caso indossate tutte le misure di protezione necessarie, sopratutto gli occhiali, in quanto è probabile qui si crei qualche scheggia.

Continua la lettura
57

Dopo che vi siete accertati che il carrello si può muovere liberamente, e che inoltre anche la lama giri senza intoppi, spingete il carrello verso la lama rotante, esercitando una piccola pressione per effettuare un taglio omogeneo. Come prima anche qui una volta tagliato il mattone immergetelo nell'acqua fredda per pulirlo dalle polveri create.
Come avete visto tagliare i mattoni pieni e forati non presenta una particolare difficoltà.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usate sempre i guanti da lavoro e gli occhiali di protezione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come costruire un muro in mattoni forati

Se avete la necessità di costruire un muretto basso nel vostro giardino con i mattoni o  dividere lo spazio nello scantinato ma non volete chiamate un muratore per i costi troppo elevati,  nessun problema. Se avete un po' di manualità e esperienza...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare i mattoni

Può capitare in alcune occasioni di voler realizzare un piccolo lavoretto artigianale in cui, come materiale principale per questo lavoro, occorrono dei mattoni tagliati a piccoli pezzi. Tagliare i mattoni può essere sicuramente una operazione facile...
Materiali e Attrezzi

Come Eseguire La Posa E L'Allineamento Dei Mattoni

Quando si devono costruire elementi in muratura, per esempio i muri che poi andranno a sorreggere una casa, si utilizzano i mattoni. Ora, affinché la costruzione risulti diritta, bisogna seguire alcune tecniche per allineare i mattoni e posarli. Con...
Materiali e Attrezzi

Come realizzare una pressa per mattoni

Se tra i vostri hobby preferiti, è presente quello della creazione di opere murarie, allora potrete cimentarvi nella realizzazione di una pressa, in modo da costruire dei mattoni rossi ed utilizzarli per innalzare un muro nel giardino, oppure per creare...
Materiali e Attrezzi

Come realizzare una facciata in mattoni

Una facciata in mattoni su una parete è in grado di cambiare completamente l'aspetto di una casa, nonché di aumentarne il valore. Si tratta di un materiale durevole che, se installato correttamente, durerà per anni. Tuttavia, la posa di una facciata...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un cerchio con i mattoni

Realizzare delle piccole opere murarie può essere una scelta in grado di contenere i costi e soprattutto una grandissima soddisfazione! Ovviamente a patto di conoscere almeno le basi in materia di ediliza e costruzione. Alcune opere infatti necessitano...
Materiali e Attrezzi

Come eliminare le crepe dai mattoni

È molto comune ritrovarsi con delle anti-estetiche crepe sui muri, sia in casa che all'esterno. I mattoni, infatti, sono soggetti a deperimento nel tempo e più una piccola crepa viene trascurata, più questa potrà espandersi e peggiorare la situazione,...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare il policarbonato

Il policarbonato è un materiale innovativo e altamente resistente. La sua capacià di restistere a benzina, grassi, oli e agli acidi minerali lo rende perfetto per svariati impieghi. Il policarbonato è infatti utilizzato in moltissimi campi come in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.