Come tingere i tessuti in modo ecologico

Tramite: O2O 19/06/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se sei stanca dei tuoi abiti e vorresti cambiare il loro colore perché è sbiadito o e passato di moda, allora questa è la giuda che fa per te. Ti spiegherò come tingere i tessuti in modo ecologico, e seguendo i miei magnifici consigli scoprirai come e facile tingere quasi tutti i tipi di stoffa (cotone, lana, seta ecc...), in maniera semplice e naturale, attenzione fibre sintetiche come lycra, rayon,nylon e dacron non vanno bene per questo procedimento.
Vediamo dunque, con questo tutorial come tingere i tessuti in modo ecologico.

26

Occorrente

  • Pentola di acciaio
  • Sale grosso
  • Tintura naturale, a seconda della tonalità di colore
36

Per tingere i tessuti in modo ecologico, come primo metodo ti propongo di utilizzare un'antica tecnica d'Egitto che gli egizi utilizzavano su materie prime o animale, ma anche per il trucco e cambiare tinta ai capelli. Innanzitutto procurati una pentola di acciaio bella spaziosa per poter immergere il capo di abbigliamento scelto da tingere, riempi di acqua la tua pentola e aggiungici alcuni cucchiai di sale grosso da cucina. Per poterti regolare prendine un cucchiaio ogni 150cc di acqua.

46

Ora scegli la tonalità di sfumatura con cui vuoi tingere i tessuti in modo ecologico. Se vuoi ottenere il colore marrone puoi utilizzare delle bustine di tè caldo o del caffè macinato.
Per un bel verde lucido procurati delle bacche di ginepro, degli spinaci, o delle foglie di ortica, un colore giallo- arancione prendi del te alla menta, dello zafferano, del curry, o della curcuma,
per tingere di rosso il tuo vestito trova del karkadè, del vino rosso, oppure della barbabietola,
se vuoi delle graduazioni di blu o viola ti basterà usare delle bustine di infuso ai mirtilli, dei fiori di malva oppure un decotto di foglie di cavolo rosso.

Continua la lettura
56

Dopo aver deciso quale applicare, aggiungi l'ingrediente naturale che sei riuscito a trovare nella pentola. Devi pesare la materia scelta per mettere pari la quantità del tessuto, se e formato da 2 etti dovrai usare l'identico per le foglie, bacche o fiori. Ora procedi aggiungendo la t-shirt, giacca, o pantalone da tingere, filtra l'acqua sporca per toglierne i residui che potrebbe rovinare il lavoro. Completato questo, rimetti la tua pignatta sul fuoco e immergi nuovamente il capo, fai bollire l'acqua e quando sarà venuta su, spegni il gas e lascia raffreddare almeno 2 ore. Avrai creato con le tue mani un capolavoro adatto ad ogni occasione, e, così facendo, risparmierai nel tuo portafoglio, non avrai più bisogno di andare in negozio perché dopo aver fatto questo il tuo abbigliamento sarà come nuovo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per avere un colore più intenso lascia il tessuto in ammollo nella pentola per tutta la notte.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come utilizzare l'hennè per tingere la lana

L'hennè è semplicemente la polvere ricavata da una pianta chiamata Lawsonia Inermis. Le foglie di questa pianta vengono essiccate e subiscono un processo di lavorazione molto particolare. Il risultato è un prodotto che tinge e che può essere utilizzato...
Bricolage

Come tingere la lana con la buccia di cipolla

In questo articolo vogliamo dare una mano, a tutti quei lettori, che sono dei veri e propri appassionati delle nostre guide sul fai da te ed anche sul bricolage. Nello specifico vogliamo aiutarli a capire come poter tingere la lana con la buccia di cipolla....
Bricolage

Come tingere la lana con i malli di noce

Ci sono diversi metodi naturali per tingere la lana, questi permettono di evitare l'uso delle comuni colorazioni chimiche. Uno di questi metodi è rappresentato dall'utilizzo del mallo delle noci, che è in grado di conferire alla vostra lana una bella...
Bricolage

Come tingere mobili di legno con metodi naturali

In questa guida, che stiamo per proporre ai nostri lettori, si è pensato di discutere di un argomento sempre molto bello ed interessante. Stiamo parlando della pulizia ed anche della verniciatura di alcuni mobili che abbiamo in casa e che magari con...
Bricolage

Come costruire un tritarifiuti ecologico

In ogni abitazione viene prodotta ogni giorno una grande quantità di rifiuti. Molti di essi pericolosi e inquinanti per l'ambiente. Mentre, altri si possono riutilizzare riciclandoli. Alcuni di questi rifiuti vengono denominati biodegradabili, e vanno...
Bricolage

Come inamidare i tessuti

Solitamente, per inamidare dei tessuti come ad esempio una tovaglia, una camicia, una maglia, si ricorre all'utilizzo di prodotti spray reperibili in qualsiasi supermercato ben fornito. Tuttavia se vogliamo invece effettuare questa operazione da soli...
Bricolage

Come stampare disegni sui tessuti

Pensare di stampare un'immagine qualsiasi su di un tessuto sembra un'operazione difficile, relegabile soltanto ai professionisti del settore. In realtà stampare disegni sui tessuti non è un'operazione poi così tanto difficile e non necessità di chissà...
Bricolage

Come dipingere su tessuti

Per personalizzare al massimo un capo di abbigliamento o della biancheria per la casa, potete decidere di dipingerli. Non serve essere necessariamente essere dotati di una vena artistica perché per dipingere su tessuti potete utilizzare delle figure...