Come Trasformare Un Cucchiaio Di Legno In Una Marionetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

A giorno d'oggi i bambini hanno a disposizione tantissimi giocatoli realizzati con delle alte tecnologie, ma se intendiamo regalargliene qualcuno dei tempi passati riciclando magari un cucchiaio di legno, possiamo ottemperare a ciò. A tale proposito nei passi successivi di questa guida vediamo come trasformare un cucchiaio di legno in una marionetta.

25

Occorrente

  • 1 cucchiaio di legno
  • Lima metallica
  • Filo di ferro
  • Ritagli di stoffa
  • Ovatta
  • Forbici
  • Ago e filo
  • Filo di lana
35

Per prima cosa è necessario procurare il materiale tra cui una lima di metallo, del filo di ferro, della stoffa di vari colori, ago e filo, colla acrilica e fili di lana. Per iniziare, si deve praticare con la lima una scanalatura, profonda circa 3 millimetri, intorno al manico del cucchiaio. All'interno si deve poi arrotolare un filo di ferro, incrociandolo sul davanti e piegandone le estremità in modo da formare due asole. In questo modo si crea la struttura su cui poi vanno cucite le braccia e le mani. Tuttavia bisogna molta attenzione ad eliminare ogni parte sporgente che potrebbe far male al bambino.

45

Premesso ciò, per realizzare le mani, si devono tagliare due cerchi da una stoffa di colore rosa. Come ausilio si può usare il bordo di una tazzina per segnare la sagoma sulla stoffa. I due cerchi formeranno poi una mano, che viene realizzata in questo modo. Si sovrappongono i due cerchi e con il filo se ne cuciono i margini, lasciando parecchio filo in eccesso. In tal modo si viene a creare un sacchetto che deve essere riempito con dell'ovatta. Quando si tirano i due capi del filo, la mano assumerà la forma di una pallina. La stessa operazione si ripete anche per la seconda mano, e le due palline infine si infilano nelle asole del filo metallico. Per completare la marionetta occorre dotarla di un vestitino adeguato, per cui utilizzando dell'altra stoffa, si può cucire ad esempio un sacchetto da infilare poi nelle braccia, attraverso la testa del cucchiaio, mentre se si intende riprodurre una marionetta specifica, allora si può prendere ispirazione da un'illustrazione di un libro o da un film.

Continua la lettura
55

Per creare il volto, basta poi disegnare sulla paletta gli occhi e la bocca usando un pennarello indelebile, mentre per realizzare i capelli vanno bene anche dei fili di lana, che vanno fissati con della colla acrilica tutt'intorno al cucchiaio e del colore preferito. Volendo, gli occhi si possono anche ottimizzare usando ad esempio due bottoncini. A questo punto la marionetta realizzata con il cucchiaio di legno è pronta, per cui non ci resta che affidarla al nostro bambino che sara davvero contento di ritrovarsi tra le mani un giocattolo non virtuale che purtroppo la moderna tecnologia gli propone.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare una marionetta di legno

Voi lettori e lettrici ben saprete che la marionetta è un grande classico del "Free-time" protagonista in tutte le famiglie, o almeno così era fino a pochi anni fa. Infatti, molte sono le persone che amano andare a spettacoli di marionettisti per ammirare...
Bricolage

Come costruire un cucchiaio di legno

L'arte del fai da te offre sempre molte soddisfazioni. Creare oggetti per uso decorativo o per impiegarli, ad esempio, in cucina, è uno dei motivi che ci spinge ad essere creativi per poter avere in casa un particolare di nostra creazione. In questa...
Bricolage

Come fare una marionetta

Le marionette sono, da sempre, uno dei giocattoli caratteristici, di tradizione e, soprattutto, intramontabili. Una volta avere in regalo una marionetta era davvero una gran festa. Bisognava impegnarsi a farla muovere bene, a giocare immaginando storie...
Bricolage

Come costruire una marionetta che si muove

Quando si hanno dei figli è bene provvedere al loro divertimento, magari aiutandoli a fare qualcosa che possa impiegare il loro tempo libero in maniera produttiva. Esistono tantissime cose che possiamo fare insieme a loro. Sarebbe il caso di produrre...
Bricolage

Come trasformare una scatola di legno in libro

Se amate l'arte del fai da te e in particolare vi piace trasformare gli oggetti, in questa guida vi spiegheremo come trasformare una scatola di legno in libro. In questo modo potrete arricchire la vostra biblioteca semplicemente sostituendo a dei veri...
Bricolage

Come trasformare una stufa a legno in termostufa

La stufa a legno è senza dubbio un mezzo di riscaldamento molto utile e più economico per dare calore all'ambiente della casa. A differenza di un camino, questo sistema di riscaldamento ha la capacità maggiore di espandere il calore, ma se una casa...
Bricolage

Come realizzare una marionetta di carta

Se cercate un'idea divertente, per far passare i lunghi pomeriggi invernali ai vostri bambini, e nello stesso tempo che sia una valida alternativa alla televisione e ai soliti videogame, allora in questa guida troverete un'idea che potrebbe fare al caso...
Bricolage

Come realizzare una marionetta a forma di drago con un cartone

Se vuoi divertirti e far divertire anche i tuoi figli, crea con loro delle belle marionette, magari inventando una simpatica storia di maghi e draghi, folletti e streghe e costruendo delle belle marionette insieme a loro. Realizza delle marionette utilizzando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.