Come trasformare un vecchio mobile in un arredo shabby chic

Tramite: O2O 03/08/2019
Difficoltà: media
18
Introduzione

Lo stile shabby chic, nato in Gran Bretagna, è caratterizzato da due aspetti principali: la propensione al riuso e la creazione di ambienti confortevoli.
Shabby, che per traduzione letterale significa logoro e trasandato, si abbina con chic, che significa elegante, per racchiudere un concetto che indica l'apprezzamento per oggetti vissuti, segnati dal tempo e quindi imperfetti.
Questo arredamento si focalizza quindi principalmente su mobili e apparecchiature che appaiano vintage e predilige toni pastello che rendono l'ambiente fresco e rilassante.
Vediamo insieme come trasformare un vecchio mobile in un arredo shabby chic.

28
Occorrente
  • Acqua e bicarbonato
  • Carta vetrata
  • Vernice ad acqua o con gesso
  • Rullino in gommapiuma o pennello
38

Scegliere il mobile

Quando scegliamo l'arredamento shabby chic dobbiamo sicuramente tener conto di alcuni dettagli che contraddistinguono questo stile, in particolare per quanto riguarda la scelta dei mobili da utilizzare.
Uno degli aspetti più prominenti di questo stile è, senza dubbio, il suo spirito vintage, che possiamo evidenziare scegliendo mobili antichi, come quelli che si trovano a casa dei nonni, e molto lavorati, ricchi di intagli per esempio.
In questo caso buona parte del lavoro sarà stato già fatto dal tempo, in quanto il mobile avrà già in sé segni di vita vissuta.
Se invece scegliamo di comprare un mobile nuovo possiamo trovarne alcuni già invecchiati e pronti all'uso o, per quanto possa a sembrare stupido e controproducente, "rovinare" il pezzo con le nostre mani, applicando consapevolmente intagli e difetti al mobile stesso.

48

Invecchiare il mobile

Scelto il mobile, cominciamo a carteggiare con la carta vetrata; la passiamo un po' sulla superficie per togliere il lucido e permettere che la vernice, che andremo a passare dopo, abbia una migliore presa. Facciamo attenzione a carteggiare delicatamente il prodotto: soprattutto per i principianti è bene scegliere una grana media e ripetere l'operazione piuttosto che rischiare i rovinare il mobile.Adesso potremmo passare la vernice scelta. Solitamente per lo stile Shabby chic si usa un colore bianco-avorio, che dona al mobile quello stile invecchiato. Quindi stendiamo bene la vernice con un rullo di gommapiuma o con un pennello, per essere più precisi nei dettagli.Applichiamo due, tre strati di vernice, lasciando asciugare il prodotto dopo ogni stesura.

Continua la lettura
58

Esaltare i dettagli

Quando la vernice sarà ben asciutta, possiamo carteggiare alcuni punti del mobile che vorremmo far esaltare. Sempre con la carta vetrata, andremo a togliere la vernice in alcuni punti specifici del mobile. Possiamo anche passarla con forza, non dovremmo essere per forza delicati. Anzi l'effetto Shabby chic si avvale proprio di questa caratteristica. Per questo potremmo usare la carta da vetrata grezza, che ci renderà il lavoro più semplice. Possiamo scegliere sia la parte del mobile visibile, sia le parti più laterali. Dopo questo lavoro, potremmo arricchire il nostro mobile scegliendo dei pomelli nuovi da applicare, magari dorati o neri, che risaltino sul nostro bel mobile, che sarà finalmente rimodernato e valorizzato con la tecnica dello Shabby chic.

68

Dare sfogo alla creatività

Uno dei punti cardinali dello stile shabby chic, come abbiamo detto, è la sua capacità di dare vita nuova a oggetti vecchi e apprezzarli fino in fondo.
Seguire questa filosofia permette di dar sfogo in pieno alla propria creatività quando arrediamo uno spazio, in modo particolare possiamo utilizzare i vari pezzi di mobilio con una funzione diversa da quella prestabilita.
Per esempio possiamo usare una sedia, lavorata come già descritto, al posto del classico comodino e utilizzare quest'ultimo come tavolino in sala.Può essere inoltre divertente e utile rifornirsi di materiali nei mercatini dell'usato prima di andare in negozio, infatti in questi sarà molto più facile trovare pezzi diversi dal solito che daranno carattere alla vostra casa.

78
Guarda il video
88
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Possiamo aggiungere anche un gancio su un lato del mobile
  • Possiamo scegliere anche dei pomelli in porcellana
  • Scegliamo sempre vernici sui toni del bianco, dall'avorio al "bianco sporco".
  • Completiamo l'arredamento con tessuti dai colori pastello e con lavorazioni intricate o floreali.
  • Per un'atmosfera più romantica, facciamo ampio utilizzo di candele di ogni genere e profumo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una credenza in stile shabby chic

Se anche voi conservate nella vostra cantina o in soffitta dei vecchi mobili in disuso, pieni di polvere e in alcuni casi anche malandati, magari messi da parte in seguito a qualche precedente trasloco o acquisto poi accantonato, allora è finalmente...
Bricolage

Come realizzare un bancale shabby chic

L'arredamento rappresenta il cuore di ogni casa. Non sempre è pero necessaria una grande cifra per renderla calda ed accogliente. In contrapposizione ai mobili e ai complementi di arredo fatti in serie, nasce lo stile Shabby Chic, che, traducendolo letteralmente...
Bricolage

Come Decorare Un Tavolino Con La Tecnica Dello Shabby Chic

E se un giorno ci venisse voglia di decorare un tavolino in stile Shabby Chic? Sicuramente sarebbe una buona idea. Però, c’ è un piccolo problema: non sappiamo come fare. Niente paura, basterà seguire questa semplice guida per decorare il vostro...
Bricolage

Come restaurare un mobile in stile shabby

Restaurare autonomamente tutto ciò che si trova in casa, è uno degli obiettivi più ambiti dalle persone, che si tratti di tavoli, sedie o mobili. Riferendoci a quest'ultima categoria, possiamo passare ad esaminare lo stile "shabby". Shabby, in italiano,...
Bricolage

Come fare un portafoto stile shabby chic

Lo stile denominato shabby chic è estremamente raffinato e composto: sarà possibile realizzare molteplici oggetti graziosi, che si abbinano perfettamente al seguente stile casalingo abbastanza principesco. Uno degli oggetti che si adeguano ottimamente...
Bricolage

Come realizzare una mensola shabby chic

Realizzare una mensola shabby chic è davvero semplice. Questo stile caratterizzato da mobili ed accessori in stile "invecchiato" attira sempre più persone. Non a caso molti interior design delle celebrità suggeriscono di adottare questa "filosofia"....
Bricolage

Come decorare una caffettiera in stile shabby-chic

Lo stile shabby-chic sta prendendo sempre più piede nel nostro mondo. La tendenza è quella di cercare di ricreare un arredamento semplice, quasi abbandonato a se stesso, ma che in realtà nasconde una grande cura e attenzione nei dettagli. Si riconosce...
Bricolage

Come decorare un mobile in stile country chic

Se si possiede un vecchio mobile invece di buttarlo via si può restaurare cambiandone un po' l'aspetto iniziale e le caratteristiche. Un restauro eseguito da un falegname comporta una spesa non indifferente, ma si può anche decidere di effettuare questo...