Come trasformare un vaso rotto in un giardino in miniatura

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando sul terrazzo di casa si rompe un vaso di terracotta, non bisogna disperarsi poiché è importante sapere che anche in questo stato, il contenitore può ritornare utile per creare ad esempio un piccolo giardino in miniatura. L'operazione per trasformare il vaso rotto è molto semplice, per cui nei passi successivi di questa guida, ci sono le istruzioni su come procedere per ottimizzare il lavoro.

25

Occorrente

  • Vaso di terracotta
  • Colla epossidica
35

La foto introduttiva è eloquente in merito alla trasformazione che ci apprestiamo a descrivere, per cui se l'analizziamo nei particolari, notiamo che le parti staccate se non troppo sminuzzate, si possono utilizzare per creare all'interno del vaso rimasto integro degli scomparti. In ognuno di essi infatti, piantiamo poi contemporaneamente basilico, prezzemolo e menta o anche diversi tipi di fiori.

45

La trasformazione di un vaso rotto può avvenire sia in modo provvisorio che definitivo; infatti, nel primo caso sarà il terriccio stesso a tenere compattati i cocci nella posizione che ci appare come la più congeniale, anche se le radici e le innaffiature con il passar del tempo tendono a spostarli, e quindi a far tracimare il terreno di una pianta verso quello che ne contiene un'altra. Detto ciò, il consiglio è dunque di procedere con il fissaggio definitivo, utilizzando della colla epossidica che applicata sui cocci nella posizione prestabilita, e ad essiccazione avvenuta ci consegna un vaso con diversi scomparti, che poi possiamo usare come fosse un piccolissimo giardino roccioso o se preferite chiamarlo a "schiera". Nel passo successivo di questa guida, analizziamo nel dettaglio un esempio della struttura, descrivendo la foto annessa.

Continua la lettura
55

L'immagine è sicuramente molto dettagliata, e consente di far capire meglio come bisogna posizionare la parte rotta del vaso nel suo interno; infatti, procedendo allo stesso modo visibile nella foto, otteniamo due vasi l'uno all'interno dell'altro e con tanto di separazione, che ci consente di piantare nella parte recintata i fiori che maggiormente soddisfano i nostri gusti, mentre sul lato destro come sostegno, si possono fissare gli altri cocci avanzati, e creare quindi una scala in miniatura con tanto di erba negli intermezzi. Il risultato dal punto di vista estetico è talmente bello per cui la composizione può essere oggetto di regalo per amici o parenti, che sicuramente apprezzeranno l'ingegno con cui è stata creata, oltre che ammirarla dal punto di vista estetico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come realizzare un giardino in miniatura

Chissà per quale motivo, ma tutti gli oggetti in miniatura destano attenzione e curiosità. Dai modellini degli abiti alle riproduzioni di qualsiasi tipo, sono davvero molto attraenti. È pur vero che necessitano di molta più accortezza e pazienza....
Giardinaggio

Come avere un Giardino in un Vaso

Cosa fare se ci viene voglia di avere un giardino non avendo un terreno o di una spaziosa terrazza? Ognuno di noi, se ha la passione del giardinaggio, potrà metterla in pratica, poiché non ci sono limiti a ciò che si può ottenere anche nello spazio...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino in un vaso

La primavera è arrivata, le giornate si fanno più miti e piene di sole e in ognuno di noi cresce la voglia di circondarci di verde e di fiori. Non è importante vivere in una casa con giardino. Molti non ne possiedono ma arredano di piante i lori balconi...
Giardinaggio

Come coltivare rose in vaso o in giardino

Coltivare le piante è una una passione che richiede anche un pizzico di conoscenza di tale ambito. Quella del pollice verde quindi è un attitudine che va coadiuvata da un sapere. In questa particolare guida avremo l'opportunità di vedere come coltivare...
Giardinaggio

Come trasformare un vecchio lavatoio in una fioriera da giardino

In casa per abbellire le stanze da letto, o semplicemente il salotto, vengono costruiti oggetti fatti da sé. Per esempio un oggetto fondamentale per tutti i fumatori, è il portacenere. Quest'ultimo viene costruito con materiali facili da modellare....
Giardinaggio

Come trasformare il proprio giardino con semplici mosse

Avere un giardino, anche di piccole dimensioni e soprattutto in città, è una grande fortuna, ma a volte sembra difficile e costoso renderlo esteticamente invidiabile agli occhi dei vicini curiosi. In realtà, con poche mosse si può riuscire a trasformare...
Giardinaggio

Come Trasformare Una Vecchia Bottiglia In Un Delizioso Giardino

Riciclare è uno degli aspetti più importanti di cui si parla oggi, ma non per questo bisogna considerare tutto come se non avesse più un valore. In realtà ci si ritrova in casa vecchi oggetti, non più utilizzati e disposti in dispense e ripostigli,...
Giardinaggio

Giardino bonseki: idee per allestirlo

La cultura orientale è entrata prepotentemente nella nostra realtà e, affascinati dalla filosofia posta alla sua base, sempre più gente ne imita i riti, gli arredi, gli usi e i costumi. Fra questi il giardino Bonseki è uno dei tanti oggetti più diffusi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.