Come togliere la vernice con la soda

Tramite: O2O 07/11/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Con il trascorrere del tempo e a causa dell'usura, molti mobili che abbiamo in casa tendono a rovinarsi e vengono dunque sostituiti con altri nuovi e più moderni. Nonostante questo, forse per un legame affettivo o perché non si elimina più niente in quanto pensiamo che potrebbe ritornarci utile in futuro, non riusciamo separarci da quelli vecchi che così accumuliamo in cantina. Se avete deciso di recuperarne uno molto rovinato, ma non sapete come procedere per togliere la vernice, leggete questa guida che vi aiuterà a sverniciarlo con l'uso della soda. L'utilizzo di questo prodotto deve essere fatto seguendo tutte le dovute precauzioni, in quanto a contatto con la pelle può causare ustioni e se si respira può causare gravi irritazioni all'apparato respiratorio. Dopo esservi posizionati in un luogo ben areato e all'ombra, procedete come indicato qui sotto.

26

Occorrente

  • recipiente di plastica
  • soda caustica
  • spazzola da stoviglie
  • rotolo di pellicola trasparente
  • spatola
  • spazzola di saggina
  • spugna
  • aceto bianco
  • mascherina, guanti e occhiali protettivi
  • resistenti alla soda caustica
36

Indossate una mascherina, dei guanti e degli occhiali protettivi, quindi riempite un contenitore con dell'acqua e successivamente versateci le scaglie di soda. Non procedete mai al contrario, potreste innescare una reazione esplosiva e rischiare di schizzarvi. Mescolate e fate sciogliere il tutto. Sentirete il recipiente riscaldarsi, è una reazione normale. Verranno raggiunte temperature di 80°, pertanto usate contenitori in vetro o in acciaio, resistenti a questa temperatura. Non respirate i vapori e maneggiate il tutto con cautela. Appoggiate il mobile su due cavalletti e con una spazzola da stoviglie stendete il composto appena preparato. Mantenete la pasta umida nebulizzandola spesso con uno spruzzino pieno d'acqua.

46

Per accelerare il trattamento ricoprite la parte trattata con della pellicola trasparente. Dopo circa due ore iniziate a raschiare delicatamente la superficie sulle parti coperte di soda utilizzando una spatola. Noterete che il composto porterà con sé anche lo smalto indesiderato.
Per catalizzare l'azione della soda eseguite delle spugnature con dell'aceto bianco.

Continua la lettura
56

Durante questa operazione dovete fare grande attenzione a non graffiare il legno perché essendo un trattamento molto abrasivo, potreste indebolirlo e rendere fragili le venature.
Dopo aver tolto completamente la soda, lavate il mobile abbondantemente con acqua corrente e passate sulla superficie una spazzola di saggina. Lasciatelo asciugare all'aria e proseguite poi con i passaggi successivi del restauro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come sverniciare il legno con la soda caustica

Sverniciare il legno significa togliere le vernici chimiche, come smalti o coloranti per riportare il materiale alla liscia e naturale superficie originaria. Per non rovinare il legno, bisogna compiere questo lavoro al meglio, scegliendo il giusto metodo...
Bricolage

Come Applicare Su Un Mobile Una Vernice Lucida

Come ogni cosa nella vostra abitazione ha bisogno di manutenzione, anche i vostri mobili ne hanno bisogno! Una parte importante dei mobili è sicuramente quella esterna. Come mai? Semplicemente perché rende bella o meno una stanza! Eh si, l'estetica...
Bricolage

Come eliminare la vernice dal legno

Alla base di ogni buona verniciatura, c'è sempre la preparazione della superficie la quale, se non viene adeguatamente predisposta, si può facilmente deteriorare. Il sistema più rapido per eliminare la vernice dal legno, è quello di utilizzare la...
Bricolage

Come verniciare con la vernice spray

Dovete verniciare su plastica, legno o metallo, e non sapete come procedere? Sicuramente la soluzione più immediata è utilizzare la vernice spray. Si tratta di classiche bombolette le quali se usate in maniera corretta possono risultati eccellenti,...
Bricolage

Come creare la vernice fosforescente

La vernice fosforescente, è un prodotto contenente un pigmento molto particolare che possiede la proprietà di "caricarsi" accumulando energia luminosa, qualora esposto alla luce solare o artificiale, ed è poi in grado, nelle ore di buio, di riemettere...
Bricolage

Come Riutilizzare I Secchi Per La Vernice

Quando si eseguono i lavori di tinteggiatura in casa ci si ritrova con i barattoloni di vernice vuoti. Buttarli nella spazzatura è un problema in quanto sono dei rifiuti abbastanza ingombranti; inoltre, specialmente quando si tratta di grandi secchi...
Bricolage

Come creare una vernice termica di un qualunque colore

Se trovandoci in giro per centri commerciali non riusciamo a trovare le bombolette di vernice termica del nostro colore preferito, o magari troviamo solo i soliti colori base; possiamo ovviare a questa mancanza, riuscendo a creare da soli una vernice...
Bricolage

Come rimuovere la vernice a base di olio dal legno

La vernice a base d'olio è molto resistente, proprio per tale ragione viene spesso preferita alla variante a base d'acqua. La tenacia di questo prodotto assicura una protezione di lunga durata ai mobili, alle porte o agli infissi ma quando si rende necessaria...