Come trasformare un tavolo da cucina in una scrivania

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Uno dei metodi più semplici per recuperare un tavolo da cucina di qualsiasi materiale, è quello di utilizzare il medesimo come se fosse una scrivania da studio. In questa guida, ci soffermeremo proprio a delineare i punti essenziali per trasformare un tavolo con le opportune modifiche e fare in modo che trovi un suo nuovo uso. Un'idea economica e simpatica da realizzare, utile anche per personalizzare al meglio la vostra cameretta o il vostro studio. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • Tavolo
  • Colla vinilica
  • Vernice
  • Carta vetrata
  • Immagini decorative
36

Prima di tutto, per rendere il vecchio tavolo "restaurabile", è necessario levigarlo con della carta vetrata adatta, acquistabile nelle ferramenta o negozi specializzati. Iniziate a passare la carta vetrata su tutta la superficie del tavolo, intarsi compresi, affinché risulti perfettamente liscia e levigata al tatto, facile dunque da ridipingere. Questa fase vale solo se il tavolo da restaurare è di legno, in caso non lo sia, potrete tranquillamente passare alla fase che segue, ossia quella della pittura e della decorazione. Una volta levigata tutta la superficie, scegliete della vernice per legno dei vostri colori preferiti, e iniziate a ridipingere il vostro tavolo.

46

Provate, ad esempio a ridipingerlo, di rosa o di azzurro, a seconda che la futura scrivania sia destinata ad arredare la cameretta dei vostri bambini. Un altro suggerimento, è quello di dipingere le gambe di un colore e la restante superficie di un altro, ottenendo così una scrivania sicuramente molto più fantasiosa. Se avrete tempo a disposizione, con la stessa tecnica, potrete provare a decorare e ridipingere anche delle sedie, così da abbinare totalmente tutto l'arredamento della vostra camera o cameretta. Dopo aver ridipinto il vostro tavolo/scrivania, è necessario far passare almeno 24 ore destinate all'asciugatura della vernice.

Continua la lettura
56

Trascorso il tempo necessario, potrete passare alla fase di applicazione di adesivi o, mediante la tecnica del decoupage, di immagini che secondo i vostri gusti stanno bene in abbinamento con l'arredamento della camera o con i colori della vostra vernice. Vi basterà spennellare con della colla vinilica la superficie interessata, attaccare le immagini e lasciare asciugare il tutto. Questa tecnica è utilizzabile su qualunque tipologia di superficie, dal vetro al legno, fino ad arrivare all'alluminio. Sbizzarrite allora la vostra fantasia e create la vostra scrivania personalizzata in maniera economia, semplice e soprattutto autonoma. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una scrivania a ribalta

Dentro casa spesso non c'è spazio abbastanza per tutti quanti gli oggetti che si vorrebbero conservare. Sempre più persone, inoltre si portano il lavoro a casa da fare, ed hanno quindi il bisogno di avere uno spazio dove poter lavorare senza per forza...
Bricolage

Come realizzare una scrivania di ispirazione vintage

Se ci vogliamo cimentare nella realizzazione di una scrivania che abbia un aspetto davvero vintage abbiamo a disposizione fondamentalmente due strade. La prima è quella di prendere una vecchia scrivania e trasformarla, la seconda invece è quella di...
Bricolage

10 idee creative per decorare la vostra scrivania

Decorare ed abbellire la casa è molto importante, per il benessere psicofisico di chi ci vive: la casa è il luogo in cui tutti voi passate più tempo ogni giorno, dunque necessita di un occhio di riguardo per l'arredamento ed altri dettagli. Ogni mobile,...
Bricolage

Come decorare una scrivania con la carta da parati

La scrivania è uno di quei mobili che tutti, chi più chi meno, hanno nella propria camera, ed è particolarmente importante ed utile. Ma a volte è bene rinnovarla perché potrebbe essere rovinata ma ancora utilizzabile. Per questo a volte il fai da...
Bricolage

Come realizzare una scrivania con porta PC

Se per il nostro computer fisso abbiamo intenzione di realizzare una scrivania adatta per contenerlo, e con esso tutti gli accessori necessari, possiamo costruirla adottando alcune tecniche fondamentali del bricolage del legno. Il lavoro è piuttosto...
Bricolage

Come Rivestire La Scrivania Con La Carta

Molte volte ci troviamo per casa degli oggetti che si sono degradati con il tempo o che non vanno più bene con l'arredamento esistente. In alcuni casi potremo evitare di buttarli cercando di sistemarli, personalizzarli e adattarli al nostro arredamento....
Bricolage

Come decorare una scrivania con il decoupage

Se avete una vecchia scrivania che non volete buttare, potreste donarle una nuova vita recuperandola e decorandola ad esempio con la tecnica del decoupage. Ma anche se è nuova, e non vi piace il suo colore monotono, potreste personalizzarla seguendo...
Bricolage

Come realizzare una scrivania per bambini

Un ambiente consono alle esigenze dei propri bambini, dall'impatto visivo colorato ma nello stesso tempo semplice e funzionale, aiuta i più piccoli a focalizzare al meglio la loro attenzione sulle prime attività. Senza investire grosse somme di denaro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.