theWOM

Come tagliare il polistirolo espanso

Tramite: O2O 02/08/2021
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il polistirolo espanso è un prodotto trasformato in massa spugnosa. Nel gergo tecnico il comune polistirolo è definito "polistirene espanso" e tale nome deriva dalla modalità con cui esso viene prodotto. Si presenta sotto forma di una schiuma simile alla plastica, resistente agli agenti atmosferici e ad alcune reazioni chimiche. Il polistirolo espanso appartiene alla categorie delle resine, che si preparano aggiungendo a quest'ultima sostanze che per riscaldamento gas il quale rigonfia la massa. In questo modo produce l'espansione, rendendola soffice. Inoltre grazie a tali caratteristiche trova numerosi impieghi come isolante termico o acustico, materiale per imballaggi e, da ultimo, supporto nella pasticceria. Quest'ultimo utilizzo, serve a costruire torte scenografiche a più piani che necessitano di una base solida ma leggera che elevi i livelli di pan di spagna in altezza. I pannelli o i solidi di polistirolo hanno misure predeterminate: sferiche, cubiche, parallelepipedi e per adattarli alle proprie esigenze si presenta l'inconveniente di tagliare questo tipo di materiale davvero subdolo. Nella seguente guida vi spiego come tagliere il polistirolo espanso.

28

Occorrente

  • Taglierino
  • Coltello a lama liscia
  • Squadra
  • Tagliapolistirolo a lama calda
  • Accendino
  • Riga
  • Tavolo
  • Archetto a filo caldo
  • Seghetto manuale
  • Matita
38

Adoperare il taglierino

Uno dei metodi più semplici è quello di tagliare il polistirolo con il taglierino. A seconda delle dimensioni del polistirolo le tecniche di taglio possono variare fra loro. Un pannello sottile è facile da modellare anche solo utilizzando un taglierino, la cui lama andrà precedentemente riscaldata facendola passare sulla fiamma di un accendino (o di una candela). Muniti di una squadra o di una riga incidete una linea con la punta del taglierino. La linea dovrà corrispondere al punto in cui si vuole tagliare il polistirolo. Ripassate più volte il taglierino sulla stessa incisione, riscaldando la lama se fosse necessario ed evitate di spezzare con le mani le parti di polistirolo rimaste ancora unite. Il calore della lama favorirà un taglio netto e preciso ed eviterà che i pallini sfaldino i lati del pannello. In assenza di un taglierino potreste utilizzare la punta liscia di un comune coltello da cucina, anch'esso riscaldato.

48

Utilizzare il metodo a caldo

Per i pannelli di grandi dimensioni un semplice taglierino serve poco o nulla, visto che l'altezza del polistirolo andrà inciso con una lama ben più lunga. Quindi vi suggerisco di tagliare il polistirolo con il metodo a caldo. La soluzione ideale è quella di adoperare un seghetto o di un coltello la cui lama presenta denti spessi ed acuminati: il movimento della sega, continuo e ripetitivo, può sbriciolare il pannello rovinandone irrimediabilmente i bordi. In tal caso sarebbe opportuno acquistare un tagliapolistirolo con lama a caldo, ossia un arnese dotato di un filo metallico riscaldato mediante corrente elettrica che facilita il taglio in maniera netta e precisa. Basterà aiutarsi con le mani facendo scorrere il pannello sul piano di lavoro sopra il quale sarà posizionata la macchinetta, e in pochi istanti si otterranno bordi precisi e regolari.

Continua la lettura
58

Utilizzare il metodo a freddo

Un altro metodo è quello di tagliare il polistirolo espanso con il metodo a freddo. Per eseguire questa operazione procuratevi un taglia balsa, possibilmente nuovo e ben limato. Per cominciare il lavoro, prendete le misure del polistirolo da tagliare con una riga. Tracciate la linea con una matita e poggiate il taglia balsa nello stesso punto. Eseguite il taglio e piegate le due parti dividere. Una volta ottenuto il taglio, eliminate i residui. Un altro modo di effettuare il taglio a freddo è quello di utilizzare un seghetto alternativo. Quest'ultimo vi consentirà di tagliarlo con rapidità. I modelli più nuovi sono dotati di velocità regolabile che permette di adattare il moto della lama al materiale che dovete tagliare. La suola, su cui si appoggia, può essere ruotata a varie angolazioni per consentire il taglio inclinato. Mentre un bocchettone nella parte posteriore consente il collegamento ad un aspiratore per eliminare i residui di polistirolo. Questo, infatti è formato da una miriade di pallini (chips) legati fra loro. Pertanto quando viene tagliato male, tende a sfaldarsi sbriciolandosi in numerose sferette difficili da raccogliere. Nessun problema se il pannello sarà utilizzato come imballaggio, ma nella pasticceria, dove la regolarità delle forme è fondamentale per la riuscita del lavoro. Un pannello tagliato male potrebbe sbriciolarsi sotto il peso della torta, contaminando la parte commestibile. In alcuni casi le microsfere potrebbero compromettere anche i prodotti che proteggono al loro interno durante il trasporto.

