Come tinteggiare ed eseguire una velatura su di una parete

Tramite: O2O 26/08/2017
Difficoltà: media
18

Introduzione

La tecnica della velatura nasce dalla necessità estetica di antichizzare le pareti sia interne che esterne degli edifici, imprimendo loro quella patina di "vissuto" che solo il tempo saprebbe donare. Essa può essere utilizzata su superfici differenti comprese quelle più moderne, come ad esempio il cartongesso. Nella seguente guida forniremo alcuni consigli su come tinteggiare ed eseguire una velatura su di una parete.

28

Occorrente

  • Vernici acriliche tono su tono
  • Primer
  • Rullo
  • Pennelli
  • Spugna
38

Strumenti principali per eseguire una velatura

Innanzitutto forniamo alcune informazioni per capire meglio come funziona questa tecnica. Questo tipo di pittura è da considerarsi altamente decorativa, ruota attorno ai vari giochi di colore che il più delle volte vengono realizzati tono su tono. Per effettuare questo tipo di pittura in genere si impiegano elementi che sono in grado di donare alle pareti tratti di pittura fortemente irregolari, dando così vita a luci e ombre. Gli strumenti più utilizzati sono spatole, spugne naturali, stracci e pennelli.

48

Levigatura della parete da decorare

Cominciamo adesso con la preparazione della parete da decorare. Per ottenere il massimo dei risultati avrete bisogno di operare su di una superficie liscia e priva di imperfezioni, quindi utilizzando una carta vetrata a grana sottile, ripassate tutta la parete, con particolare attenzione ai punti dove sono presenti imperfezioni. Quando questo lavoro sarà terminato provvedete a rimuovere tutta la polvere che si può essere venuta a creare. Infine passate sulla parete una mano di primer in modo da favorire l'assorbimento del colore.

Continua la lettura
58

Verniciatura della parete

Continuate la nostra lavorazione dando la prima mano di fondo. Per questo lavoro dovrete utilizzare una vernice che si accompagni a quella che andrete a dare in un secondo tempo; in genere viene usato un tono su tono. Lasciate asciugare e ripetete l'operazione stendendo un'ulteriore mano di pittura.

68

Scelta dello strumento per completare la tinteggiatura

Adesso dovrete scegliere lo strumento che volete utilizzare per completare la tinteggiatura. Supponendo di aver scelto di utilizzare una spugna dovrete procedere nel seguente modo: intingete la spugna nel colore, facendo attenzione a non esagerare in quanto il colore potrebbe colare dalla spugna sulla parete, rovinando il lavoro fin qui svolto; picchiettate ora la spugna sul muro, allontanatevi e controllate che il lavoro sia di vostro gradimento, riavvicinatevi e ricominciate a picchiettare un'altra piccola porzione di parete. Al fine di ottenere un lavoro omogeneo dovrete sempre utilizzare la stessa quantità di colore nella spugna.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come tinteggiare le pareti con lo smalto

Se non desiderate essere le ennesime persone che inseriscono le solite, abusate, piastrelle in cucina o in bagno, una soluzione potrebbe essere usare della vernice a smalto. La vernice a smalto è una pittura che permette di ottenere senza particolari...
Casa

Come tinteggiare il parquet

Nel conferire uno stile alla nostra casa, la scelta dei pavimenti gioca un ruolo chiave. Esistono moltissime soluzioni, ognuna di esse con le proprie peculiarità. Ma se c'è un materiale che rende l'ambiente accogliente, questo è il legno. I pavimenti...
Casa

Come tinteggiare il corridoio

Tra tutti i lavoretti di manutenzione casalinga, la tinteggiatura delle pareti delle varie stanze è forse l'attività più tediosa. Quando si fanno lavoretti di questo tipo è sicuramente necessario armarsi di pazienza e rendersi conto che anche per...
Casa

Come tinteggiare le pareti con effetti speciali: colore a calce

L'arredamento di una casa è il primo biglietto da visita per ogni ospite e averne cura è il modo migliore per sentirsi a proprio agio all'interno di un ambiente in cui vivere. Tinteggiare le pareti con effetti speciali può essere un buon metodo per...
Casa

Pistola a spruzzo: come tinteggiare

La tinteggiatura in origine si effettuava con un grosso pennello. Esso consentiva di dipingere una superficie piuttosto vasta e prendeva il nome di "pennellessa".In seguito si iniziò a notare che il rullo permetteva di risparmiare tempo. Inoltre si riusciva...
Casa

Come Realizzare E Finire Una Parete In Vetrocemento Dopo L'Apertura A Parete

Lo scopo di questa guida è quello di illustrare passo per passo come realizzare e finire una parete in vetrocemento dopo l'apertura a parete. Il mondo del fai da te è un mondo affascinate ed è sempre soddisfacente riuscire a creare qualcosa con le...
Casa

Come tinteggiare il marmo con lo smalto

Se in casa abbiamo dei ripiani in marmo oppure dei mobili corredati di questo raffinato materiale naturale, possiamo personalizzarne il colore in base ai nostri gusti ed esigenze di arredo. Il marmo infatti si può tinteggiare usando dello smalto specifico,...
Casa

Come preparare le pareti da tinteggiare

Se dovete tinteggiare pareti e soffitto di casa senza ricorrere ad un professionista, è necessario avere un minimo di conoscenze sulle tecniche e sui materiale che serviranno per “rinfrescare” il vostro ambiente. Per ottenere un buon risultato ed...