Come tagliare una spirale irregolare

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Molto spesso, sopratutto se non siamo molto esperti con il mondo del fai da te, preferiamo acquistare tutti gli oggetti di cui abbiamo bisogno, già realizzati, e per farlo perdiamo molto tempo girando fra i vari negozi per ricercare l'elemento desiderato.
Tuttavia molto spesso potrebbe capitare che, dopo aver perso molto tempo per ricercare il nostro oggetto, questo risulti troppo costoso.
In questi casi potremo provare a realizzarlo con le nostre mani, pur non essendo esperti con l'arte del fai da te, infatti sarà sufficiente seguire delle guide che troveremo online che ci aiuteranno nella realizzazione del nostro oggetto.
In questa guida, in particolare, vedremo come tagliare correttamente una spirale irregolare.

25

Occorrente

  • carta abrasiva
  • multistrato
  • traforo o seghetto elettrico
35

Per realizzare la nostra spirale irregolare, dovremo procuraci un compensato dallo spessore di 4 millimetri ed un seghetto da traforo, che potremo reperire molto facilmente in un qualsiasi negozio di fai da te.
In alternativa, per riuscire ad eseguire questi lavori più rapidamente, potremo utilizzare un archetto elettrico, che ci consentirà di lavorare in modo più rapido e preciso.
Dopo aver recuperato tutti gli strumenti necessari, potremo metterci al lavoro, seguendo le istruzioni riportate nei passi successivi.

45

A questo punto, prima di iniziare a ritagliare il nostro compensato, dovremo disegnarci sopra la sagoma desiderata, in questo caso una spirale, utilizzando una semplice matita.
In alternativa potremo disegnare la nostra spirale su un foglio di carta che andremo a fissare sul nostro compensato utilizzando del nastro di carta.
Questa seconda soluzione è utile se vogliamo evitare di imbrattare il nostro compensato.

Continua la lettura
55

A questo punto non ci resta altro da fare che ritagliare il compensato e per farlo è consigliato utilizzare delle lame dalle dentature fini, ciò ci permetterà di ottenere un'ottima finitura dei bordi e di seguire più facilmente le curve più strette. Per i tagli che iniziano al centro di un pannello dovremo utilizzare un trapano, scegliendo una punta di 2 millimetri di diametro, per realizzare un foro in cui inseriremo la lama del seghetto, prima di bloccarla ai morsetti dell'archetto.
Infine, dopo aver eseguito il taglio, dovremo rifinire i bordi per evitare di farci male con le schegge del legno. Per eseguire questa operazione dovremo acquistare della carta vetrata con una grana da 150 e strofinarla sui bordi in modo da smussarli ed eliminare le schegge di legno rimaste.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare una stupenda spirale fatta in casa

Le spirali sono delle figure particolare che grazie al loro disegno creano degli effetti molto particolari ed ipnotici in chi li guarda. A volte se ne trovano in commercio ma per sfizio personale è possibile crearne una anche per conto nostro utilizzando...
Bricolage

Come realizzare un mazzo di fiori multicolore a forma di spirale

La splendida tecnica del fai da te riesce a coinvolgere oggi moltissima gente, dal momento che permette di realizzare oggetti davvero belli ed originali. Se desideriamo arricchire il nostro appartamento, dei fiori colorati possono essere una soluzione...
Bricolage

Come realizzare un raccoglitore originale con decorazione a spirale

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per i nostri amici o parenti e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare...
Bricolage

Come realizzare un tubolare da tre a cinque e più fili e quello a spirale con lo scoubidou

La realizzazione di intrecci a scoubidou è considerata una vera e propria forma d'arte, poiché si possono realizzare numerosi intrecci e quindi composizioni di vario genere. Le combinazioni di colori e forma li rendono un vivace passatempo oltre che...
Bricolage

Come realizzare il nodo blood con spirale interna

Sicuramente uno dei nodi più conosciuti ed impiegati dai pescatori di tutto il mondo, il Nodo Blood, meglio conosciuto come nodo di sangue, consente di unire perfettamente due lenze, meglio se di uguale diametro. Utilizzato in molte tecniche di pesca,...
Bricolage

Come realizzare un laghetto a spirale per il giardino

Al giorno d'oggi, si passa sempre più tempo nella cura del nostro giardino. E tra vialetti in ghiaia bianca, faretti da giardino e panche, non si sa quasi più come abbellirlo. Ma oggi, vi parleremo di qualcosa di molto particolare. Qualcosa che sicuramente...
Bricolage

Come tagliare il vetro

Ai primi tentativi, quello di tagliare il vetro, può sembrare un'operazione non proprio semplice, e allo stesso tempo anche un po' pericolosa e rischiosa. Tuttavia, basterà comunque seguire i procedimenti giusti per cambiare idea e agire nel modo più...
Bricolage

Come tagliare il battiscopa

Se stai mandando avanti degli speciali lavori domestici di pavimentazione ed il tuo battiscopa è troppo lungo, potrai tranquillamente tagliare i pezzi in eccesso facilmente, in totale autonomia e senza utilizzare necessariamente degli strumenti professionali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.