Come togliere le erbacce con il diserbante termico

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il giardinaggio è un hobby che richiede parecchia competenza e soprattutto parecchia dedizione. Infatti quando ci prende cura del verde non bisogna mai trascurare le proprie piante. Questo potrebbe compromettere in maniera più o meno grave la salute delle nostre piante. Quindi è fondamentale adottare le giuste metodiche al fine di poter mantenere in buona salute la vegetazione del nostro giardino. Esiste una minaccia che può appunto compromettere la crescita sana del nostro verde, un problema molto diffuso il quale però deve essere contrastato nella maniera più appropriata, ovviamente stiamo parlando delle erbacce. Quello che andremo a vedere in questa guida è proprio come sbarazzarci di queste utilizzando uno strumento molto efficace, cioè il diserbante termico. Il diserbo termico provoca dentro l'erbaccia la cosiddetta denaturazione delle proteina e quindi la rottura delle cellule proprio a causa della temperatura, causandone l'inevitabile morte dell'erbaccia. Quest'ultima quindi non viene letteralmente bruciata ma subisce una sorta di "cottura" e quindi muore per essiccamento. Vediamo quindi come togliere le erbacce con il diserbante termico utilizzandolo nella maniera più giusta.

26

Occorrente

  • macchina per il pirodiserbo alimentata a gas
  • coltello estrattore
  • rastrello
36

Dove usarlo. È ideale per togliere le erbacce in luoghi difficili da raggiungere, come ad esempio alla base dei muri o tre le fughe delle pavimentazioni esterne. Lo sconsiglio vivamente per le grandi superfici. In quel caso è meglio affidarsi al vecchio metodo della copertura del terreno con teli di plastica scuri per almeno 3 settimane.

46

Come usarlo. Dopo averlo acceso (ogni apparecchio è accompagnato da un libretto di istruzioni che v'invito a leggere con attenzione) dirigetelo direttamente sulle malerbe, evitando d'insistere troppo e tenendo il getto infiammato ad almeno dieci centimetri di distanza dalle infestanti da eliminare. Come vedrete, al vostro passaggio appassiranno. Le troverete però completamente disseccate e pronte da estirpare solo nei giorni successivi.

Continua la lettura
56

Come eliminare le infestanti disseccate. Se la zona che avete trattato è contenuta potrete procedere con molta facilità estirpandole a mano, aiutati da un coltello estrattore oppure da un vecchio cacciavite in disuso, così da eliminare anche le radici più tenaci. Altrimenti potrete decidere, o di lasciarle dove sono per contribuire ad arricchire il terreno con nuova sostanza organica, oppure di ripulire sommariamente l'area con un rastrello.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come Utilizzare Un Diserbante

Il diserbante, noto anche come erbicida, combatte la malerba. Utilizzato dopo gli anni Cinquanta, sostituisce egregiamente l'estirpazione manuale o la pacciamatura. Agisce per assorbimento fogliare o direttamente sulle radici. Tuttavia, quest'ultima tipologia...
Giardinaggio

Come distribuire il diserbante selettivo

Per avere un prato bello, verde ed omogeneo serve molto tempo e moltissima attenzione. Un bel prato infatti necessita di moltissima cura ed attenzione. In questa guida vi insegnerò come distribuire correttamente il diserbante selettivo. Questo tipo di...
Giardinaggio

Come combattere le erbacce nel prato

Se avete un prato ed intendete mantenerlo sempreverde e privo di antiestetiche erbacce, potete intervenire con delle tecniche appropriate e soprattutto con prodotti naturali evitando in tal modo i diserbanti chimici. In riferimento a ciò, nei passi successivi...
Giardinaggio

Come usare il diserbante

Il diserbante rappresenta un modo drastico per tenere sotto controllo le incontrollabili erbe infestanti che invadono il vostro giardino o il vostro orto. Tali sostanze sono solitamente di due tipi: ad azione selettiva e ad azione totale. Va sempre tenuto...
Giardinaggio

Come eliminare dal prato le erbacce infestanti

Una casa con un giardino curato è il sogno di molti, specialmente di chi per inesperienza e per il poco tempo a disposizione non riesce a dare allo stesso un aspetto sano ed armonico. Uno spazio verde richiede attenzione, cura e dedizione; la trascuratezza...
Giardinaggio

Diserbante: le controindicazioni

I diserbanti sono dei prodotti o sostanze utilizzati sulle piante infettate e malate. Sono, quindi, dei composti chimici che si distinguono in pre e post. I pre-emergenza, sono usati sulle piante prima che germoglino, quelli post- emergenza, invece, agiscono...
Giardinaggio

Come eliminare le erbacce in modo naturale

Tutti i giardinieri, i professionisti e quelli che curano le piante per hobby, hanno l'incubo delle erbacce da eliminare. Anche voi avete questo problema che vi toglie il piacere di avere il pollice verde? Togliere le erbacce non è difficile se sapete...
Giardinaggio

Come realizzare un diserbante biologico con sale e aceto

Se avete una casa in campagna oppure possedete un ampio giardino, avrete sicuramente il problema dell'erba infestante. Per risolverlo, è importante sapere che in commercio ci sono numerosi prodotti chimici che però danneggiano l'ambiente, mentre in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.