Come trasformare un agrume in portacandela profumato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se vi ritenete anche voi amanti del riciclo creativo e siete sempre in procinto di realizzare oggetti con il materiale più impensabile, questa è proprio la guida che fa per voi, a maggior ragione se amate gli agrumi. Per realizzare degli originali portacandela profumati semplicemente lavorando con dei comuni agrumi, vi suggerisco di leggere e mettere in atto le creative, artistiche e rapide indicazioni procedurali qui descritte. In maniera molto divertente e pratica riuscirete a trasformare degli agrumi in profumati e particolari portacandele, fatti lavorando e decorando proprio l'agrume. Vediamo insieme come procedere passo dopo passo.

26

Occorrente

  • Agrumi
  • chiodi di garofano
  • anice stellato
  • coltello
  • scavino
  • candeline
  • carta da lucido
  • matita
  • nastrino colorato
  • forbici
36

Come prima cosa è necessario scegliere delle arance o degli altri agrumi, costituiti da una scorza priva di imperfezioni e che siano di medie dimensioni. Lavate i vari frutti con particolare cura e asciugateli bene. Nel frattempo su di un foglio di carta da lucido, con l'aiuto di una matita, tracciate un motivo decorativo, da trasferire sui vari agrumi. Dopo di ciò, iniziate a decorare in maniera originale e soprattutto personale i vostri agrumi, seguendo lo schizzo decorativo preparato da voi precedentemente.

46

A questo punto inserite mano a mano i vari chiodi di garofano insieme all'anice stellato sulla superficie degli agrumi scelti, procedendo con tanta precisione e molto gusto. Intanto, per facilitare il vostro lavoro di decoro, appoggiate l'agrume da decorare, sopra un bicchiere o su di un altro recipiente simile. Successivamente appoggiate il decoro tracciato su lucido sopra l'agrume, quindi con la matita ben appuntita segnate il decoro da creare con le spezie scelte. Dopodiché infilate i chiodi di garofano e gli anici stellati ben ravvicinati.

Continua la lettura
56

Per finire, una volta aver realizzato i vari decori speziati, sopra la scorza dei diversi agrumi- portacandeline, occorre incidere con un coltellino affilato o con uno scavino adatto la calotta dei vari agrumi. Effettuate dunque un incavo circolare, in cima ad ogni agrume, della grandezza sufficiente per inserire poi una piccola candelina a sezione circolare, così da formare creativi agrumi portacandele. Infine rifinite la vostra creazione applicando dei fiocchetti di nastro colorato, attorno alle varie candeline. Grazie al materiale più impensabile e all'ausilio di questa guida, avete realizzato anche voi degli originalissimi porta-candeline con dei semplici e comunissimi agrumi. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Infine rifinite la vostra creazione applicando dei fiocchetti di nastro colorato, attorno alle varie candeline.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come trasformare dei bicchieri di vetro in originali portacandela

Chi di voi non ha in casa vecchi bicchieri magari graffiati che però non si decide a buttare via? Ecco qui la guida che fa al caso vostro, vediamo tramite tre semplici passaggi, come  trasformare dei bicchieri di vetro in originali portacandela, economici...
Bricolage

Come trasformare una bottiglia di vetro in un portacandela

Alcune bottiglie di vetro piacciono particolarmente perché hanno una forma o un colore particolari, e spesso quando sono vuote le conserviamo in un armadio fino a dimenticarcene; per questo motivo intendo proporvi questa breve guida in cui vedremo, passo...
Bricolage

Come fare dei portacandela

I portacandela hanno sempre avuto una funzione speciale. Sia nelle epoche passate, quando servivano come strumenti per reggere le candele. Ma anche durante tutta la loro evoluzione, sino ad arrivare ai nostri giorni. Adesso un portacandela, pur non essendo...
Bricolage

Come realizzare un portacandela fai da te

Le candele sono un oggetto d'arredo molto in voga ultimamente in quanto conferiscono alla casa un'atmosfera calda ed accogliente. Ognuna di esse ha bisogno di un portacandela, che serve a proteggere dall'eccessivo calore e dalla cera sia i mobili che...
Bricolage

Come realizzare dei portacandela decorativi di cartoncino

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri cari lettori, a capire come e cosa poter fare per realizzare dei portacandela, del tutto decorativi di cartoncini. Cercheremo di realizzare il tutto, con il classico metodo del fai da te, che ci da la...
Bricolage

Come creare un portacandela con il fimo

Le candele creano un'atmosfera suggestiva nei locali in cui vengono accese. Spesso, in occasione di cene romantiche, sostituiscono la luce proveniente dai lampadari conferendo alla serata un alone di magia. Se leggerai questa guida ti spiegherò in maniera...
Bricolage

Come fare un portacandela con il fimo

Le candele possono sicuramente creare un'atmosfera suggestiva negli ambienti nei quali vengono accese. Sono ideali per delle cenette romantiche dove possono sostituire la luce proveniente dai lampadari dando alla serata un tocco di magia.Se continuerete...
Bricolage

Come fare un portacandela in vetro e legno

Il bricolage ed il fai da te sono degli hobbies abbastanza divertenti e stimolanti, che consentono di trascorrere il proprio tempo libero in modo molto creativo. Per chi ha intenzione di abbellire i vari ambienti della propria casa o degli esterni, esistono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.