Come tagliare i rotoli di sughero

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il sughero è un materiale molto versatile, e per questo molto usato. È un tessuto di origine vegetale, che si ricava dalle radici delle piante. Infatti il sughero riveste le radici delle piante legnose. In commercio si trova sotto varie forme, ma i più utilizzati e versatili sono sicuramente i rotoli. Vengono infatti utilizzati sia in falegnameria che come rivestimento, per non parlare del fatto che sono un ottimo isolante. Questa guida si propone di spiegarvi come tagliare i rotoli di sughero.

24

Per prima cosa, posizionate una taglierina a tappetino su una superficie piana, come un tavolo da lavoro o un bancone. Sistemate il sughero e srotolate la sezione necessaria. Segnate con una matita e il righello la dimensione desiderata. Cercate di essere il più precisi possibile. Per assicurarvi di avere fatto un buon lavoro, sfruttate una livella: se la bolla risulta perpendicolare alla superficie sottostante, significa che le linee sono perfettamente a squadra. A questo punto, iniziando dall'angolo di sinistra, posizionate un cutter affilato all'inizio della linea guida e premete leggermente, procedendo lungo tutto il perimetro. Ripetete l'operazione per tagliare tutte le linee marcate. Rimuovete molto delicatamente il pezzo di sughero.

34

Sabbiate se necessario il bordo della sagoma, utilizzando un foglio di carta vetrata a trama 800. Se durante il taglio sono rimaste piccole asperità o rotture del materiale, rimuovetele con un taglierino di piccole dimensioni e carteggiate nuovamente. Il sughero è un materiale piuttosto delicato. Se lo utilizzate per rivestimenti esterni, sarebbe meglio renderlo meno poroso con l'aggiunta di prodotti specifici. Prima del 1990 si utilizzava la formaldeide, ma una volta scoperta la sua potenziale tossicità, fu sostituita da impermeabilizzanti che non provocassero danni alla salute. Acquistate in ferramenta o in un negozio di casalinghi un impermeabilizzante specifico, che stenderete con un pennello su tutta la superficie. Fate asciugare e date una seconda mano.

Continua la lettura
44

Anche se sigillate accuratamente il sughero, comunque dovete prestare attenzione in quanto i bordi possono rovinarsi e quindi far entrare l'acqua. Per questo in genere il sughero viene sempre accompagnato da un pannello in cartongesso. Perciò procuratevi del sigillante a base di silicone e attaccate il cartongesso sul vostro pannello di sughero. Così' facendo avrete un ottimo isolante che non si usurerà con il tempo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come conservare i tappi di sughero

Quante volte avete visto delle bellissime bottiglie di vino pregiato, chiuse con un tappo non appropriato che, oltre a non essere magari esteticamente gradevole, non era nemmeno adatto alla conservazione del vino stesso? Purtroppo in questo campo gli...
Materiali e Attrezzi

Come applicare il rivestimento in sughero

In commercio, possiamo trovare una serie infinita di materiali adatti a rivestire le pareti di casa nostra. Uno fra tutti, però, è particolarmente indicato per trasformare un ambiente in un luogo caldo ed accogliente, stiamo parlando del sughero. Qui...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare i mattoni

Può capitare in alcune occasioni di voler realizzare un piccolo lavoretto artigianale in cui, come materiale principale per questo lavoro, occorrono dei mattoni tagliati a piccoli pezzi. Tagliare i mattoni può essere sicuramente una operazione facile...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare i mattoni pieni e forati

Spesso capita che durante dei lavoretti artigianali. Dove è richiesto l'uso dei mattoni pieni o forati, occorre che siano tagliati a metà, o addirittura a piccoli pezzi. Tagliare i mattoni non è cosi difficile come può risultare a primo acchito, tuttavia...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare il policarbonato

Il policarbonato è un materiale innovativo e altamente resistente. La sua capacià di restistere a benzina, grassi, oli e agli acidi minerali lo rende perfetto per svariati impieghi. Il policarbonato è infatti utilizzato in moltissimi campi come in...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare la lamiera ondulata

La lamiera ondulata può essere utilizzata per numerosi progetti di costruzione, dai capanni per lo stoccaggio degli attrezzi alle coperture per il terrazzo, e offre numerosi vantaggi. Tuttavia, il metallo utilizzato può essere difficile da tagliare...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare il polistirolo

Ecco un'interessante guida, molto utile, per tutti coloro i quali amano eseguire dei lavoretti del fai da te, del tutto soli e nella propria abitazione. Nello specifico vogliamo parlare del come e del cosa fare per tagliare, nella maniera corretta, veloce...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare un vetro

Negli ultimi tempi la lavorazione del vetro sta prendendo sempre più piede sul mercato sia per la crisi economica che per la volontà di inventarsi una nuova professione. Infatti, sempre più persone sono interessate a questo lavoro che ha origini antiche....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.