Come tagliare compensato, faesite e masonite con cutter

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il compensato, la faesite e la masonite sono materiali a basso costo molto diffusi. Tagliarli non è facilissimo, perché tendono a rovinarsi se si agisce in maniera scorretta. A seconda dello spessore, usare un seghetto alternativo significa invariabilmente avere un bordo pieno di strappi e scheggiature e non sempre adatto ad essere usato. Per spessori sotto i 4mm è praticamente obbligatorio usare un buon cutter per avere un lavoro di cui poi non ci pentiremo. Vediamo alcune indicazioni utili su come tagliare il compensato o la faesite/masonite con un cutter senza farsi del male.

26

Occorrente

  • Taglierino con lama larga
  • Pezzo di lamiera zincata
  • Carta vetrata fine
  • Matita
36

Scegliere il cutter

Il cutter è uno strumento da taglio formato da una lama affilatissima usa e getta, inserita in una morsa particolare che fa da impugnatura. Se ne trovano in commercio di ogni forma e misura, ma per i materiali un po' più ostili è bene usare un cutter con le lame trapezoidali e il corpo in metallo o resina dura per non avere sorprese. I cutter di qualità permettono di regolare con precisione la lunghezza della lama, e nel corso delle operazioni si dovranno effettuare alcuni aggiustamenti per avere la lunghezza ideale per lavorare in sicurezza ed in maniera efficace. Anche se si tira fuori solo 1mm di lama, si deve lavorare con i guanti, perché tagliare compensato, faesite e masonite può essere pericoloso per via della natura di questi materiali.

46

Trattare il taglio correttamente

A parte il cutter, per un buon taglio occorre una maschera adatta. La faesite e la masonite in particolare, per loro natura non possono essere tagliate dritte senza una guida per la lama. Se si volesse tentare un taglio a mano libera, inevitabilmente avremmo un bordo ondulato legato anche la fatto che questi materiali hanno un comportamento molto "viscoso" nei confronti della lama e tendono a non farla andare troppo dritta. Con una squadra o una riga in acciaio come guida, invece il lavoro è più semplice. In rifermento ai non mancini, si deve tener ferma la riga con il palmo della mano sinistra e tagliare tenendo dritta la taglierina con la destra, procedendo sempre in direzione uscente rispetto al corpo, per non rischiare di tagliarci. Come metodo è opportuno procedere per strati nel taglio, tenendo in alto il lato "nobile" del foglio da tagliare, eventualmente proteggendo il punto d'appoggio della squadra con un foglio di carta.

Continua la lettura
56

Terminare e rifinire il taglio

Una volta terminato il taglio, che si fa ripetendo numerose volte il ciclo, eventualmente allungando la lama quanto basta, si deve provvedere alle finiture. Il bordo infatti anche nel lavoro migliore non sarà mai perfetto, ma presenterà piccole sfilacciature e schegge che devono essere rimosse. Si può agire con estrema attenzione col cutter, evitando di fare tagli "a temperino" ma limitandosi a troncare il punto d'appoggio. Finito col cutter, conviene sempre passare un po' di carta vetrata per abradere ciò che resta ed ottenere una buona superficie. Ricordate che se si intende usare il lato nobile del foglio, la carta vetrata va usata tenendo il grosso sul lato che poi resta nascosto e prestando attenzione a non danneggiare la superficie.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenzione a non esercitare troppa pressione sul cutter eprchè rischiate che vada fuori dalla linea
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come introdurre le viti nel legno compensato

Il legno compensato è un materiale che si utilizza piuttosto frequentemente nel bricolage. Grazie ad esso possiamo realizzare scatole e cassetti che restano intatti e non si deformano col tempo. Quando montiamo un mobiletto in legno compensato, dobbiamo...
Materiali e Attrezzi

Come incollare il compensato

Il compensato è un materiale molto versatile e che si presta a numerose lavorazioni. È abbastanza economico e si taglia facilmente, ma allo stesso tempo risulta anche resistente e durevole. Possiamo realizzarci dei mobili oppure degli oggetti di bricolage,...
Materiali e Attrezzi

Come Trattare Il legno Compensato

Se nel nostro laboratorio abbiamo dei fogli di legno compensato perché lo abbiamo acquistato in previsione di alcuni lavori da fare, dobbiamo anche avere l'accortezza di mantenerlo nel migliore stato nell'attesa che venga usato. Facilmente infatti si...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare, tingere, incollare e cucire il cuoio

Il cuoio è uno dei materiali più antichi utilizzati dall'uomo per la produzione di vestiario ed accessori. Il cuoio viene ottenuto dalla pelle degli animali attraverso un trattamento chiamato concia che impedisce la sua putrefazione. Presenta ottime...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare e smussare i bordi del vetro

Il vetro è un materiale la cui nascita risale addirittura al lontano III secolo a. C. Basti pensare che i primi oggetti in vetro sono stati rinvenuti in Fenicia ed in Egitto. Oggi il vetro è largamente diffuso nell'industria e nel commercio ed abbraccia...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare e stuccare le piastrelle da parete

Quando si devono effettuare lavori in casa, si deve spesso pagare parecchio per la manodopera di muratori e piastrellisti. La posa delle piastrelle è però un lavoro che è anche possibile svolgere da sé con un po' di pazienza e manualità. Capita però...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare i rotoli di sughero

Il sughero è un materiale molto versatile, e per questo molto usato. È un tessuto di origine vegetale, che si ricava dalle radici delle piante. Infatti il sughero riveste le radici delle piante legnose. In commercio si trova sotto varie forme, ma i...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare i pannelli di lana di roccia

Combattere l'umidità nelle case è diventata sempre di più una priorità, e le operazioni non riguardano soltanto il fattore estetico; infatti, isolare una parete umida che genera macchie di verderame, significa anche salvaguardare la salute delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.