DonnaModerna

Come trasformare un tronco di un albero abbattuto in una meravigliosa fioriera

Di: Team O2O
Tramite: O2O 20/06/2022
Difficoltà: media
14

Introduzione

Occuparsi del proprio giardino è un vero toccasana per la mente e può costituire un valido aiuto per ritrovare il proprio equilibrio e benessere interiore. Non solo, prendersi cura del proprio angolo verde è un hobby che consente di coltivare, oltre alle proprie piante, anche la propria creatività ad esempio, avresti mai pensato di utilizzare il tronco di un albero ormai morto come contenitore per i tuoi fiori? Questa idea rappresenta un'ottima soluzione per dare una seconda vita a un essere vivente che ormai ha terminato il suo ciclo, in un modo alternativo al ricavarne della legna. Vediamo allora come trasformare un tronco di un albero abbattuto in una meravigliosa fioriera e dare al tuo giardino un tocco di creatività.

24

Come preparare il tronco

Prima di cimentarti nell'operazione vera e propria che vedrà protagonista il fusto del tuo albero, devi prepararlo in modo da facilitare le successive lavorazioni. Il passaggio fondamentale è quello di servirti del nitrato di potassio per asciugarlo completamente e predisporre un terreno di crescita favorevole alle piante che verranno accolte. Questa sostanza, infatti, è molto utilizzata in agricoltura per la sua capacità di fornire importanti elementi nutritivi.

34

Dove praticare i buchi

Dopo aver aspettato circa dieci giorni, pratica sul tronco dei fori, il cui diametro potrà variare a seconda della tipologia di piante che occuperanno la fioriera. È importante inoltre fare in modo che tutta l'acqua in eccesso venga eliminata per evitare che il tronco marcisca.

Continua la lettura
44

Quali fiori aggiungere

Dopo che avrai effettuato tutte queste operazioni, la tua fioriera originale potrà definirsi pronta, e aspetterà solo di accogliere i suoi ospiti. Le idee da sfruttare o dalle quali potrai lasciarti ispirare sono davvero moltissime. Potrai decidere di optare per fiori che si sviluppano in altezza, come i tulipani, oppure i narcisi, che formeranno una macchia gialla e uniforme che spiccherà sul verde del tuo prato. Se preferisci pensare più in grande, potrai piantare delle rose, mentre se ami i fiori particolarmente variopinti, potrai accostare primule o viole mammole per creare tutti i giochi di sfumature che ti piacciono. Spetterà soltanto al tuo gusto personale decidere come riempire la tua fioriera, ma il risultato sarà comunque stupefacente e lascerà a bocca aperta passanti e vicini di casa, che subito vorranno imitarti. Inoltre, questo suggerimento si può declinare in un altro modo: un ulteriore piccolo sforzo e, scavando la parte centrale del tronco, potrai ottenere un vero e proprio vaso.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come ingrossare il tronco ed i rami del bonsai

Il Bonsai è un albero in miniatura di origine Giapponese diventato elemento d'arredo di interni, ed oggi la sua creazione è considerata anche una vera e propria arte. Come ci tramanda la cultura di origine, i Bonsai devono seguire degli stili ben precisi...
Giardinaggio

Come fare una fioriera con una scala

Quanti di voi hanno in garage o in magazzino delle vecchie scale in legno che non utilizzano più? La scala è un attrezzo presente praticamente in ogni casa: si utilizza per fare piccoli lavoretti domestici e per arrivare in zone che non si riuscirebbe...
Giardinaggio

Come piantare in una fioriera da balcone

I balconi fioriti e ben tenuti rendono più bella ed accogliente la propria casa. Inoltre, costituiscono delle vere e proprie piccole oasi di comfort in cui rilassarsi e respirare il profumo dei fiori. Sono il luogo in cui concedersi una pausa. Questo...
Giardinaggio

Come realizzare una fioriera low cost

In primavera la natura si risveglia con un'esplosione di profumi e colori. I fiori senza dubbio in questo quadro variopinto fanno da cornice ed inoltre sono sempre ben accetti in qualunque occasione. Ecco un modo semplice, creativo ed economico per realizzare...
Giardinaggio

Come Fare Una Fioriera Verticale

Abbiamo il pollice verde e vorremmo coltivare un baobab ma il nostro piccolo balcone permette solo una piantina mignon? Sarebbe bello avere un giardino sempre in fiore e ben curato. Peccato che questo talvolta risulti irrealizzabile quando si abita in...
Giardinaggio

Come realizzare una fioriera di piante autunnali

Esistono davvero molti tipi di fioriere: orizzontali e verticali; tonde e rettangolari; in legno, in plastica oppure in vetroresina, tra cui possiamo scegliere in base alla posizione che avranno, alle nostre disponibilità economiche e allo stile con...
Giardinaggio

Come eliminare le radici di un albero tagliato

Se avete un giardino, oppure avete acquistato un terreno e dentro ci sono degli alberi dovete stare bene attenti a ciò che fate. Prima di tutto informatevi su che tipo di piante sono, se sono giovani, oppure centenari, perché in questo caso non potrete...
Giardinaggio

Come potare un albero di mimose

In questa guida, vogliamo proporre un argomento veramente interessante, per tutti coloro che amano il fai da te ed in particolar modo la natura ed hanno il pollice verde.Infatti vogliamo proporre il modo per capire come poter potare, nella maniera corretta...