Come trapiantare la begonia

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Prendersi cura di piante e fiori è uno splendido passatempo che acquista sempre più appassionati. Pian piano stiamo riscoprendo l'amore per la natura e i vantaggi che possiamo ottenere da essa. Ogni specie ha bisogno del giusto ambiente e di ottime cure per crescere rigogliosa. Pertanto è importante sapere come trapiantare e coccolare le nostre piante. In base alla tipologia si interviene in modi diversi. La begonia, per esempio, è una pianta decorativa molto popolare. Tale diffusione si deve anche alla facilità di coltivazione. I suoi fiori presentano colori caldi e vivaci. Possiamo reperire la begonia in bulbi, e ciò richiede una precisa messa a dimora. Successivamente sarà possibile trapiantare la begonia altrove. Scopriamo come.

26

Occorrente

  • Bulbi di begonia
  • Vasi e terriccio
  • Argilla espansa in sfere
  • Torba
36

Perché la begonia cresca al meglio è consigliabile piantarla all'aperto. La pianta è sensibile al gelo intenso, perciò procediamo con la messa a dimora in prossimità della primavera. I bulbi di begonia sono più facilmente reperibili tra febbraio e maggio. Intorno ad aprile il freddo intenso comincia a scemare, lasciando spazio a climi più miti. È il momento migliore per piantare la begonia. Dovremo liberare il terreno da sassi e erbacce servendoci di una vanga. Possiamo migliorare lo stato del terreno con terriccio nuovo e un po' di compost.

46

Assicuriamoci che il terreno goda di un buon drenaggio. Scegliamo uno spazio parzialmente in ombra poiché la begonia odia il sole diretto. Creiamo dei piccoli solchi sul terreno per poter piantare i bulbi. Non dovremo andare in profondità. Dovremo coprirli con circa 2 o 3 centimetri di terra. Ricordiamo, inoltre, di piantarli con il lato concavo verso l'alto. È proprio da tale area del bulbo che spunteranno gli steli della pianta. Se non abbiamo un giardino possiamo piantare la begonia in vaso. Per avere un buon drenaggio, copriamo il fondo di un vaso con 5 cm di palline di argilla espansa.

Continua la lettura
56

Riempiamo dunque il vaso con un terzo di terra vegetale. Aggiungiamo un terzo di terriccio per gerani. L'ultimo terzo sarà di torba. Piantiamo i bulbi di begonia sempre a 2-3 cm di profondità. Queste condizioni sono ideali per sviluppare un buon apparato radicale. Se vogliamo trapiantare la begonia rimuoviamola dal suo vaso. Possiamo mantenere il suo pane di terra, assicurandoci di rimuovere eventuali radici morte. Scegliamo un nuovo vaso e copriamo il fondo con argilla espansa in palline. Se il nuovo vaso è più ampio dell'originale aggiungiamo terra, terriccio e torba per colmare i vuoti.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare la begonia corallina

Nella nella seguente guida vi sarà spiegato come riuscire a coltivare la begonia corallina, una pianta che è davvero bella da vedere e da avere in casa. Per chi è amante del giardinaggio, i passaggi successivi risulteranno essere davvero utili, perché...
Giardinaggio

Come Coltivare La Begonia Tamaya

La Begonia Tamaya è famosissima in tutto il mondo per la bellezza e l'unicità dei suoi fiori stupendi. Anche se all'inizio potrà sembrare un'operazione alquanto complicata, soprattutto se non siamo degli esperti in questa campo, in realtà, basterà...
Giardinaggio

Come piantare la begonia

La Begonia è una pianta tropicale che discende da una famiglia molto varia. Di origine brasiliana, questa pianta si è diffusa in tutta l'Europa soprattutto nell'utilizzo da interno. Infatti, la Begonia si presta benissimo ad essere utilizzata come pianta...
Giardinaggio

Come coltivare la begonia semperflorens

La begonia semperflorens (o begonietta) è una pianta che cresce fino ai 25/40 cm di altezza. I suoi fiori sono composti da 4 petali bianchi, rossi oppure rosa. Anche se la pianta è perenne va coltivata come se fosse annuale. Il periodo di fioritura...
Giardinaggio

Come trapiantare le talee di lavanda

La lavanda è una delle piante più gradevoli e graziose, è molto amata per il suo dolce e delicato profumo, per il suo aspetto raffinato e per il suo elegante colore. Coltivare una pianta di lavanda in casa oppure in giardino può essere l'idea migliore...
Giardinaggio

Come trapiantare un ulivo da vaso alla terra

L'ulivo è una pianta secolare che ben si adatta in quasi tutto il territorio Italiano. Quasi ogni regione produce oli di ottima qualità da nord a sud della penisola. Qualsiasi sia il cultivar che avete in mente di acquistare, se vi state chiedendo come...
Giardinaggio

Come trapiantare le piantine di peperoncini

Se hai effettuato la semina dei peperoncini e le piantine sono cresciute quanto basta per trapiantarle, l’operazione puoi farla seguendo delle linee guida ben precise. Per ottimizzare il risultato, ci sono tuttavia due punti chiave su cui devi focalizzare...
Giardinaggio

Come trapiantare la menta dal semenzaio al vaso

La menta è una pianta erbacea che può avere davvero numerosi utilizzi. Si può usare per creare dei prodotti per l'igiene personale, oppure può accompagnare delle pietanze o delle bevande. Sicuramente averne una piantina a disposizione ha i suoi vantaggi....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.