Come trasformare un vecchio comodino in uno nuovo elegante effetto marmo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Così come capita per i vestiti, gli atteggiamenti e le acconciature, anche per i mobili della vostra casa il tempo passa e le mode cambiano, mostrandoci continuamente nuovi modi per svecchiare il vecchio arredamento e mantenersi al passo. Tuttavia non è sempre necessario spendere molti soldi nell'acquistare nuovi oggetti, in quanto è possibile trasformare i propri vecchi mobili e dargli uno stile tutto nuovo, che attirerà complimenti e darà un valore diverso alla vostra abitazione. Scegliere di rinnovare l'arredamento della propria casa non è solo un'azione puramente estetica, ma ha anche tantissimo valore in ambito emotivo. Nella seguente guida andremo a vedere come trasformare un vecchio comodino in uno nuovo, elegante e con effetto marmo.

26

Occorrente

  • Aggrappante
  • Smalto bianco
  • Pennello
  • Colore acrilico bianco
  • Pennello piccolo a goccia
  • Carta da decoupage floreale
  • Vernice di finitura
36

Il marmo ha sempre avuto la caratteristica di essere molto elegante e raffinato, (basta pensare alle statue in marmo dei grandi scultori del passato per avere subito una chiara immagine di raffinatezza ed eleganza). Vediamo ora come procedere nella trasformazione del nostro vecchio comodino. Bisogna subito armarsi di pezza e sgrassatore per eliminare tutti i possibili residui di polvere dalla superficie del nostro mobile, in modo da renderla liscia e pronta alla miglior lavorazione possibile. Fatta questa operazione, bisogna ricoprire il comodino di aggrappante, il quale faciliterà la lavorazione quando andrai a dipingerlo. Di solito l'aggrappante deve riposare per almeno 24 ore prima di potersi considerare pienamente asciutto.

46

Assicuratevi di acquistare una vernice che sia perlata, in modo da garantire il migliore effetto possibile e utilizzate un pennello morbido per stenderla in modo da non ricoprire tutta la superficie, ma lasciando intravedere a tratti lo sfondo. Adesso devi usare la busta di plastica; appallottala e picchiettala sul colore ancora freschissimo: si verranno così a creare venature di diverso spessore. Una volta asciutta la vernice, noterai che si sono venute a creare anche delle zone naturalmente sfumate. Adesso devi conferire il tocco finale dell' effetto marmo, realizzando le venature bianche o del colore che preferisci.

Continua la lettura
56

Prendendo come riferimento varie linee irregolari che si sono create grazie all'uso della busta di plastica, ricalca queste stesse con un pennellino molto fine a goccia, oppure puoi anche utilizzare una piuma, con il colore bianco; prima che questo si asciughi, sempre con lo stesso pennellino preleva qualche goccia di acqua da un bicchiere e lasciala cadere sul tratto appena definito: questo si fumerà naturalmente. Non devi seguire nessuna logica ma il gusto: le venature possono essere di qualsiasi forma dimensione e colore! Puoi ripassare di nuovo le venature ma almeno dopo due ore, per finire passa una mano di vernice trasparente su tutta la superficie.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Esegui il lavoro in un ambiente aperto all'aria
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come trasformare un comodino in una specchiera per bambine

Gli amanti del dècoupage, sanno molto bene come realizzare degli ottimi oggetti originali e fantasiosi, con un minimo di dimestichezza manuale e di pazienza. Trasformare completamente mobili vecchi o rovinati ad esempio, è più facile di quanto voi...
Casa

Come Rinnovare Un Vecchio Comodino Di Legno

Sicuramente vi sarà capitato di avere un mobile che non vi piace ormai più, però non lo potrete sostituire con altre cose nuove. Non vi dovrete preoccupare, in quanto una soluzione esiste. Occorrerà avere un pochino di manualità e qualche indicazione...
Casa

Come trasformare un vecchio mobile in una cucina per bambini

Fare felici i bambini accontentandoli in tutti i loro desideri sarebbe fantastico, solo che è anche molto dispendioso, considerati i prezzi che hanno raggiunto i giocattoli negli ultimi decenni. Se avete un po'di praticità nella tecnica del fai da tee...
Casa

Come realizzare un comodino

Se si dispone di un comodino accanto al letto si ha la possibilità di avere sempre a portata di mano tutti gli oggetti utili prima di andare a dormire. A volte è difficile trovare nei mobilifici un comodino che si adatta alle proprie esigenze ed ai...
Casa

Come Realizzare Un Comodino In Stile Country

Se vuoi cambiare o rinnovare il comodino della tua camera da letto, ma allo stesso tempo vuoi dare un tocco personale all'arredamento della tua camera, questa te lo spiegherà perfettamente, ecco dunque come realizzare dei comodini in stile country belli,...
Casa

Come tinteggiare il marmo con lo smalto

Se in casa abbiamo dei ripiani in marmo oppure dei mobili corredati di questo raffinato materiale naturale, possiamo personalizzarne il colore in base ai nostri gusti ed esigenze di arredo. Il marmo infatti si può tinteggiare usando dello smalto specifico,...
Casa

Come Imitare Il Marmo Verde

Tra le imitazioni di materiali, quella del marmo è sicuramente la più diffusa. Già nell'ottocento, artigiani di alto spessore, inserirono questa lavorazione nelle loro realizzazioni artistiche. L'imitazione del marmo è una tecnica che si adatta a...
Casa

Come mantenere al meglio il marmo

Sicuramente chi possiede in casa propria (in bagno o in soggiorno) delle superfici in marmo sa anche che, oltre ad essere un materiale pregiato dall'impatto visivo molto forte, richiede in effetti una particolare attenzione nella sua manutenzione. Per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.