Come togliere il silicone dai vetri

Tramite: O2O 21/04/2019
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il silicone rappresenta un ottimo prodotto isolante e sigillante polivalente che, in modo particolare, resiste all?umidità e all?acqua, pertanto è assolutamente indicato per impermeabilizzare fessure e fughe. È, infatti, adoperato per montare i sanitari, per sbarazzarsi degli spifferi e per non permettere formazioni di muffe e infiltrazioni d?acqua nei luoghi della nostra abitazione come bagno e cucina. Se decidiamo di intervenire autonomamente in casa nostra senza ricorrere all'aiuto di un tecnico, dobbiamo tenere presente qualche accorgimento, specialmente se intendiamo lavorare a contatto col vetro. Infatti, può capitare che dopo aver utilizzato il silicone, rimangano degli aloni o macchie molto fastidiose dal punto di vista estetico, senza che ce ne accorgiamo. L'eliminazione del silicone dal vetro richiede molta delicatezza, altrimenti rischiamo di sciupare la superficie, lasciando vistosi graffi. Ma niente paura! Oggi vogliamo proprio spiegarvi come togliere i residui di silicone dal vetro.

28

Occorrente

  • Raschietto, coltellino e taglierino
  • Alcool
  • Acetone
  • Acquaragia
  • Cotton fioc o panno
38

Il raschietto

Prima di passare all'uso vero e proprio dei prodotti per eliminare le macchie dai vetri, sarà necessario intervenire rimuovendo il più possibile il silicone servendovi di un raschietto (o coltellino, o taglierino). Attraverso questo intervento di tipo meccanico, andrete a eliminare il più possibile la parte gommosa del silicone per, poi, procedere più agilmente sugli aloni. Una volta muniti di raschietto, dovrete procedere con molta attenzione e senza alcuna fretta cercando di eliminare il silicone. Prendetevi tutto il tempo e procedete centimetro dopo centimetro, togliendo tutta la parte superficiale.

48

L'acetone

Ora che il nostro vetro non presenta più pezzi visibili di silicone, è possibile passare alla pulizia vera e propria. Un primo prodotto da adoperare è presente in tutte le case e si tratta del solvente per unghie che abbia al suo interno dell'acetone. Questo ingrediente, in genere sconsigliato per la cura delle mani, è molto utile per togliere i residui di colla, silicone e altre sostanze adesive. In base alla grandezza della macchia, servitevi di un cotton fioc o di un piccolo panno per pulire il vetro. Imbeveteli di acetone e sfregate molto dolcemente il vetro fino a sbarazzarvi completamente del silicone.

Continua la lettura
58

L'alcool

Un altro ingrediente presente in tutte le case, economico ed efficace per rimuovere ogni traccia di silicone, è rappresentato dall'alcool denaturato. Oltre a pulire e a lucidare qualsiasi superficie, questo prodotto è perfetto contro i residui di colla e silicone. Così come per l'acetone, sarà sufficiente strofinarlo dolcemente sull'alone con un panno. Se la macchia è particolarmente ostinata oppure vecchia, fate agire qualche minuto l'alcool e poi rimuovetelo.

68

L'acquaragia

Un altro rimedio casalingo per eliminare i danni del silicone dal vetro consiste nell'impiego dell'acquaragia. Si tratta di un solvente capace di sciogliere lo sporco, la pittura e i residui adesivi. Inoltre, è molto economica, sicura e facile da usare. Così come per il solvente per unghie e l'alcool, dovrete sfregare la superficie interessata con un pacco imbevuto di acquaragia. Procedete sempre dolcemente e con movimenti lenti. La macchia andrà via dopo poco tempo.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando usate prodotti come acetone o acquaragia, prestate attenzione alle superfici laccate, colorate oppure smaltate.
  • Se volete andare a colpo sicuro, in commercio esistono dei solventi spray professionali pensati proprio per le macchie di silicone sui vetri.
  • In ogni caso, ricordate sempre di indossare dei guanti e una mascherina, e di arieggiare l'ambiente durante e dopo il lavoro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come togliere il silicone dal pavimento

Il silicone è un prodotto sigillante che viene applicato per isolare e proteggere da umidità e muffe lavelli e sanitari. Si applica tra il box doccia e le piastrelle e il pavimento. Trova ampio uso tra vetrate e marmo. Il silicone è di facile impiego,...
Bricolage

Come togliere il silicone dal legno

Il silicone è un prodotto di larga diffusione. Esso è un materiale versatile e pratico per cui si utilizza per una vasta tipologia di superfici. Il silicone si applica facilmente e si asciuga in tempi abbastanza rapidi. È disponibile in tantissime...
Bricolage

Come fare degli stampi con il silicone

Capita spesso di vedere, in particolare in cucina, i classici stampi per cucinare. Essi riproducono svariate forme, per dare alle ricette un aspetto accattivante. Gli stampi sono generalmente in metallo, ma ultimamente prende piede un altro materiale:...
Bricolage

Come applicare il silicone

Il silicone risulta essere il migliore materiale sigillante esistente sul mercato: la componente principale che contraddistingue tale prodotto, è quella di possedere la proprietà di risolvere alla radice qualsivoglia necessità di protezione da liquidi...
Bricolage

Come creare dei punti antiscivolo con le forme di silicone

Il silicone è un materiale sempre più usato per la sua resistenza al calore e la sua facilità di manutenzione. Puoi decidere di utilizzarlo anche per creare dei punti antiscivolo, ad esempio nella doccia. Ti basta un po' di pazienza e potrai creare...
Bricolage

Come realizzare una cover in silicone per lo smartphone

Tutti noi ci preoccupiamo che il nostro telefonino resti lontano da graffi, liquidi e sporcizia di vario genere. Sempre più spesso, andiamo alla ricerca di cover indistruttibili per i nostri cellulari, spendendo, talvolta, un occhio della testa. Ma è...
Bricolage

Come togliere la cera dalle superfici

Se avete in casa delle candele poste sui mobili, vi sarà di certo capitato assai di frequente che la cera sia caduta sopra di questi. Con conseguente enorme fatica provata nel tentativo di togliere gli aloni e le macchie. Ma non disperate, perché i...
Bricolage

Come togliere i segni dal legno

Il legno è senza dubbio uno dei materiali più delicati, poiché molto facilmente il calore e le scalfitture lo possono rovinare. Se avete un mobile danneggiato, prima di intervenire, osservatelo con attenzione e valutate le cause di tali segni. Tuttavia,...