Come Tagliare Il Laminato Plastico

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il laminato plastico è un materiale molto adoperato nel settore manifatturiero, ottenuto tramite processi di laminazione. In particolare, dopo essere stato adibito al ruolo di isolante elettrico (in origine), lo si ritrova oggi molto spesso nella realizzazione di cucine, mobili, e arredamenti in generale. Si tratta di una superficie ottenuta pressando molteplici strati di resine fenoliche, ovvero polimeri ottenuti dalla reazione tra formaldeide e fenolo. Quali sono i loro vantaggi? Sono proprio queste caratteristiche chimiche a renderli particolarmente resistenti a corrosioni, abrasioni, colpi di ogni genere, oltre che lungamente resistenti nel tempo. Esponendo concretamente come fare per tagliare il laminato plastico, si mostreranno in questo tutorial tutte le mosse necessarie allo scopo.

27

Occorrente

  • Seghetto alternativo, portatile, da banco, o altro idoneo al taglio di materiali plastici in particolare.
  • Come ulteriore alternativa, trincetto o scalpello, in caso si proceda per incisione.
  • Piano orizzontale.
  • Listello di legno.
  • Rullo di gomma.
37

Per il taglio è possibile procedere sia con la seghettatura, che praticando un'incisione e staccando quindi le parti. Qualora dovessimo disporre di accessori del trapano quali seghetto alternativo, portatile, o da banco, la nostra preferenza ricadrà esattamente su questi ultimi. Sarebbe inoltre utilizzabile anche un ulteriore accessorio, sempre afferente al trapano, ovvero la sega elettrica circolare, ma la sua applicazione in questo tipo di lavoro non risulta particolarmente consigliabile, a meno che non si disponga già di una comprovata esperienza in lavori simili. Ciò perché l'accessorio considerato è suscettibile di danneggiare la superficie che ci apprestiamo a delimitare con il taglio, e sussiste anche una tendenza dello stesso a perdere il filo della traiettoria (sempre con riferimento alla lavorazione di materie plastiche).

47

Troviamo inoltre dei seghetti specializzati per i materiali in questione. Un esempio è dato sicuramente dal seghetto a dorso, il quale rispetta la superficie di plastica, ma riguardo la traiettoria, tende anch'esso a fuorviare. Come attenuazione al problema, comunque, si utilizzerà sempre la guida apportata da un listello di legno, attenuazione e non completa risoluzione, perché potranno ad ogni modo rimanere, nella fattispecie indicata, dei segmenti esterni alla linea-guida, da tagliare a loro volta, rischiando che il taglio non si presenti, al termine del lavoro, proprio liscio.

Continua la lettura
57

Un'alternativa fattibile alla seghettatura praticata continuamente è l'esecuzione della tecnica d'incisione. Collochiamo il pannello di laminato che intendiamo tagliare su di un piano che sia perfettamente orizzontale, con lo scopo di evitare rotture nel momento in cui si forza per delimitare attraverso il taglio. Fatto questo, possiamo procedere, se per incisione, oltre che con il seghetto, anche con un apposito trincetto o, alternativamente, lo spigolo affilato di uno scalpello; pratichiamo un'incisione della profondità corrispondente a circa un terzo dello spessore del nostro pezzo di laminato. Ora, provvediamo a staccare, lungo la linea incisa, la parte di laminato in più; per farlo, non ci resta che far passare il rullo di gomma sulla superficie, premendo con decisione, in modo tale che la parte che desideriamo delimitare si stacchi di conseguenza. Nel caso di difficoltà a farla staccare con questo procedimento, i margini circostanti rispetto al pannello da ottenere potranno essere a loro volta incisi e staccati (ancora una volta usando il listello di legno come guida).

67

Qualora si adoperasse una sega circolare, possiamo tracciare i bordi per incisione, e quindi procedere con il taglio. Qualsiasi tipo di seghetto si utilizzi, tra quelli indicati, o un altro dalla dentatura molto fine (e sempre idoneo al taglio di plastica, plexiglas, o cartone duro), è necessario essere abbastanza rapidi, onde evitare screpolature indesiderate nella delimitazione. Una volta giunti a questo punto, potrete essere soddisfatti di voi stessi e del lavoro brillantemente svolto, avendo ottenuto dei pannelli, di questo materiale così ricercato in manifattura, già pronti per l'utilizzo nell'assemblaggio dei vostri mobili e degli altri vari articoli d'arredo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come installare il laminato sulle scale

Il parquet è un tipo di pavimentazione davvero bella e particolare ma tuttavia delicata, per cui richiede un'attenta cura in fase di posa e manutenzione in futuro. Una valida alternativa al classico parquet in legno è il laminato. Quest'ultimo può...
Casa

Come posare un pavimento laminato

A donare una maggiore bellezza ad una stanza può contribuire indubbiamente un elemento molto spesso sottovalutato: il pavimento; tuttavia, nella maggior parte dei casi bisogna spendere cifre considerevoli per ottenere un risultato eccellente. In alcuni...
Casa

Come posare un battiscopa laminato

Nella pianificazione di una nuova casa è necessario prestare attenzione a tutti gli elementi che la comporranno. Ciò non ha solo un'importanza prettamente estetica, ma anche funzionale. In base alle nostre esigenze dovremo scegliere con criterio i migliori...
Casa

Come calcolare quanto laminato occorre per ricoprire una superficie

I lavori di ristrutturazione domestica prevedono il rifacimento delle pareti e intonaci, la loro tinteggiatura, la sostituzione dei sanitari, dei rivestimenti ceramici e dei pavimenti, il rifacimento degli impianti (idraulici, elettrici e di riscaldamento),...
Casa

Come tagliare mattoni o piastrelle in piccoli pezzi

Nei passaggi successivi di questa guida ci occuperemo di aiutarvi a capire in che modo è possibile tagliare dei mattoni, ma anche delle piastrelle, in dei pezzi molto piccoli. Può infatti essere necessario andare a modificare delle piastrelle che si...
Casa

Come tagliare i pannelli in cartongesso

Se intendiamo utilizzare dei pannelli in cartongesso per rivestire delle pareti oppure per realizzare mobili e intercapedini, per sagomarli dobbiamo usare strumenti appropriati e tecniche adeguate. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni consigli...
Casa

Come tagliare un materasso in schiuma di lattice

I materassi possono essere di vari materiali.Molte persone preferiscono quelli in schiuma o in lattice, anche chiamati memory foam, perché si adattano facilmente al corpo, sono più morbidi e comodi, infatti sono chiamati schiuma di memoria perché "ricordano"...
Casa

Come decorare una vecchio mobile in formica

La formica è un materiale che, ormai, viene utilizzato raramente per la realizzazione di mobili. Si tratta di un laminato plastico che con il legno ha davvero poco a che fare. Chi possiede un vecchio mobile di questo tipo in casa e intende dargli nuova...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.