Come tingere le scarpe di tela

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le scarpe di tela sono generalmente quelle che vengono maggiormente sfruttate in estate, oppure per fare ginnastica. Naturalmente a seconda dell'uso che se ne fa sono dedite a rovinarsi e scolorirsi. Comunque seguendo delle giuste indicazioni oggi è possibile farli ritornare come nuovi. In commercio esistono dei prodotti specifici che possono colorarli dando la tinta originale, oppure se volete cambiare potrete optare per qualche altro colore. I passi di questa guida vi spiegheranno in maniera semplice come tingere le scarpe di tela.

26

Occorrente

  • Scarpe di tela
  • Nastro adesivo in carta
  • Tintura
  • Bacinella
  • Acqua calda
  • Pennello
  • Colore acrilico
36

Questi consigli possono essere applicati su qualsiasi tipo di colore ma se fossero di un colore chiaro, esse si presterebbero perfettamente ad essere tinte o, addirittura personalizzate con dei disegni realizzati con i colori acrilici. Potete tingere le scarpe in poco tempo, servendovi di alcuni prodotti che potete acquistare in un semplice negozio di fai-da-te. Preparate le scarpe privandole dei lacci e, magari, lavandole in lavatrice per rimuovere eventuali residui di sporco. Se hanno la suola e degli inserti in gomma, è necessario che vengano coperti alla perfezione servendovi di un nastro adesivo, meglio se di carta.

46

Prendete una bacinella capiente e, riempitela con dell'acqua opportunamente riscaldata. Intanto tenete a portata di mano la tintura che avete preventivamente acquistato, del colore che più vi aggrada. Leggete attentamente le istruzioni, poiché alla tintura dovrà essere aggiunto, la maggior parte delle volte, del sale, che serve per stabilizzare il colore. Usate l'acqua calda per inumidire le scarpe. Aggiungete la tintura alla bacinella e immergete le scarpe dalla parte del tessuto. Più tempo rimangono in immersione, più forte sarà il colore che esse assumeranno. Sulle istruzioni della tintura, dovrebbe essere riportato anche il tempo di posa ed il colore che si otterrà a seconda del tempo di immersione.

Continua la lettura
56

Trascorso il tempo necessario, rimuovete il nastro adesivo e lasciate asciugare le scarpe per almeno 24 ore. Nel caso in cui la gomma delle scarpe dovesse presentare qualche macchia di colorante, servitevi di una gomma pane o una spugnetta, in alternativa utilizzate un po' di solvente per farla tornare bianca. Se volete completare l' opera, servendovi dei colori acrilici e di un pennello potete decorarle. Anche la tela delle scarpe infatti, può essere un'ottima superficie per dare sfogo alla propria vena creativa, aiutandovi, se non siete pratici, con degli appositi stencil.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La tonalità del colore varierà a seconda della durata dell' immersione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare una striscia da tavolo in tela etamine

La tela etamine, è una tela di cotone che si lavora come la più classica tela di lino o tela Aida. Per la facilità con cui si contano le trame, è ideale per chi per la prima volta si cimenta nel ricamo. Seppur più semplice, offre le stesse opportunità...
Altri Hobby

Come tingere una t-shirt con la tecnica shibori

Con la tecnica shibori è possibile realizzare dei capi d'abbigliamento e accessori per la casa originalissimi. La tecnica di colorazione proviene dal Giappone ed è particolarmente apprezzata dalle fashion victims. Consiste semplicemente nel fare i nodi...
Altri Hobby

Come tingere i tessuti

Quando si comprano delle stoffe, solitamente si preferisce acquistarle già colorate, ma comprarle di colore neutro e provvedere a casa alla loro colorazione può essere una valida alternativa per tutti coloro che soffrono di allergie alla tinture industriali,...
Altri Hobby

Come realizzare una tela african style

L’Africa ha una lunga tradizione tessile che rappresenta l'espressione di un surrealismo mistico e metafisico; allo stesso modo anche il prestigio sociale del suo popolo sovente viene rappresentato sulla tela, con tutta la sua potenza simbolica. Con...
Altri Hobby

Come tingere il cuoio

Il cuoio, chiamato anche pelle, è un materiale ricavato dalla pelle degli animali e viene principalmente utilizzato nel campo dell’abbigliamento, dell'arredamento, nella produzione di interni per auto e per il rivestimento dei libri. Il cuoio è un...
Altri Hobby

Come creare una tela da disegno

Chi ha la passione per il disegno o per la pittura, sa benissimo che spesso i materiali da utilizzare possono risultare costosi, e non sempre sono adatti alle nostre esigenze. Infatti le tele che troviamo in commercio hanno delle misure standard, e se...
Altri Hobby

Come tingere i tessuti con il tè

Se siamo abili nel fai da te, possiamo anche tingere degli abiti il cui colore ormai non ci piace più oppure è passato di moda; inoltre si ha anche la possibilità di indossare dei tessuti del tutto naturali, utilizzando per questa tecnica il tè. Il...
Altri Hobby

Come tingere i tessuti con le erbe

Se si vuole sapere come tingere i tessuti con le erbe, metodo totalmente naturale per colorare i tessuti evitando allergie cutanee, occorre seguire i passi procedurali qui descritti. Si tratta di una tipologia di tintura del tutto naturale, di semplice...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.