Come trapiantare una pianta di agave

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Di recente molte persone stanno sviluppando una passione per il pollice verde: essa può comprendere solo un fattore estetico, dall'abbellimento di terrazzi all'arredo interno, o anche un fattore salutistico, cioè l'idea di "ritorno alla natura", all'orto, ai rimedi naturali ottenuti grazie alle piante. E proprio di ciò parleremo in questa guida, che si focalizza in particolare sulla pianta di Agave. Originaria del Sud America, sta riscuotendo popolarità in molti Paesi europei. Non richiede particolari cure, tuttavia è importante innaffiarla nei momenti giusti, come anche coprirla e preservarla dal freddo. La si può facilmente reperire in un negozio di fiori e piante, ma se un giorno desidererete cambiare vaso è bene saperla trapiantare. Vediamo dunque come curare e trapiantare questo tipo di pianta succulenta.

27

Occorrente

  • Guanti
  • Paletta per scavare
  • Terriccio drenato
37

Cura dell'Agave

L'Agave, essendo una pianta che vive nei climi aridi, avrà bisogno di molta luce, calore e poca acqua. Basterà la pioggia per innaffiarla, tuttavia si raccomanda una dose maggiore durante il suo periodo di crescita, una o due volte la settimana, in particolare durante l'estate. È una pianta molto longeva, tanto da toccare i cinquant'anni e più. I fiori poi tendono a nascere quando l'Agave diventa più matura, quindi dovrete avere pazienza prima di vederli sbocciare. Nonostante ciò, in giardino o in un vaso collocato su un balcone farà la sua bella figura, specie se saprete curarla bene.

47

Trapianto dell'Agave

Se acquistate l'Agave in vaso e, per necessità o altri motivi, vorrete trapiantarla in giardino o in un contenitore più grande, è bene sapere che l'operazione richiederà molta cura, nonostante sia piuttosto semplice. Per prima cosa scegliete uno spazio adatto in cui farla crescere, guardando l'esposizione al sole e alle intemperie. Munitevi di una palettina per poter scavare nel terreno e fate una buca che sia in grado di contenere il vaso e la pianta stessa, in modo da ricavare uno spazio più grande per l'Agave. A questo punto, con molta attenzione estraete la pianta dal suo vaso, prendendola dalla base sotto le foglie e tirandola leggermente. Il terreno dovrebbe restare ancorato all'Agave; procedete mettendo la pianta all'interno della buca che avrete scavato, e ricoprite i buchi con della nuova terra. Quest'ultima dovrà essere ben drenata per poter assicurare alla pianta una crescita ottimale.

Continua la lettura
57

Mantenimento dell'Agave

Per poter assicurare una vita lunga alla vostra Agave, dovrete mettere in pratica alcuni piccoli accorgimenti: se l'avete piantata in giardino, dovrete comperare un telo apposito (un tessuto acquistabile in una qualsiasi fioreria) per poterla coprire durante l'inverno, o quando le temperature sono fredde durante l'anno. La coltivazione in vaso è leggermente più semplice, perché non appena farà più freddo vi basterà collocarla dentro casa.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se tenete l'Agave dentro casa, bagnatela ogni tanto con uno spruzzino.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come trapiantare le talee di lavanda

La lavanda è una delle piante più gradevoli e graziose, è molto amata per il suo dolce e delicato profumo, per il suo aspetto raffinato e per il suo elegante colore. Coltivare una pianta di lavanda in casa oppure in giardino può essere l'idea migliore...
Giardinaggio

Come trapiantare un ulivo da vaso alla terra

L'ulivo è una pianta secolare che ben si adatta in quasi tutto il territorio Italiano. Quasi ogni regione produce oli di ottima qualità da nord a sud della penisola. Qualsiasi sia il cultivar che avete in mente di acquistare, se vi state chiedendo come...
Giardinaggio

Come trapiantare il calamondino

Probabilmente pochi si voi, magari i più esperti in campo botanico, conoscono l'argomento di cui andremo a parlare. Tratteremo infatti del calamondino, che è un ibrido tra due individui del genere Citrus e il kumquat. È una pianta utilizzata soprattutto...
Giardinaggio

Come trapiantare la begonia

Prendersi cura di piante e fiori è uno splendido passatempo che acquista sempre più appassionati. Pian piano stiamo riscoprendo l'amore per la natura e i vantaggi che possiamo ottenere da essa. Ogni specie ha bisogno del giusto ambiente e di ottime...
Giardinaggio

Come trapiantare un musa basjoo

Siamo pronti a trattare in questo articolo un argomento molto utile a coloro i quali hanno il pollice verde ed amano le piante. Nello specifico cercheremo di capire come poter trapiantare un Musa Basjoo, nella maniera più approfondita e veloce possibile....
Giardinaggio

Come trapiantare l'aloe arborescens

L'Aloe è ormai piuttosto conosciuta, anche se non tutti sanno che ne esistono diverse tipologie. Si è soliti, infatti, pensare a quella che comunemente si chiama "Aloe vera". Nel caso di questa guida, però, parliamo di una tipologia differente, ovvero...
Giardinaggio

Come trapiantare la menta dal semenzaio al vaso

La menta è una pianta erbacea che può avere davvero numerosi utilizzi. Si può usare per creare dei prodotti per l'igiene personale, oppure può accompagnare delle pietanze o delle bevande. Sicuramente averne una piantina a disposizione ha i suoi vantaggi....
Giardinaggio

Come trapiantare l'avocado

In questa breve guida vi sarà spiegato come trapiantare l'avocado. Per prima cosa andrò a darvi delle informazione più specifiche sull'avocado, così da poter conoscere al meglio questa pianta. L’avocado è un albero da frutto ed è originario di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.