Come tinteggiare il parquet

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nel conferire uno stile alla nostra casa, la scelta dei pavimenti gioca un ruolo chiave. Esistono moltissime soluzioni, ognuna di esse con le proprie peculiarità. Ma se c'è un materiale che rende l'ambiente accogliente, questo è il legno. I pavimenti in parquet hanno una personalità inimitabile. Migliorano l'atmosfera di un'intera stanza, regalando calore e classe. Ogni pavimento in parquet assume un aspetto diverso in base alla posa e al tipo di legno. Per pure esigenze estetiche potremmo scegliere di tinteggiare il parquet secondo i nostri gusti. Ma come eseguire una simile operazione? Esistono diversi metodi, tutti molto efficaci. Alcuni di essi sono davvero semplici da adottare anche per chi crede nel fai-da-te. Scopriamo insieme come procedere.

26

Occorrente

  • Un pennello piatto
  • Carta vetrata fine
  • Vernice per legno/parquet
  • Diluente adatto alla tinta scelta
36

Tinteggiare il parquet non ha solo fini estetici. Ha anche una sua specifica funzione. L'uso di vernici e smalti sulle placche di parquet ne allunga la durata e la resistenza. Il legno è un materiale naturale certamente robusto e resistente contro gli agenti esterni. Tuttavia con il tempo e il logorio quotidiano può danneggiarsi e mostrare cedimenti. È possibile ridurre considerevolmente questi rischi con la verniciatura. L'umidità, per esempio, può essere un pericoloso nemico per il parquet. Alcune tinte per legno ricoprono proprio il ruolo di protezione contro l'umidità. Anche in ambienti umidi, dunque, è possibile installare e tinteggiare un buon parquet.

46

Il metodo più comune per chi pratica il fai-da-te è la verniciatura a pennello. Per svolgere questo compito bastano pochi attrezzi. Ci servirà un pennello piatto, dello smalto per legno, del diluente e della carta vetrata. Quest'ultima è fondamentale per la prima fase del lavoro. Prima di tinteggiare, infatti, dovremo levigare a fondo le superfici. Rimuoveremo così ogni più piccolo residuo inutile dal legno. È una fase fondamentale se il parquet presenta già una verniciatura. Per applicarne un'altra dovremo dunque rimuovere quella vecchia. Carteggiare è quindi essenziale per ottenere buoni risultati.

Continua la lettura
56

Successivamente dovremo diluire lo smalto di nostra scelta. Per quanto riguarda le dosi troveremo tutte le indicazioni nella confezione di vernici e diluenti. Prepariamo la miscela e intingiamo il pennello nella vernice. Dovremo dare una prima mano in modo uniforme, senza esagerare con la dose di tinta. Seguiamo le venature naturali del legno mentre stendiamo lo smalto sul parquet. Aspettiamo uno o due giorni per essere certi che la vernice asciughi del tutto. Passiamo dunque una seconda mano di vernice in modo omogeneo e preciso.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come posare il parquet con la colla

Se hai deciso di mettere a casa tua il parquet, ma non vuoi chiamare gli addetti al montaggio del parquet e se hai un po' di dimestichezza nei lavori manuali, con un po' di pazienza e di tempo, puoi mettere tu stesso il parquet, con la tecnica più usata...
Casa

Come opacizzare il parquet

Avere in casa un parquet lucido è molto bello da vedere da un punto di vista estetico. Tuttavia, affinché si possa ottenere quel bellissimo effetto di lucidatura che piace a tutte, esso ha bisogno di molte cure ed attenzioni. Il parquet lucido risulta...
Casa

Come riparare il parquet danneggiato

In una casa poche cose hanno più eleganza di una pavimentazione fatta con il parquet. Con i suoi colori, l'odore, e i disegni che creano i listelli tra loro, bastano per rendere romantica e accogliente una stanza.Ma come ogni ogni oggetto anche il parquet...
Casa

Come usare il flatting per parquet

Se avete deciso di pavimentare la vostra abitazione o solo alcune stanze con il parquet, avete fatto un'ottima scelta: oltre ad una resa estetica molto piacevole, il parquet è un tipo di pavimentazione dai colori tenui e caldi, che dà proprio l'idea...
Casa

Come non rovinare il parquet

Il parquet è un pavimento molto delicato, per cui ci sono alcune regole ben precise da rispettare, per evitare che si possa deteriorare. Nello specifico si tratta di adottare alcune tecniche di manutenzione e conservazione della struttura, cosa che...
Casa

Come laminare il parquet

Se anche voi avete in casa o in ufficio il classico parquet, quello con piccoli listelli e volete ristrutturarlo, potrete intervenire tranquillamente da soli. La restaurazione di un parquet potrà avvenire laminandolo semplicemente, in modo da renderlo...
Casa

Come sbiancare il parquet

Se a casa avete i pavimenti ricoperti con parquet saprete sicuramente quanto sia bello e caldo. Tuttavia il parquet ha bisogno di molte cure e nel tempo tende sempre a rovinarsi un poco. Inoltre il parquet, specialmente se scuro, potrebbe stancare un...
Casa

Come risanare il parquet danneggiato

In una casa una pavimentazione in parquet ha un'eleganza come pochi altri oggetti. I suoi odori, i colori, i vari disegni che si formano con i listelli, sono ideali per rendere accogliente e romantica una stanza. Ma anche il parquet, cosi come ogni oggetto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.