68

Utilizzare il coltello

Per concludere, se non avete intenzione di acquistare marchingegni specifici, potete sempre optare per l'uso di un coltello dalla lama lunga e liscia (come un coltello sfilettatore o quello per tagliare le torte, con lame superiori ai 30 cm di lunghezza) e procedere con il metodo della fiamma per tagliare pannelli anche più spessi. Ricordate però che, in tal caso, sarà consigliabile procedere per incisioni, a più passate evitando la tecnica della seghettatura che sfalderebbe i bordi del pannello. Una volta terminato il lavoro, vi suggerisco di raffinare il polistirolo con una lima. Afferrate la lima per l'impugnatura e perfezionatelo. Raccogliete i residui e gettateli nel contenitore apposito. Molti tutorial reperibili su internet mostrano come costruire un archetto taglia polistirolo utilizzando materiali di scarto di vecchi elettrodomestici oramai in disuso. Basterà dare un occhiata per ottenere un arnese a costo zero!

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non tagliate il polistirolo sul tavolo di legno. Utilizzate piuttosto una superficie in vetro o in ferro.
  • Riscaldate più volte la lama del coltello o del taglierino per ottenere tagli precisi. Vi accorgerete della necessità di passare la fiamma su di essa quando il coltello affonda con difficoltà all'interno del pannello.
  • Per tagliare il polistirolo, indossate mascherina e guanti di protezione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Degli Edifici In Polistirolo

Il polistirolo, chiamato anche polistirene (PS) è un materiale plastico semi-trasparente che è disponibile sottoforma di blocchi di espanso rigido. Brevettato dalla Dow Chemical Company nel 1941, oggi è comunemente utilizzato in una varietà di applicazioni...
Bricolage

Come dipingere il polistirolo

In questa guida vedremo come dipingere il polistirolo. Il polistirolo è una base molto versatile su cui sbizzarrirsi con svariate tecniche per realizzare oggetti utili o decorativi. In questo modo è possibile passare una giornata in famiglia in maniera...
Bricolage

Come costruire un igloo di polistirolo

L'igloo è un tipo di abitazione eschimese a cupola, costituita da blocchi di neve pressata. Questa struttura viene realizzata tagliando e accatastando mattoni di neve compatta in un rifugio. La neve funge da isolante e la temperatura interna si mantiene...
Bricolage

Come riciclare le vaschette di polistirolo

Per gli amanti del riciclo, il polistirolo è uno dei materiali migliori per ricreare qualcosa di nuovo ed utile, in maniera ecologica. Il polistirolo ha un impatto forte sull'ambiente, anche dovuto al fatto che esso è utilizzato per qualsiasi cosa e...
Bricolage

Come posare cornici e rosoni in polistirolo

Oggigiorno con l'impiego di alcuni supporti come il cartongesso e il polistirolo si possono apportare delle modifiche o aggiungere qualche elemento decorativo alle nostre case. Si possono fare archi oppure controsoffittature, basta avere buona volontà...
Bricolage

Come Riciclare Un Foglio Di Polistirolo

In genere, quando si acquistano elettrodomestici di qualsiasi dimensione e funzione, all'interno della confezione è presente del polistirolo (che ha lo scopo di proteggere l'oggetto durante la fase dello spostamento). Il riciclo creativo di tale materiale...
Bricolage

Come rivestire forme di polistirolo

Il polistirolo si presta per molteplici usi; infatti, si può utilizzare come materiale isolante, riempitivo e fonoassorbente, per lavori artistici e per decorazioni di vario genere. Tuttavia va sottolineato che rivestire delle forme di polistirolo può...
Bricolage

Come costruire un tableau col polistirolo

Se in previsione del nostro matrimonio, intendiamo organizzare alcuni oggetti raffinati e funzionali, possiamo comodamente realizzarli in casa con pochi materiali ed un minimo di spesa; infatti, se per esempio vogliamo costruire un tableau, lo possiamo...