Come tenere in ordine i gioielli

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Una delle passioni che molte donne hanno è quella per i gioielli. Ogni occasione è buona per aggiungere un nuovo pezzo alla collezione, e poco importa se è un gioiello costoso o solo un bijou di poco valore: sono tutti preziosi. Spesso, però, se ne acquistano così tanti che non si ha idea di come organizzarli al meglio per renderli subito disponibili. Se riposti malamente, collane e bracciali finiscono per intrecciarsi insieme all'interno dei cassetti; anelli ed orecchini spesso svaniscono nel nulla, inspiegabilmente nascosti sotto pile di vestiti. Vediamo a tal proposito, nella guida che segue, come tenere in ordine i gioielli, da quelli di maggiore valore economico a quelli meno costosi.

25

Conservateli nella confezione originale

La migliore soluzione per un’accurata sistemazione dei gioielli è quella di conservarli nella propria confezione originale che, oltre a riportare la firma del produttore o del venditore, è realizzata con materiali adatti e creata con appositi supporti espositivi. Per rendere pratica la ricerca dei vari pezzi di gioielleria, potrà essere utile suddividere le tipologie in ulteriori contenitori, da sistemare all'interno della cassaforte o in altro luogo sicuro. Anche un portagioie a scomparti permette di suddividere perfettamente i gioielli e fungere molte volte anche da specchiera, posizionata all'interno del coperchio.

35

Sistemateli all'interno di bauletti

Se disponete di uno spazio piuttosto grande nella vostra cassaforte, sistemarli in un vero e proprio bauletto sarà davvero molto comodo ed elegante. I bauletti si devono acquistare in negozi specializzati del settore e hanno un costo piuttosto elevato, ma la loro disposizione interna permette di tenere suddivisi e in ordine i gioielli, in modo professionale. I bauletti infatti sono costituiti da diversi plateau impilati, in varie profondità, ognuno dei quali dotato del supporto adatto a contenere ogni tipologia di gioiello. Alcuni possono invece essere realizzati con una struttura provvista di guide e cassetti, molto pratici per il posizionamento dentro la cassaforte.

Continua la lettura
45

Create voi il porta gioielli

Se i vostri gioielli non sono molto preziosi, un'idea molto originale è prendere una vecchia cornice e dipingerla di un bel colore vivace. Se non ne avete una, potete realizzarla con del cartone resistente. Dopo di ciò, rivestite il fondo della cornice con una bella stoffa e posizionate alcune puntine da disegno: saranno ottime per appendere le vostre collane impedendo che si intreccino all'interno dei cassetti. Inoltre, utilizzatela anche per esporre i vostri orecchini più belli! In alternativa potete acquistare un manichino portagioielli. Lo trovate in vendita in negozi di complementi di arredo per la casa; è dotato di appositi ganci per appendere collane e bracciali.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Anche un portagioie a scomparti permette di suddividere perfettamente i gioielli e fungere molte volte anche da specchiera, posizionata all'interno del coperchio.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare ciondoli e gioielli in madreperla

La madreperla è un materiale naturale ricavato dall'interno di conchiglie e di altri molluschi come ad esempio le ostriche, e il suo colore tipico è biancastro con sfumature tendenzialmente perlacee. Da secoli, l'uso della madreperla è molto diffuso...
Bricolage

Come realizzare un porta gioielli con una vecchia cornice

Il consumismo nel tempo ci ha portato alla tendenza di voler gettare via tutti quegli oggetti che riteniamo vecchi ed inutilizzabili, per sostituirli con altri nuovi di zecca. Specialmente quando si trasloca, si fa una netta distinzione fra ciò che potrebbe...
Bricolage

Come fare un porta gioielli da parete

Se siamo patite per la bigiotteria o per i gioielli in genere e, la nostra collezione è davvero molto nutrita, allora abbiamo sicuramente bisogno di un porta gioielli su misura. I modelli che si possono realizzare sono davvero infiniti, me se vogliamo...
Bricolage

Come creare gioielli con la resina trasparente

La resina è un materiale molto versatile e può essere utilizzato per la realizzazione di diversi accessori per la casa, ma anche per creare dei gioielli molto originali. La duttilità di questo materiale, infatti, fa sì che possa assumere numerose...
Bricolage

Come tenere in ordine collane e orecchini

Tenere sempre perfettamente in ordine i propri accessori, come ad esempio gli orecchini, le collane, i bracciali, le spille e così via, è sempre ottima abitudine, sia perché permette di proteggere i monili da sfregamenti, d rotture e incidenti vari...
Bricolage

Come realizzare dei gioielli con le matite colorate

Avete mai pensato di realizzare dei gioielli originali con le vostre mani? Creare dei gioielli, non significa solo usare oro o pietre preziose, ma possono essere utilizzati tanti materiali, basta solo un po' di fantasia. Sapevate che anche i pastelli...
Bricolage

Come realizzare uno scrigno per i gioielli

Per colpa della crisi economica, le persone costruiscono da sé oggetti che una volta potevano acquistare. Realizzare le opere da soli permette di accertare le capacità personali e guadagnare in stima (regalandole) o in denaro. Le vecchie scatole rimandano...
Bricolage

Come realizzare dei gioielli di gomma

I bambini hanno sempre bisogno di nuovi stimoli, per sviluppare la loro creatività e manualità. I pomeriggi invernali o le giornate di malattia possono prendere una piega diversa se li aiuterete a realizzare dei semplici lavoretti fai-da-te. Potranno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.