Come togliere le vecchie mattonelle dal muro

Tramite: O2O 24/04/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se decidete di rimuovere le piastrelle, dovete tenere presente che si tratta di un'impresa abbastanza impegnativa, ma con la buona volontà e seguendo la corretta procedura, riuscirete sicuramente a compiere un ottimo lavoro. Se avete deciso di cambiare le piastrelle del bagno o della cucina, dovete innanzitutto provvedere a rimuovere quelle già presenti. È bene precisare che il lavoro da effettuare è piuttosto faticoso, ma se disponete di una certa manualità con questo genere di opere, potete anche evitare di rivolgervi ad un professionista, risparmiando una consistente somma di denaro ed avendo la soddisfazione di eseguire l'intero lavoro con le vostre mani. Vi occorre qualche consiglio? Continuate la lettura: vi spiegheremo come togliere dal muro le vecchie mattonelle.

27

Occorrente

  • Mascherina, occhiali da protezione, guanti, martello, scalpello, lama sottile e resistente, eventuale trapano con punta adatta, levigatrice o tavoletta con carta vetrata
37

Togliete dunque completamente la prima piastrella: se si tratta di una posa molto datata non opporrà molta resistenza, anzi, probabilmente si staccherà piuttosto facilmente, quindi procedete nella stessa maniera con tutte le altre mattonelle.

47

Munitevi di una mascherina per non respirare l'inevitabile polvere, di un paio di appositi occhiali protettivi e di guanti da lavoro, poi, con una fresa smerigliatrice oppure con un taglierino (o altro arnese adatto), iniziate ad asportare lo stucco presente nelle fughe che circondano le mattonelle, cercando di eliminarne la maggior quantità possibile, poi cercate di rimuovere ogni piastrella facendo leva sul muro (agendo quindi tra mattonella a parete) con uno strumento piuttosto sottile ma molto resistente.

Continua la lettura
57

Dopo aver eliminato tutte le vecchie mattonelle, controllate attentamente il muro: se notate dei residui di ceramica o cemento rimasti ad esso attaccati, asportateli con lo scalpello e con piccoli colpi di martello, poiché la superficie deve risultare adeguatamente liscia per la buona riuscita di una successiva posa. Se occorre, spianate l'intera parte trattata con la levigatrice, oppure semplicemente avvolgendo un foglio di carta vetrata su una tavoletta di legno e passandola sulla parete. Bene, ora completate l'operazione raccogliendo i vari detriti e provvedendo a smaltirli in maniera corretta nelle apposite aree di raccolta (chiedete eventualmente le dovute informazioni all'Ufficio Comunale della vostra zona).

67

Se invece la ceramica dovesse risultare saldamente incollata al muro, insistete con il martello e lo scalpello, eventualmente rompendola. Se occorre, utilizzate anche il trapano con l'apposita punta, staccando poi gli eventuali pezzi rimasti ancorati alla parete (nel video viene riportato chiaramente l'intero procedimento). Fate però attenzione: durante la lavorazione abbiate cura di esercitare una giusta pressione senza eccedere con la forza per non danneggiare la parete sottostante.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Asportate eventuali interruttori, rubinetti o qualsiasi altro elemento esposto a possibili colpi o danni: rimonterete ogni cosa in un secondo tempo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare delle mattonelle fai da te

La piastrella (denominata anche "mattonella" o "pianella") è un elemento architettonico usato per rivestire le superfici di pavimento e muri come rifinitura e anche con fini artistici. La figura professionale che si occupa della sua installazione è...
Bricolage

Come applicare pietre palladiana al muro

Volete rinnovare l'aspetto della vostra casa e non sapete come fare? Una buona idea potrebbe essere quella di applicare delle pietre palladiana al muro. In commercio ne esistono diverse tipologie che, se scelte con cura, riusciranno a dare un tocco di...
Bricolage

Come costruire una libreria con delle vecchie cassette di legno

La guida "come costruire una libreria con delle vecchie cassette di legno" ci aiuterà a costruire una libreria con materiali di scarto. Più precisamente con delle cassette di legno da frutta, di quelle che prendiamo al mercato della nostra città. Sarà...
Bricolage

Come Riutilizzare Le Palline Da Tennis Ormai Vecchie

Giocare a tennis è un'attività piuttosto divertente che moltissime persone amano praticare, e molto spesso ci si ritrova ad avere una moltitudine di palline, alcune vecchie di cui non si sa cosa fare ma che possono essere riutilizzate in qualche maniera...
Bricolage

Come realizzare una serra usando delle vecchie finestre

Quando ci apprestiamo a rimodernare le finestre della nostra casa, anziché rottamare quelle vecchie, possiamo sfruttarle in modo intelligente per creare qualcosa di utile nel nostro giardino, come ad esempio una serra. Le finestre infatti, opportunamente...
Bricolage

Come recuperare delle vecchie fioriere

In questi ultimi anni, un po' per necessità e un po' per evitare di inquinare l'ambiente, la parola d'ordine sembra essere riciclo. Tuttavia, il nostro pianeta non è più in grado di sostenere i ritmi di vessazione cui lo sottoponiamo. Ogni oggetto...
Bricolage

Come coibentare un muro in tufo

Se nella vostra abitazione ci sono dei muri in tufo e, recentemente avete notato delle macchie che si allungano dal pavimento e salgono lungo il muro, oppure l'intonaco viene giù sbriciolandosi e sotto compare la muffa, molto probabilmente vi trovate...
Bricolage

Come trasformare le vecchie lampadine in contenitori decorativi

Negli ultimi anni si è sempre più diffuso l'utilizzo di lampadine a risparmio energetico a discapito delle vecchie lampadine ad incandescenza. Non sempre la sostituzione avviene alla rottura di queste ultime e quindi cosa farne? In questa guida vi proponiamo...