Come togliere la vernice dalle mani

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Sia che siate stati impegnati in progetti di miglioramento della casa che in piccoli lavoretti artistici, uno dei problemi che vi rritroverete ad affrontare sarà sicuramente quello della rimozione della vernice dalle mani. Fortunatamente, ci sono molti metodi e prodotti efficaci e sicuri per ovviare a questo fastidiosissimo inconveniente. Tuttavia, il procedimento di rimozione può variare a seconda del tipo di vernice con cui si ha a che fare: queste, infatti, possono essere a base d'acqua (pitture a tempera, colori acrilici, idropitture) o a base d'olio. Esistono comunque alcuni metodi efficaci per quasi ogni tipologia di vernice. Vediamo allora come togliere la vernice dalle mani.

24

Il classico rimedio della nonna è quello dell'olio di oliva. L'olio che solitamente utilizzate per condire gli alimenti è sicuramente il solvente migliore: naturale, non aggressivo, innocuo. Per rimuovere la vernice è sufficiente versare poche gocce di olio d'oliva, frizionare e massaggiare per alcuni minuti: la vernice, a contatto con l'olio, si diluirà per poi scomparire dalla vostra pelle. In caso di macchie particolarmente resistenti, ad alta concentrazione di vernice, asciugate con un panno le mani e ripetete l'operazione. Lavate infine le mani con acqua calda e sapone neutro.

34

Meno naturale ma altrettanto efficace è l'utilizzo dell'acetone. Per utilizzarlo, prendete del cotone ed imbevetelo, quindi strofinate energicamente fino a quando la vernice non scomparirà del tutto. È possibile anche strofinare con una spazzola a setole morbide. L'acetone, solitamente impiegato come solvente per le unghie, è un composto organico da maneggiare con attenzione: un uso scorretto o poco accorto può infatti causare sfoghi cutanei ed irritazioni.

Continua la lettura
44

Un solvente altrettanto valido è rappresentato dall'additivo per carburatori, un prodotto di sicuro affidamento da utilizzare con la massima cautela. Essendo particolarmente aggressivo, l'additivo va lasciato agire solo per pochi minuti. Qualora optiate per questa soluzione, abbiate l'accortezza di lavare ccuratamente le mani con acqua e sapone neutro e successivamente idratatele con una crema. Vi raccomandiamo, per la pericolosità delle conseguenze che si potrebbero determinare, di attenervi scrupolosamente alle modalità d'uso. Solventi molto comuni e molto diffusi sono la trementina e l'acquaragia. Per l'utilizzo versate una modica quantità di prodotto su un panno e strofinate le mani.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come decorare delle mollette da bucato con la vernice acrilica

Le mollette da bucato sono facilmente reperibili e non costano tanto. Fantastiche per tantissimi utilizzi e davvero versatili. Ora che arriva Natale c'è la corsa ai regali all'ultimo minuto e spesso il budget non è dei migliori. Una bella idea potrebbe...
Altri Hobby

Come eliminare la vernice trasparente dal legno

Il legno, soprattutto quello naturale viene spesso trattato con vernice trasparente che ne evidenzia nodi e venature, rendendolo caldo ed elegante. Tuttavia se col tempo intendiamo riverniciarlo, ciò è possibile soltanto con la rimozione della pellicola...
Altri Hobby

Come pulire le scarpe in vernice

Le scarpe di vernice sono un accessorio che non può mancare all'interno del proprio guardaroba, perché sono eleganti, attraenti, facili da indossare e da abbinare a vari outfit. Queste scarpe non sono mai state fuori moda, perché gli stilisti le ripropongono...
Altri Hobby

Come pitturare le pareti con vernice termoisolante

Se vi ritrovate in casa con problemi di umidità e di muffa e le pareti sono di conseguenza macchiate, allora bisogna svolgere degli interventi di manutenzione ordinaria, in modo tale che il degrado di intonaco e pittura non intacchino la parte strutturale....
Altri Hobby

Come rimuovere la vernice dalle piastrelle

In seguito alla ristrutturazione di uno o più ambienti di casa, o semplicemente dopo aver dato una rinfrescata alle pareti, può capitare di trovare, specialmente in bagno, in cucina, ma anche sui pavimenti, delle macchie di vernice da rimuovere dalle...
Altri Hobby

Come disegnare mani in stile anime

In questa guida verrà indicato, passo per passo, come disegnare le mani in stile anime. Le descrizioni serviranno a far comprendere il procedimento elaborato per questo tipo di di disegno, un concetto di base nel quale la mano si potrà disegnare in...
Altri Hobby

Come togliere le incrostazioni dalle conchiglie

Le conchiglie sono delle meravigliose formazioni calcaree create dai molluschi per realizzare il proprio habitat. Oltre ad essere irrinunciabili per alcuni collezionisti, le conchiglie vengono spesso utilizzate come oggetti decorativi, da esperti del...
Altri Hobby

Come realizzare degli stickers decorativi da parete

Una casa, grande o piccola che sia, rappresenta un nido per tutte le famiglie. Oltre alla regolare pulizia degli ambienti, di pavimenti, complementi d'arredo ed infissi, richiede anche una certa manutenzione. In tal senso, si mantiene funzionale ed efficiente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.