Come tagliare un disco in vinile

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tagliare un disco in vinile è un'operazione che in genere viene fatta con l'unico scopo di destinare il disco ad un nuovo uso. I dischi in vinile, una volta utilizzati per ascoltare musica, sono oggigiorno obsoleti, superati da tecnologie sempre più all'avanguardia. Se avete dei vecchi dischi in vinile che non usate più potete dar loro nuova vita realizzando dei lavoretti, ma per farlo potreste aver bisogno di tagliare il disco. Ecco che quindi questa guida si prefigge il compito di mostrarvi come fare.

27

Occorrente

  • Dischi in vinile
  • Righello e taglierino
  • Smerigliatrice angolare
  • Pennarello
  • Carta vetrata
37

Taglio con taglierino

I dischi in vinile sono molto fragili e ciò se da una parte rende facile tagliarli, dall'altra crea complicazioni sulla loro integrità dopo aver effettuato il taglio. Infatti strumenti come le fobici sono da escludere in quanto manderebbero in mille pezzi il disco. Usate invece un taglierino e un righello. Poggiate il righello in corrispondenza del punto da tagliare e col taglierino effettuate un taglio facendo attenzione a non premere troppo. Se dovesse essere necessario ripassate più volte con la lama lungo la linea da tagliare. Utilizzate della carta vetrata al termine del taglio per smussare il bordo tagliato ed evitare così di ferirvi con qualche scheggia.

47

Taglio con smerigliatrice angolare

Un altro metodo per tagliare un disco in vinile è utilizzare una smerigliatrice angolare fornita di lama per acciaio. Tracciate la linea di separazione utilizzando un pennarello e quindi con la smerigliatrice seguite tale linea. L'importante è non effettuare troppa pressione e avere la giusta pazienza affinché il disco si tagli senza rompersi. Ricordatevi in questo caso di indossare degli occhiali di protezione perché è davvero facile che qualche scheggia schizzi via. Inoltre se notate un surriscaldamento eccessivo del disco dovuto alla frizione della lama col disco stesso, fermate il taglio e fate raffreddare prima di riprendere. Al termine del taglio smussate sempre il bordo con della carta vetrata.

Continua la lettura
57

Idee di utilizzo

Possiamo trasformare un vinile tagliato in un sottopiatto, originale e creativo. Quindi tagliamo il vinile in forma quadrata, e con la carta vetro limiamo gli angoli. Lavorando con la fantasia, si possono utilizzare tanti piccoli pezzi di vinile per costruire anche dei gioielli: collane, orecchini, anelli, bracciali. Creiamo dei forellini con un ago riscaldato per far passare la catenina, e uniamo vari pezzi di disco. Possiamo anche modificare la forma dei frammenti, lasciando il vinile 2 minuti nel forno riscaldato a 120 gradi. In questo modo, il disco diventerà modellabile. Nelle foto allegate troviamo vari esempi di riutilizzo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Proteggere sempre le mani indossando dei guanti e gli occhi con degli occhiali
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come collezionare vinili

In questa specifica guida andremo a occuparci di vinili. Entrando più nel particolare, andremo ad argomentare su come andare a collezionare dei vinili. Questa guida si dividerà in tre differenti passi, escludendo dalla conta questo passo d'introduzione.In...
Altri Hobby

Come regolare il pitch nei giradischi

Il giradischi nasce verso la seconda metà dell'ottocento e la sua invenzione è stata rivoluzionaria poiché ha permesso a generazioni e generazioni di dedicarsi alla musica, non solo ascoltandola.Il grammofono, altro nome con cui veniva chiamato il...
Altri Hobby

Come travestirsi da Capitan America

Una maschera di Carnevale assolutamente simpatica è quella di Capitan America. Un eroe dalle tante avventure che ispira i desideri di grandi e piccini. Questo personaggio dei fumetti, nato in America nel 1941 dalla fantasia di Joe Simon e Jack Kirby,...
Altri Hobby

Come realizzare un porta carte

Capita spesso di ritrovarsi tantissime carte fedeltà o carte di credito. Purtroppo però non sempre si ha lo spazio necessario nel proprio portafogli. Per ovviare a tale problematica sarebbe il caso di avere un porta carte. In modo tale che possiamo...
Altri Hobby

Come rinnovare gli oggetti con il wrapping

La tecnica del "wrapping" risulta essere nata come espediente pubblicitario, grandi scritte di “advertising”, un tempo verniciate sulla carrozzeria, possono essere "applicate", stampate su una pellicola di vinile autoadesiva. Con un po' di impegno...
Altri Hobby

Idee per biglietti invito musicali

Sei un amante della musica e vuoi far trapelare questa tua passione dal biglietto invito? Stai organizzando una festa e vuoi dei biglietti invito a tema? L'idea migliore allora è utilizzare dei biglietti invito musicali. Ce ne sono di tantissimi tipi...
Altri Hobby

5 idee per fermalibri creativi

I libri non stanno mai in piedi da soli ed è molto difficile trovare dei fermalibri originali e creativi in commercio. Nonostante la tendenza a leggere i libri su un e-book reader, chi ha la passione per i libri non può fare a meno della versione cartacea....
Altri Hobby

Come realizzare un porta vinili

I dischi in vinile sono abbastanza apprezzati specialmente da quelle persone che amano la musica e che collezionano tutte le canzoni più famose. Ultimamente il materiale di questi splendidi dischi è stato migliorato notevolmente; inizialmente essi venivano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.