Come trasformare un incasso da frigo in dispensa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Trasformare un incasso da frigo in dispensa può significare solo due cose: il frigo si è guastato e si deve sostituire, ma non si riesce a trovarne uno all'altezza oppure si ha voglia di cambiare arredamento e cimentarsi nell'arte del fai da te. In entrambi i casi, leggendo questo tutorial, si possono avere alcuni utili consigli su come è possibile trasformare il proprio incasso da frigo in una meravigliosa dispensa.

26

Occorrente

  • Vecchio mobile
  • Smontaggio
  • Misure per il compensato
  • Taglio e messa in opera
  • Metro, riga e squadra
  • Tasselli per i ripiani
  • Ripiani
36

Dopo aver tolto il vecchio frigo, il mobile che lo contiene nella parte posteriore diventa completamente privo di qualsiasi pannello di chiusura. Per questo motivo bisogna innanzitutto provvedere a metterne uno. Per effettuare questa operazione si deve distaccare il cassone dal blocco cucina a cui è agganciato. Al suo interno si trovano delle viti; bisogna svitarle tutte, sia quelle che lo tengono fermo ai pensili che quelle ai mobili base. Dopo che è stato eseguito questo lavoro bisogna coricarlo completamente a terra su un fianco. In seguito si devono prendere le misure in altezza e larghezza della parte retrostante, più il bordo.

46

Ora si deve comprare in un negozio specializzato un pezzo di compensato che bisogna far tagliare accuratamente nel reparto di falegnameria. Arrivati a casa, si deve montare il pannello sul retro; si possono utilizzare piccoli chiodini, una spillatrice da tappezziere oppure della colla. Adesso si devono ricavare i vari ripiani; essi si possono ottenere da qualche armadio in disuso che sta in deposito. In caso contrario si possono acquistare e farli tagliare secondo le misure riportate all'interno del mobile. È opportuno comprare anche tasselli reggi-piano in plastica di cui si ha bisogno.

Continua la lettura
56

Manca solo un piccolo sforzo e l'incasso da frigo è pronto per diventare una meravigliosa dispensa: basta montare il materiale che si ha a disposizione. A questo punto bisogna avere un po' di pazienza e di accortezza per la messa in opera dei tasselli reggi-piani; essi devono essere in ragione di 4 per ogni ripiano. È consigliabile posizionarli ben allineati; così facendo ciascun ripiano poggia perfettamente su tutti e quattro reggi-piani.

66

Per completare il lavoro si devono utilizzare una riga, una squadra ed un pennarello per segnare i punti esatti per il loro posizionamento. Dopo aver messo i poggia-mensola, il grosso del lavoro è fatto. Si deve risistemare il cassone nel posto dove era locato e bisogna avvitare le viti di tenuta al blocco cucina. Adesso la dispensa è bella e pronta; è opportuno che, per motivi di peso, sicurezza e stabilità, il materiale più pesante venga messo in basso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare una dispensa

Dare ordine e anche un tocco di design alla nostra cucina può sembrare davvero un’impresa ardua. Se vogliamo dare un tocco di eleganza, realizzare una buona dispensa è ciò che ci serve. Utile per riporre gli acquisti della nostra famiglia, la dispensa...
Casa

Come scegliere uno scolapiatti ad incasso

Scegliere uno scolapiatti ad incasso non è sempre semplice. Nelle case dei nostri nonni, gli scolapiatti erano semplicemente delle strutture in legno fatte in maniera artigianale, di solito dal falegname del proprio paese. Non c'erano grandi esigenze,...
Casa

Come installare i faretti ad incasso

Quando si desidera procedere al rinnovamento di un ambiente della propria abitazione, sia rendendolo maggiormente funzionale e moderno sia riducendo notevolmente le spese complessive, si potrebbe pensare di installare alcuni faretti ad incasso capaci...
Casa

Come sostituire i faretti da incasso della cucina

I faretti da incasso della cucina servono per avere una migliore illuminazione al momento della preparazione dei cibi. Infatti, spesso la cucina è posizionata in una piccola stanza e magari con solo l'apertura della porta a fare passare un po' di luce....
Casa

Come montare un forno ad incasso

Da qualche anno a questa parte, le persone che devono arredare casa si affidano generalmente a mobili o ad elettrodomestici che abbiano la possibilità di essere montati indipendentemente dall'arredamento già presente nell'abitazione. Questo consente,...
Casa

Come collegare i faretti da incasso

In commercio esistono diversi tipi di faretti da incasso (spots) caratterizzati tutti dal fatto che emettono luce concentrata. Essi sono impiegati per valorizzare suppellettili, quadri, arredi particolari oppure per corridori o atri. Inoltre, sono anche...
Casa

Come installare un lavello da incasso

Se abbiamo l'intenzione di realizzare una cucina in muratura oppure in legno, e ci servono alcuni elettrodomestici da incasso, è possibile installarli in modo abbastanza agevole, purché in fase di costruzione, vengano rispettate le misure standard attualmente...
Casa

Come sostituire il galleggiante nella vaschetta ad incasso per wc

Le cassette di risciacquo ad incasso rappresentano la versione più moderna tra gli ultimi ritrovati in fatto di impianti per bagno. Esse possono vantare moltissime installazioni in ormai ogni parte del mondo e si fanno preferire alle altre forme di impianti-bagno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.