Come trasformare delle pigne in orsetti decorativi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Non sono mai abbastanza gli oggetti decorativi che possiamo trovare o aggiungere nella nostra casa, e grazie all'arte del fai da te è possibile realizzare davvero moltissime cose nuove e divertenti. Come ad esempio degli orsetti realizzati con le pigne.
Dei piccoli orsetti decorativi, ottenuti lavorando e decorando opportunamente delle comuni e semplici pigne, si possono facilmente realizzare, leggendo le indicazioni tecniche qui illustrate passo dopo passo. Con un pó di fantasia, riuscirete a creare simpatici e teneri orsetti decorativi, con cui rallegrare particolarmente la vostra scrivania. Realizzare da soli queste graziose decorazioni vi darà la possibilità di imparare tecniche utili ed innovative, inoltre vi permetterà di risparmiare notevoli somme di denaro poiché non dovrete comprare il prodotto finito in un apposito negozio. La splendida tecnica del fai da te, infatti, risulta essere sempre più apprezzata e praticata soprattutto a causa della grave e diffusa crisi economica che colpisce attualmente la maggior parte delle famiglie. Continuate, quindi, a leggere questa interessante ed utile guida per apprendere in modo piuttosto semplice e veloce come trasformare delle pigne in orsetti decorativi. Attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili suggerimenti in merito.

25

Occorrente

  • Pigne
  • colori acrilici
  • pennelli
  • palline di legno
  • ritagli di feltro colorato
  • colla universale
  • forbici
  • pennarello nero e bianco
  • cartoncino
  • righello
35

La prima operazione che dovrete effettuare, risulta essere quella di prendere una pigna di media grandezza per fare il corpo, una pallina di legno di circa 2 cm per fare la testa, due palline di 5 mm per le orecchie ed infine 4 rametti per fare le zampette. A questo punto, occorre assemblare il piccolo orsetto decorativo, quindi incollate con la colla universale, la pallina di legno sopra la pigna, al centro, i 4 rametti in posizione al posto delle varie zampe e le palline piccole al posto delle orecchie.

45

Una volta che le varie parti del vostro orsetto si saranno perfettamente asciugate, occorre dipingerlo e decorarlo. Quindi proseguite colorando con un pennellino fine e il colore acrilico bianco, la pigna e le altre parti che costituiscono il vostro originale orsetto. Poi col colore acrilico rosa chiaro e un pennellino piccolo, colorate il centro delle orecchie e segnate la sagoma del musetto. Invece con una punta di nero, tracciate il nasino al centro del viso.

Continua la lettura
55

Dopodiché, rifinite i particolari del viso, dipingendo col rosa le guance e tracciando col pennarello nero e bianco, gli occhi e il punto luce. Per completare, dopo aver definito i vari particolari del vostro orsetto-pigna, ritagliate una striscia sottile di feltro colorato, di circa 6/ 8 cm e arrotolatela sotto la testa dell'orsetto per fare la sciarpina. Seguendo lo stesso procedimento, create altri piccoli orsetti decorativi, magari di colori diversi tra loro.
Grazie ad un po' di fantasia e alle proprie abilità manuali, realizzare degli orsetti decorativi con delle pigne non è per nulla difficile. I consigli di questa guida vi aiuteranno nel procedere in maniera veloce e diretta, e dandovi spunti interessanti. Vi auguro quindi buon lavoro e buon divertimento!
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare dei gufi decorativi con le pigne

Le pigne secche sono ormai diventate apprezzatissime per realizzare svariati oggetti decorativi; infatti, ritornano utili per creare dei centrotavola classici o di tipo natalizio, oppure per realizzare ad esempio dei gufi. In riferimento a questi ultimi,...
Bricolage

Come trasformare i vecchi collant in decorativi fiori

I Collant sono un accessorio indispensabile per ogni donna. Se ne usano un'infinità e quando si rovinano si gettano via. Una delle causa maggiori è la smagliatura. Questa può verificarsi, anche indossandoli per la prima volta. Un peccato, quindi non...
Bricolage

Come trasformare delle mele in piccoli cigni decorativi

Ormai l'intaglio della frutta è diventato parte integrante nel mondo della ristorazione. Ristoranti, alberghi, catering, utilizzano l'intaglio per decorare ed allestire le proprie tavole e i propri buffe. L'intaglio è una tecnica a cui più o meno tutti...
Bricolage

Come Trasformare Delle Sfere Di Plexiglas In Funghi Decorativi

Trasformare delle semplici sfere di plexiglas in una miriade di simpatici funghi decorativi è un'operazione facile e divertente. Seguendo le istruzioni presenti in questo tutorial puoi facilmente imparare come realizzare da sola tanti addobbi per l'albero...
Bricolage

Come trasformare le vecchie lampadine in contenitori decorativi

Negli ultimi anni si è sempre più diffuso l'utilizzo di lampadine a risparmio energetico a discapito delle vecchie lampadine ad incandescenza. Non sempre la sostituzione avviene alla rottura di queste ultime e quindi cosa farne? In questa guida vi proponiamo...
Bricolage

Come realizzare addobbi per l’albero di Natale con le pigne

L'albero di Natale, insieme al presepe, è sicuramente il simbolo che meglio rappresenta questa importante festività. L'albero è amato sopratutto dai più giovani, che ne vengono attratti per gli addobbi colorati e lo scintillio delle luci. Però, se...
Bricolage

Come realizzare un cono di pigne

Con l'arrivo dell'autunno si iniziano a decorare le abitazioni con temi tipici di questo periodo come centrotavola con frutta secca, o bellisime composizioni realizzati con pigne o con delle foglie secche e moltissimo altro ancora. Tutti questi decori...
Bricolage

Come fare una ghirlanda con nocciole e pigne

Come tutti sanno, la ghirlanda è un ornamento tipico delle festività, principalmente utilizzata durante quelle natalizie. La sua presenza nei luoghi come case o negozi è il preludio alla festività che ci ricorda la nascita di Cristo. Possono essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.