Come tagliare il filodendro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il filodendro è una bellissima pianta d'appartamento, molto conosciuta, può vivere diversi anni e raggiungere dimensioni elevate. Con questa guida ti insegnerò l'arte di tagliare questa pianta qualora dovesse crescere eccessivamente. Il mese dell'anno più adato per compiere questa operazione o per la sua moltiplicazione è novembre. Questa guida è redatta a solo scopo informativo, perciò chiedete sempre suggerimento a persone esperte nel settore. Vediamo come fare.

25

Cura

Con un paio di forbici affilate, taglia un getto proveniente dall'apice della pianta, scegli quello provvisto di almeno una radice aerea. Procurati un vaso di terracotta di 15 cm di diametro e riempilo con due parti di terriccio universale e una di sabbia. Colloca nel vaso un tutore coperto di muschio naturale. Quando esegui questi lavori usa i guanti da giardinaggio e l'attrezzatura adatta e abbi cura di posizionarti all'aperto. Non avere paura se per la prima volta ti accingi a compiere questo tipo di lavoro, si tratta solo di acquisire un po' di dimestichezza e in breve tempo ti accorgerai che la potatura è una vera e propria arte. Inoltre le tue nuove piantine ti daranno tante soddisfazioni nel vederle crescere.

35

Potatura

A questo punto inserisci con delicatezza il getto apicale tagliato precedentemente, interrando bene la radice aerea. Pressa con le mani il terreno e annaffia abbondantemente. Mantieni poi la talea e la pianta madre in una stanza ben illuminata lontano dai raggi diretti del sole. Durante il periodo invernale il terriccio delle talee deve essere mantenuto fresco, non troppo umido; il terriccio delle piante adulte invece deve essere annaffiato di meno per farlo asciugare tra un'annaffiatura ed un'altra. Per consentire lo sviluppo di nuove radici potrai trovare in commercio e nei negozi specializzati delle polverine da applicare nelle punte delle radici che aiuteranno questa a crescere più velocemente. Prenditi cura della nuova piantina che in breve tempo crescerà e potrai utilizzarla in un altro angolo della casa oppure potrai offrirla come dono ai tuoi cari.

Continua la lettura
45

Caratteristiche

Il filodendro è una pianta molto rustica ma ornamentale che in Italia può essere coltivata anche in serra, quando cresce eccessivamente può essere tagliata per evitare problemi d'ingombro e per creare una nuova pianta. Questa pratica è resa più semplice dal fatto che la pianta sviluppa dei nodi in corrispondenza dei quali si uniscono le foglie al fusto ed è proprio li che si va ad agire con le forbici. Inoltre produce radici aeree facilmente riconoscibili.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come scegliere le piante da interno

Le piante in base alla specie a cui appartengono, si possono coltivare all'esterno ma anche all'interno, il che rappresenta un ottimo metodo per addobbare tavoli ed angoli della casa in modo armonioso, e tale da far vivere le persone che vi abitano,...
Giardinaggio

Come crescere piante in idrocultura

Non è possibile immaginare una casa senza piante; esse aggiungono quel tocco di verde che è essenziale per rendere ogni ambiente più piacevole. A volte però si hanno dei problemi per collocarle, specialmente se ingombranti. Queste ultime occupano...
Giardinaggio

Come coltivare la monstera deliciosa

Quella del pollice verde è una predisposizione naturale verso il mondo delle piante. La passione per il giardinaggio va accompagnata da una conoscenza di base e specifica per permettere di far crescere al meglio le piante. Per coltivare non occorre necessariamente...
Giardinaggio

5 piante da coltivare in ufficio

Lavorare in ufficio, si sa che è molto logorante come lavoro, non dal punto di vista fisico, ma più che altro dal punto di vista psicologico. Infatti, è stato oggetto di studio, il fatto di dove fare una pausa, ogni 45 minuti circa, di 10 minuti, in...
Giardinaggio

Come scegliere tutori e sostegni per le piante

Avere il pollice verde è una caratteristica che accomuna molte persone. Queste amano abbellire la propria casa, o comunque i propri spazi con belle piante o fiori. Per ottenere, però, effetti soddisfacenti è necessario curare nel modo corretto le proprie...
Giardinaggio

5 motivi per tenere una pianta in ufficio

Trascorriamo molte ore in ufficio, è un dato di fatto, quindi, è importante che l’ambiente di tale locale sia il più confortevole possibile. I più fortunati hanno la possibilità di scegliere l’arredamento e la disposizione dei mobili. Nella maggior...
Casa

10 piante d'appartamento che depurano l'aria in casa

Le piante d'appartamento sono belle e a volte anche colorate. Generalmente vengono usate per "abbellire" la casa, per dare alle camere un tocco d'eleganza, ma forse non tutti sanno che alcune di queste, oltre ad essere ornamentali, depurano anche l'aria...
Giardinaggio

Come coltivare la buddleja

Le buddleja comprendono una famiglia di circa cento arbusti, sia sempreverdi che decidui. Le piante sono costituite da ciuffi di lunghi steli arcuati ricoperti da lunghe foglie lanceolate di colore verde scuro, mentre la parte inferiore è bianca oppure...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.