Come togliere le righe dal parquet

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il parquet di legno è sicuramente uno degli elementi più raffinati e eleganti che ci possiamo trovare negli ambienti, sopratutto se sono mantenuti a dovere e ancora lucidi come se fossero stati appena messi. Ma con il tempo la sua superficie si può usurare diventando antiestetica, per via delle scarpe, oggetti che cadono, bambini che giocano, o semplicemente animali che con le loro unghie la graffiano. Il parquet andrebbe mantenuto regolarmente, ma se questo non è possibile, per vari impegni e di conseguenza mancanza di tempo, si può rimediare al problema con i dovuti accorgimenti.
Continuate a leggere la guida per capire passo dopo passo come togliere le righe dal parquet.

27

Occorrente

  • Cera solida per parquet
  • Cera liquida
  • Carta abrasiva
  • Talco Veneto
  • Lucidatrice
37

Se il parquet invece di essere satinato, è lucido, i graffi sulla sua superficie tendono a risaltare ancora di più. Per risolvere il problema ci sono due vie da seguire: la prima è quella di chiamare un tecnico specializzato, che risolverà il problema in poco tempo con una lucidatrice professionale, ma che comunque costa molto. Mentre la seconda è affidarvi alla vostra manualità per trovare l'alternativa alla via più costosa, e ottenere lo stesso degli ottimi risultati.

47

Se sulla superficie del parquet i graffi sono sparsi un po' ovunque, dovrete utilizzare della carta vetrata a grana fine per levigare le zone danneggiate. Come noterete durante la carteggiatura, questo intervento tende ad asportare il lucido presente sulla sua superficie, quindi per rimediare, sarà necessario usare della cera per il legno specifica. Andrà lasciata in posa per almeno trenta minuti. Quando si è indurita, dovrete asportare il materiale in eccesso usando un panno pulito, durante l'operazione siate decisi anche per far aderirla bene nei solchi che avete creato in precedenza con la carta vetrata. Successivamente, usando della cera liquida, e aiutandovi con una lucidatrice con spazzole di feltro, da attaccare al trapano, ridate lucentezza alla superficie del parquet.

Continua la lettura
57

Se il parquet che presenta i graffi è già stato trattato in precedenza con del protettivo lucido, l'operazione diventa più delicata. Infatti dovrete evitare di usare la carta vetrata per togliere i graffi in quanto andreste ad asportare anche lo strato di lucido. Per risolvere il problema invece dovrete, con della carta vetrata, ma a grana finissima, tentare di assottigliare i graffi per renderli poco profondi e meno evidenti. Alla fine, per togliere i granelli i polvere prodotti, dovete utilizzare del talco veneto che andrete a applicare delicatamente con i polpastrelli delle ditta. Infine usando un panno morbido poco umido asportate il talco, e otterrete un parquet lucido come se fosse nuovo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitate di premere troppo con la carta vetrata per non rovinare ulteriormente la superficie

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come laminare il parquet

Se anche voi avete in casa o in ufficio il classico parquet, quello con piccoli listelli e volete ristrutturarlo, potrete intervenire tranquillamente da soli. La restaurazione di un parquet potrà avvenire laminandolo semplicemente, in modo da renderlo...
Casa

Come sbiancare il parquet

Se a casa avete i pavimenti ricoperti con parquet saprete sicuramente quanto sia bello e caldo. Tuttavia il parquet ha bisogno di molte cure e nel tempo tende sempre a rivinarsi un poco. Inoltre il parquet, specialmente se scuro, potrebbe stancare un...
Casa

Come fare la manutenzione del parquet

Dovete ristrutturare casa e siete indecisi sulla scelta di mettere o no il parquet? Pensate forse che la manutenzione sia troppo costosa o soprattutto che sia troppo delicato e quindi facilmente danneggiabile? Vi piacerebbe, ma non sapete se sia la scelta...
Casa

Come posare il parquet con la colla

Se hai deciso di mettere a casa tua il parquet, ma non vuoi chiamare gli addetti al montaggio del parquet e se hai un po' di dimestichezza nei lavori manuali, con un po' di pazienza e di tempo, puoi mettere tu stesso il parquet, con la tecnica più usata...
Casa

Come opacizzare il parquet

Avere in casa un parquet lucido è molto bello da vedere da un punto di vista estetico. Tuttavia, affinché si possa ottenere quel bellissimo effetto di lucidatura che piace a tutte, esso ha bisogno di molte cure ed attenzioni. Il parquet lucido risulta...
Casa

Come levigare il parquet

In questa bella guida, che ci accingiamo a scrivere e proporre ai nostri lettori, vogliamo parlare di un tema alquanto diffuso ed anche molto utile e cioè quello del come poter mantenere in ottima salute il proprio parquet. Nello specifico vogliamo imparare...
Casa

Come riparare il parquet danneggiato

In una casa poche cose hanno più eleganza di una pavimentazione fatta con il parquet. Con i suoi colori, l'odore, e i disegni che creano i listelli tra loro, bastano per rendere romantica e accogliente una stanza.Ma come ogni ogni oggetto anche il parquet...
Casa

Come usare il flatting per parquet

Se avete deciso di pavimentare la vostra abitazione o solo alcune stanze con il parquet, avete fatto un'ottima scelta: oltre ad una resa estetica molto piacevole, il parquet è un tipo di pavimentazione dai colori tenui e caldi, che dà proprio l'idea...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.